CELLULE STAMINALI VEGETALI | Cosa sono e come usarle in cosmesi?

Si parla sempre più spesso di cellule staminali vegetali nel mondo della cosmesi: sembra che siano molto efficaci contro l'invecchiamento cutaneo! Vediamo tutto quello che c'è da sapere.

Il mondo della cosmesi è in continua evoluzione e le innovazioni nelle formulazioni e negli ingredienti sono all’ordine del giorno. Negli ultimi tempi si sente sempre più spesso parlare di cellule staminali vegetali, che trovano il loro impiego anche nei cosmetici per il viso grazie alle loro proprietà rigeneranti per i tessuti cutanei e antiage. Ma di cosa si tratta esattamente e qual è il loro utilizzo nel campo della cosmesi?

Cosa sono le cellule staminali vegetali?

Le cellule vegetali staminali sono cellule primitive e non ancora specializzate: non hanno cioè ancora assunto una precisa funzione, ma sono pronte a farlo. Questo significa che la stessa cellula potrebbe dare vita a diversi organi o tessuti, sia che si tratti di cellule staminali vegetali, animali o umane. Nel caso degli uomini, ad esempio, una cellula staminale potrebbe dare origine ad una cellula ossea oppure ad una cellula muscolare. Questo dovrebbe essere sufficiente per capire le grandi potenzialità e l’importanza di queste cellule! L’interesse per le staminali anche in ambito cosmetico deriva da alcune loro caratteristiche:

  • la capacità di specializzarsi;
  • la capacità di autorinnovarsi, moltiplicandosi e dando origine a copie identiche di se stesse.

La cellule staminali vegetali hanno un’ulteriore caratteristica: sono presenti anche negli esemplari adulti, a differenza di quanto avviene negli uomini e negli animali, e sono quindi in grado di dare origine ai diversi tipi di tessuti vegetali anche quando si tratta di piante “adulte”, rigenerando l’intera pianta.[ 1 ]

Cellule staminali vegetali, cosa sono e come usarle in cosmesi

Da cosa si ricavano le cellule staminali vegetali?

La cosa interessante scoperta nel corso di diversi studi scientifici è che le proprietà delle cellule staminali vegetali si mantengono anche quando entrano a contatto con gli essere umani e con la loro pelle, apportando numerosi benefici. Ma da cosa vengono ricavate, esattamente? Attualmente le staminali vengono ricavate da diversi tipi di piante, di fiori e di frutti, come ad esempio la buddleja, la stella alpina, il lampone, il mirtillo e molti altri ancora, sfruttandone diverse parti come i germogli, le radici oppure il frutto stesso: è compito dei ricercatori individuare, caso per caso, la parte migliore da cui estrarre queste cellule preziose.


Leggi anche:

Tutto quello che c’è da sapere sugli acidi della frutta per la bellezza


Quali sono i loro utilizzi in ambito cosmetico?

Grazie alle loro preziose proprietà non stupisce che le cellule staminali vegetali siano al centro della ricerca anche in ambito cosmetologico, ma come si possono utilizzare queste preziose sostanze per la cura e per la bellezza della nostra pelle? Attualmente le staminali vegetali sono utilizzate come ingrediente di creme e lozioni antiage, che contrastano e ritardano la comparsa di rughe e segni dell’età. Non solo: queste cellule contengono anche i fattori di crescita dell’epidermide (Epidermal growth factor o EGF), che usati in ambito cosmetico permettono di sostenere la rigenerazione e la ricrescita di diversi tipi di tessuti, che si tratti di pelle oppure di capelli, anche se l’impiego delle staminali vegetali in questo ambito è ancora in fase di sperimentazione e di studio. Secondo molti ricercatori, inoltre, le cellule vegetali staminali hanno anche proprietà antiossidanti, fotoprotettive, decongestionanti e antinfiammatorie.

Cellule staminali vegetali, cosa sono e come usarle in cosmesi

Cellule staminali vegetali, controindicazioni

Sembra assodato che queste innovative sostanze abbiano tanti effetti benefici anche in ambito cosmetico, ma ci sono delle controindicazioni? Come tutte le sostanze e i preparati che arrivano ad essere messi in commercio, anche quelli contenenti cellule vegetali staminali vengono sottoposti a controlli rigorosi che garantiscono la totale sicurezza del prodotto in questione.

Avevate mai sentito parlare di cellule staminali vegetali? Le provereste? Fatecelo sapere sui nostri canali social!

Redazione Trucchi.tv💄

NOTE


1. Cosmoderna, Le cellule staminali vegetali: cosa sono ed efficacia nella cosmesi

Potrebbe piacerti