MASSAGGIO VISO CON CUCCHIAIO | A cosa serve e come farlo?

Avete mai sentito parlare del massaggio viso con cucchiaio? Si tratta di una tecnica semplice ma effica per mantenere la tonicità e la freschezza del viso. Vediamo insieme come eseguirlo alla perfezione!

Ci sono molte tecniche e molti trattamenti per aiutarci a mantenere la freschezza e la tonicità del nostro viso, anche se sappiamo bene che l’invecchiamento cutaneo è un processo inevitabile che può al massimo essere rallentato e che quindi la cosa migliore da fare è accettare i cambiamenti del proprio aspetto e amarlo anche con qualche ruga in più. Cercare di ritardare la comparsa dei segni del tempo è però normale e comprensibile: avete mai pensato di farlo grazie al massaggio viso con cucchiaio? Vediamo di cosa si tratta e come eseguirlo!

Cos’è il massaggio viso con cucchiaio?

Ci sono abitudini e trattamenti che ci aiutano a mantenere la pelle elastica e tonica più a lungo: proteggersi correttamente dai raggi del sole, mangiare cibi che contengano buone dosi di antiossidanti naturali, qualche minuto di ginnastica facciale ogni giorno e seguire una routine di bellezza adatta alla propria pelle sono di sicuro un buon inizio! A queste buone abitudini possiamo aggiungere trattamenti più mirati, come ad esempio il massaggio viso con cucchiaio, un metodo che si avvale appunto dell’uso di due semplici cucchiai per prevenire i segni dell’età. La tecnica è stata consigliata dal truccatore tedesco René Koch ed è entrata nella routine di molte donne in tutto il mondo.

Leggi anche

Il massaggio KOBIDO che promette l’effetto lifting senza chirurgia

Quali sono i benefici del massaggio viso antirughe con cucchiaio?

Il massaggio viso con cucchiaio è un metodo utile per rassodare la pelle in maniera economica e comodamente tra le mura della propria abitazione. I suoi benefici, a patto di eseguire il massaggio correttamente e con regolarità, sono molti. Tra questi spiccano:

  • l’eliminazione dei liquidi nei tessuti, con un buon effetto drenante;
  • l’eliminazione delle tossine accumulate;
  • la stimolazione della circolazione sanguigna;
  • una maggiore ossigenazione dei tessuti;
  • una maggiore elasticità e tonicità del viso;
  • la diminuzione di borse e occhiaie;
  • il rallentamento della formazione di rughe e segni d’espressione;
  • una diminuzione dello stato di infiammazione dei tessuti.

Massaggio viso con cucchiaio a cosa serve e come farlo

Cosa serve?

Prima di cominciare bisogna assicurarsi di avere a disposizione:

  • due normali cucchiai di metallo;
  • un bicchiere di acqua fredda;
  • qualche cubetto di ghiaccio;
  • 225 grammi circa di olio di oliva;
  • un po’ di alcool.

Leggi anche

CHE COS’É IL GUA SHA? Il Botox naturale per viso e occhiaie

Come si esegue il massaggio viso con cucchiaio?

Quella del massaggio con il cucchiaio è una tecnica molto semplice, una volta che avrete acquisito un po’ di manualità, e vi porterà via solo una decina di minuti ogni giorno. Se la eseguirete con costanza e in maniera corretta potrete vedere i primi risultato dopo circa 12 giorni. Vediamo i passaggi per effettuare un buon massaggio viso antiage:

  • assicuratevi che la pelle del viso sia ben struccata, detersa e priva di residui di makeup o di impurità;
  • immergete i cucchiai in un po’ di alcool per disinfettarli, poi metteteli in un bicchiere con acqua e ghiaccio per qualche minuto;
  • quando i cucchiai si saranno ben raffreddati, appoggiateli sulle palpebre superiori per circa 15 secondi;
  • raffrettate di nuovo i cucchiaio, appoggiateli nuovamente sulle palpebre e ripetete questo procedimento per un totale di 5 volte;
  • ripetete l’intero processo (sempre per 5 volte) sulle palpebre inferiori per eliminare le borse, ridurre il gonfiore e attenuare le occhiaie;
  • scaldate l’olio ad una temperatura che potete sopportare sulla pelle senza avvertire fastidio e immergetevi i cucchiai per qualche tempo, fino a che non si saranno scaldati;
  • cominciate il vostro massaggio viso con cucchiaio seguendo le linee principali del viso, procedendo quindi dal naso verso le tempie, sulle palpebre con movimenti rotatori dall’angolo interno dell’occhio all’angolo esterno, nella zona T del viso, dal naso verso l’esterno del viso, dal mento verso l’alto e dalla base del collo fino al mento;
  • ogni movimento deve essere eseguito da entrambi i lati del viso e ripetuto per 5 volte, scaldando i cucchiai nell’olio quando si raffreddano;
  • dopo aver terminato il massaggio aspettate per 5 minuti circa, poi sciacquate la pelle con un po’ di acqua tiepida.

Questo massaggio viso è efficace per mantenere la pelle tonica e luminosa; sarà anche un momento dedicato alla cura di sé e al relax. Cosa ne pensate? Lo avete mai provato? Fatecelo sapere sui nostri canali social!

Redazione Trucchi.tv 💄

Potrebbe piacerti