Come trovare la motivazione per iniziare a fare sport (e rimanere costanti)

Come iniziare a fare sport e, soprattutto, come riuscire a essere costanti nel tempo? Scopriamo come cominciare ad allenarsi e perché occorrerebbe farlo sempre.

Fare sport fa bene. Ormai, infatti, è noto a tutti che praticare attività fisica in modo costante e regolare ha tantissimi benefici sul nostro organismo e sulla nostra mente.

Esistono molti tipi di attività tra cui scegliere, e per riuscire ad essere costanti è necessario optare per quella che più ci piace, in linea con le nostre esigenze, tempo e necessità; quindi, ricorda che per fare sport non è obbligatorio andare in palestra o essere seguiti da un personal trainer, basta alzarsi dal divano e muoversi. Puoi fare una camminata a passo svelto, correre, oppure fare nuoto, danza, o ancora allenamenti di forza, workout a corpo libero o un allenamento HIIT, ideale soprattutto per chi ha poco tempo da dedicare all’allenamento.

Ma come fare per essere costanti, trovare la giusta motivazione e non mollare tutto dopo una settimana? Di seguito alcuni consigli utili per iniziare a fare sport e, soprattutto, rimanere attivi nel lungo periodo.

addominali

Pianifica la tua attività nel calendario

Uno dei primi consigli per iniziare a fare sport ed essere costanti è pianificare, ossia inserire l’esercizio fisico nel proprio calendario di appuntamenti o nella propria “lista delle cose da fare”. Ricorda che la pianificazione e l’organizzazione della giornata potrebbero aiutarti a iniziare, potrebbero essere un valido stimolo per riuscire a impostare una vera e propria routine quotidiana di allenamento.

Fare sport

Varia gli allenamenti

Se sei alle prime armi con l’esercizio fisico, e la noia e la routine ti portano presto a “gettare la spugna”, un consiglio utile è variare spesso gli allenamenti in modo da non annoiarsi mai.

Quindi, potresti alternare e organizzare i tuoi workout settimanali dividendoli per tipologia; ad esempio, se ti alleni 3 volte a settimana potresti dedicare un giorno all’allenamento a circuito, un altro all’allenamento di forza e l’ultimo giorno dedicarti a un workout ad intervalli ad alta intensità.

Allenati in compagnia

Per cercare motivazione e voglia, e iniziare ad allenarti ti consigliamo di farlo in compagnia. Allenarsi in gruppo può spingerti a essere costante, a trovare sempre la giusta dose di grinta e motivazione e, soprattutto, è divertente.

fare sport in compagnia

Usa un’app 

Usare le app dedicate al fitness può spingerti ad allenarti. Il motivo? Oltre a diverse tipologie di allenamento, alcune offrono anche la possibilità di monitorare parametri importanti, come la frequenza cardiaca e le calorie bruciate, che possono aumentare la tua voglia di fare sport.

Ricorda che esistono centinaia di app per il fitness con allenamenti che vanno dallo Yoga al Pilates, all’interval training e ai circuiti a corpo libero. Scegli un’app e un programma che ti piace, e inizia ad allenarti.

Organizza lo spazio

Se preferisci allenarti a casa un consiglio per stimolarti è organizzare gli ambienti, ossia allestire una vera e propria postazione fitness. Se, invece, hai poco spazio puoi semplicemente allestire un piccolo angolo della camera o del salotto con tappetino e gli attrezzi fitness necessari al tuo workout.

Indossa vestiti sportivi

Sembrerà banale, ma anche semplicemente indossare vestiti sportivi potrà motivarti a muoverti e alzarti dal divano. Quindi, per trovare la giusta carica indossa i tuoi vestiti sportivi più belli, che ti fanno sentire comoda e a tuo agio, e inizia ad allenarti.

vestiti sportivi

Abbandona le cattive abitudini

Abbandonare le cattive abitudini, come fumo, alcol e mangiare “cibo spazzatura”, può aumentare la voglia di prendersi cura di sé.

Quindi, cerca di mangiare sano e bilanciato, includendo tutti i macronutrienti e prediligendo frutta e verdura, pasta e cereali integrali, legumi, carne e pesce magri, e fonti proteiche di origine vegetale, come soia e derivati, tofu, seitan, tempeh etc… Non dimenticare la giusta idratazione, che può aiutarti a espellere i liquidi in eccesso

Fare sport benefici

Tieni traccia dei tuoi progressi

Un consiglio per riuscire a essere costanti è tenere traccia dei progressi. Come? Scrivendo tutto su un’agenda, oppure creando un vero e proprio “diario di allenamento” dove appuntare quante volte ci si è allenati in una settimana, il tipo di allenamento fatto e, soprattutto, i progressi in termini di crescita muscolare e dimagrimento.

Ascolta un po’ di musica

C’è una canzone che davvero ti piace e riesce a motivarti? Perfetto, ascoltala mentre ti alleni e vedrai che con il ritmo giusto non perderai la carica e la motivazione, anzi ascoltare musica durante l’allenamento può avere un effetto stimolante ed energizzante.

Cambia scenario

Ami allenarti e l’inizio della bella stagione aumenta la tua voglia di trascorrere del tempo all’aria aperta? Bene, allora approfitta delle belle giornate e fai sport all’aperto. Sono tante le attività da poter svolgere fuori casa, dalla semplice camminata alla corsa, dagli esercizi a corpo libero fino al salto con la corda. Cambiare scenario ed evitare di allenarsi sempre a casa o in palestra, può aiutarti a rimanere costante e a raggiungere i tuoi obiettivi.

Perché allenarsi è un’ottima idea

L’esercizio fisico può essere un vero e proprio stimolo di energia e positività, per tale ragione allenarsi è sempre un’ottima idea. Uno studio, ad esempio, ha rilevato che 6 settimane di esercizio fisico regolare possono ridurre la sensazione di affaticamento. L’esercizio fisico può anche aumentare significativamente i livelli di energia per le persone con sindrome da stanchezza cronica e altre condizioni di salute.

Ma non è tutto, perché fare attività fisica in modo costante ti farà sentire più felice e positivo. È stato, infatti, dimostrato che l’esercizio migliora l’umore, allevia sentimenti negativi di depressione, e diminuisce i livelli di ansia e stress, poiché produce cambiamenti nelle parti del cervello che regolano proprio lo stress e l’ansia. Secondo una ricerca, può anche aumentare la sensibilità del cervello ad alcuni ormoni, come serotonina e noradrenalina, che alleviano i sentimenti negativi. Inoltre, fare sport è noto che favorisce la produzione di endorfine, ossia quelle sostanze chimiche prodotte dal cervello che aiutano a produrre energia positiva e migliorare l’umore grazie alla loro azione analgesica ed eccitante.

È interessante notare che non importa quanto sia intenso il tuo allenamento, poiché sembra che l’esercizio fisico possa giovare al tuo umore, indipendentemente dall’intensità dell’attività. Tra gli altri benefici, l’esercizio fisico può migliorare la funzione cerebrale e proteggere la memoria; in più, aumenta la frequenza cardiaca, che promuove il flusso di sangue e ossigeno al cervello.

Inoltre, è stato dimostrato anche che l’attività fisica regolare è particolarmente importante negli anziani poiché l’invecchiamento, combinato con lo stress ossidativo e l’infiammazione, promuove cambiamenti nella struttura e nella funzione del cervello. Ultimo, ma non per importanza, è la relazione tra sport e sonno. infatti, secondo uno studio l’esercizio fisico regolare può aiutarti a rilassarti e dormire meglio.

Una revisione ha rilevato che la partecipazione a un programma di allenamento ha contribuito a migliorare la qualità del sonno e a ridurre la quantità di tempo necessaria per addormentarsi. Un altro studio, invece, ha rilevato che sia lo stretching sia l’esercizio di resistenza hanno portato a miglioramenti del sonno per le persone con insonnia cronica.

Ovviamente a questi benefici, non possiamo dimenticare che fare sport può contribuire alla perdita di peso se associato a una dieta ipocalorica, sana e bilanciata. Al contrario, non allenarsi in modo regolare e avere uno stile di vita sedentario può essere la causa principale di varie patologie croniche, come:

  • Malattia cardiache: l’esercizio fisico riduce i fattori di rischio cardiovascolare ed è anche un trattamento terapeutico per le persone con malattie cardiovascolari.
  • Molti tipi di cancro: lo sport può aiutare a ridurre il rischio di diversi tipi di cancro, tra cui cancro al seno, tumore del colon-retto, dell’endometrio, cancro alla cistifellea, cancro ai reni, polmoni, fegato, tumore alle ovaie, pancreas, prostata, alla tiroide, allo stomaco e all’esofago.
  • Colesterolo alto: l’attività fisica regolare può aumentare il colesterolo HDL, detto anche colesterolo buono, mantenendo o compensando gli aumenti del colesterolo LDL, o colesterolo cattivo. Secondo una ricerca, inoltre, l’attività aerobica ad alta intensità è in grado di abbassare i livelli di colesterolo cattivo.
  • Ipertensione: è stato dimostrato che fare sport in modo regolare e costante può abbassare la pressione sistolica a riposo di 5–7 mmHG tra le persone che soffrono di ipertensione.

Quindi, non fare esercizio fisico in modo regolare ha solo svantaggi per la nostra salute, e può causare un significativo aumento del grasso viscerale che, a sua volta, può aumentare il rischio di diabete di tipo 2 e malattie cardiache. Ecco perché è consigliabile avere uno stile di vita attivo, e svolgere una regolare attività fisica per diminuire il rischio di sviluppare queste patologie gravi per la salute generale del nostro organismo.

Potrebbe piacerti