8 Fondotinta NO TRANSFER che non macchiano la mascherina

Ottenere un trucco perfetto anche indossando la mascherina non è semplicissimo: si rischia che tutti i nostri sforzi finiscano, appunto, sulla mascherina. Scopriamo insieme tutti i segreti di un makeup no transfer ed i fondotinta migliori.

Negli ultimi mesi abbiamo abbiamo imparato che il binomio mascherina – fondotinta non sempre funziona come dovrebbe; trovare il giusto fondotinta no transfer per evitare di macchiare la mascherina (e i vestiti) è una vera e propria sfida. Vediamo quindi quali sono i segreti di un makeup no transfer a prova di mascherina e i prodotti migliori da provare.

Il primo step: una buona skincare

Una buona skincare quotidiana è la base giusta da cui partire per avere una pelle sempre sana, luminosa e idratata. Chi usa la mascherina per alcune ore al giorno, coprendo la pelle del viso, è meglio che controlli bene la formulazione delle proprie creme, escludendo dalla propria routine quelle che contengono sostanze occludenti e prodotti siliconici. Dal momento, infatti, che la mascherina copre naso, mento e zigomi, è meglio non aggiungere altri elementi occludenti alla pelle, che potrebbe irritarsi e manifestare piccole imperfezioni come eccesso di sebo localizzato e brufoletti nella zona coperta.

Sono quindi da preferire le formulazioni oil free e non comedogene, preferibilmente contenenti acido ialuronico oppure aloe dall’effetto lenitivo o bisabobolo dall’azione riparatrice. È importante anche dedicare la massima attenzione alla detersione serale, che dovrebbe avvenire con un prodotto delicato ma adatto a rimuovere tutto il sebo e le impurità che si sono accumulate nel corso della giornata, liberando i pori e facendo respirare la pelle. Anche una maschera riequilibrante o idratante a seconda del tipo di pelle, da applicare una volta alla settimana, potrebbe essere di grande aiuto.


Leggi anche:

TRUCCO CON MASCHERINA | Ecco i consigli per un makeup perfetto


Fondotinta e mascherina, meglio rinunciare?

Se senza un velo di fondotinta non vi sentite a vostro agio, non c’è nessuna ragione per rinunciarvi. Si tratta solo di scegliere il giusto fondotinta no transfer, in modo da non macchiare la mascherina. Quello che non tutte sanno, infatti, è che la mascherina macchiata di fondotinta o di rossetto può intrappolare dei batteri; continuando a metterla e a toglierla si espone quindi la pelle ad una possibile fonte di irritazioni.

La prima accortezza è quindi quella di usare un prodotto leggero e dalla texture fluida, che non macchi la mascherina, preferendo una formula no transfer a lunga durata, che sia in grado di resistere diverse ore, fissando poi il tutto con un velo di cipria trasparente. Dei plus possono essere una protezione solare e delle sostanze idratanti già comprese nella formula del fondotinta, altrimenti bisognerà aggiungerle.

Come applicare il fondotinta con la mascherina?

Vediamo qualche piccolo consiglio per applicare il nostro makeup no transfer in modo che sopravviva ad un’intera giornata con la mascherina. In linea di massima l’applicazione può continuare ad essere quella che preferiamo: con le dita, con un pennello o con la beauty blender. L’importante, oltre ad individuare il prodotto giusto, è non avere fretta e far assorbire completamente il prodotto prima di indossare la mascherina. Per migliorare la tenuta del fondotinta, la cosa migliore è applicare un primer prima e un velo di cipria trasparente dopo, picchiettandola con un piumino o con un pennello da cipria. Questo gesto servirà non solo a fissare il fondotinta, ma anche ad evitare il fastidioso effetto lucido che affligge soprattutto chi ha la pelle grassa.

Makeup no transfer: le alternative al fondotinta

Ci sono anche alcune alternative al fondotinta che si possono considerare, per un trucco no transfer a prova di mascherina:

  • la terra è una buon alternativa al fondotinta, ma deve essere applicato dopo una crema idratante e un primer fluido, per poi completare il makeup con una pennellata di terra che renderà il viso luminoso. Chi ama il blush può applicarlo ma facendo attenzione a non metterlo sotto agli elastici della mascherina, che potrebbero macchiarsi e lasciare antiestetici segni sul viso;
  • creme colorate con protezione solare, BB cream e CC cream, più ricche e spesso con ingredienti antiossidanti e antietà.

Leggi anche:

Recensione It Cosmetics CC Cream Oil Free Matte


I migliori fondotinta per un makeup no transfer

Cosa offre il mercato riguardo ai fondotinta no transfer? La gamma di prodotti a nostra disposizione è sicuramente vasta e completa, basterà scegliere il più adatto alle proprie esigenze.

Fenty Beauty Pro Filt’r Hydrating Longwear Foundation
Questo fondotinta idratante della linea beauty firmata da Rihanna è adatto davvero a tutti i tipi di pelle e ad ogni sfumatura di incarnato, grazie alle sue 50 shades. Ha una coprenza da media a full e contiene ingredienti come ad esempio l’olio di semi d’uva che lo rendono confortevole per tutta la giornata. Resiste a sudore e umidità senza ostruire i pori e per questo è adatto ad un makeup no transfer con mascherina.

Fenty Beauty pro filr''r hydrating longwear foundation

Max Factor Lasting Performance Fondotinta Liquido
Il fondotinta liquido ad alta coprenza di Max Factor, oltre a non macchiare la mascherina, dura fino ad 8 ore, rendendo l’incarnato uniforme e luminoso. La sua formula touch proof e no transfer, ricca di agenti opacizzanti, non ha bisogno di ritocchi per tutta la giornata e risulta particolarmente adatta per chi ha una pelle grassa o mista.

max factor lasting performance fondotinta liquido

Max Factor Facefinity All Day Flawless 3in1
Max Factor propone anche questo fondotinta a lunga durata perfetto per chi ama truccarsi in pochi gesti. Questo prodotto, infatti, ha la tenuta di un primer viso, la coprenza di un correttore e il finish di un fondotinta, con in più una protezione solare SPF 20 che protegge la pelle dal sole anche in città. La sua formula oil free non appesantisce la pelle e dona per tutto il giorno un finish opaco, uniforme e senza imperfezioni.

max factor facefinity all day flawless

Estée Lauder Stay-in-Place Makeup
Estée Lauder Stay-in-Place è famoso tra le beauty addicted per la sua lunga durata: fino a 24 ore di tenuta senza trasferimenti, con un effetto naturale che resiste a sudore e umidità. Ha una texture leggera, priva di oli e fragranze, che offre però una coprenza da media ad alta. È possibile scegliere tra moltissime sfumature, che tengono conto anche del sottotono della pelle.

estee lauder stay in place makeup fondotinta

Pat McGrath Labs Skin Fetish Sublime Perfection Foundation
Questo fondotinta firmato Path McGrath offre una coprenza modulabile a seconda delle esigenze di ognuna, garantendo una pelle senza imperfezioni a lungo e senza macchie sulla mascherina. La sua formula contiene, tra i vari ingredienti, Vita-Serum Complex, che consente preservare il film idrolipidico della pelle e di evitare che il prodotto si depositi tra le rughette con un effetto davvero antiestetico.

Pat McGrath Labs Skin Fetish Sublime Perfection Foundation

 

L’Oréal Paris Infaillible Total Cover
Il fondotinta Infaillible Total Cover firmato L’Oréal rientra di diritto tra quelli adatti per un makeup no transfer: garantisce infatti una elevata coprenza senza “effetto mascherone” e senza trasferimenti su mascherine e vestiti, con una durata del trucco di addirittura 24 ore. La sua texture è molto leggera ma perfettamente in grado di coprire a lungo macchie rosse, cicatrici, punti neri e imperfezioni.

L'Oreal Paris Infallible Total Cover Fondotinta

Entra a far parte della community di Trucchi.tv
Iscriviti subito al gruppo privato su Facebook!

Marc Jacobs Beauty Re(marc)able
Re(marc)able di Marc Jacobs Beauty è un fondotinta no transfer leggero e ricco di pigmenti, che offre quindi una copertura ottimale ma senza appesantire la pelle. Luminosità e idratazione della pelle sono garantiti dai suoi ingredienti, tra i quali troviamo jojoba, olio di girasole, acacia ed estratti di mimosa. È sufficiente usare pochissimo prodotto per ottenere l’effetto desiderato: provare per credere!

Marc Jacobs Beauty Re(marc)able

Urban Decay All Nighter Liquid Foundation
Il fondotinta coprente che assicura una coprenza totale ed un finish matte semza risultare pesante e creare quel tanto odiato “effetto maschera” considerando che una mascherina già la dobbiamo indossare. Per creare la propria base makeup no transfer sarà sufficiente una piccolissima quantità di prodotto perchè questo fondotinta coprente contiene tre volte la quantità di pigmento presente nella formula di un altro celebre fondotinta Urban Decay, il Naked Skin Liquid Makeup.

Urban Decay Nighter Liquid Foundation

Voi continuate a truccarvi anche sotto alla mascherina? Avete già trovato il prodotto che fa al caso vostro? Fatecelo sapere sui nostri canali social!

Redazione Trucchi.tv💄