BARBA HIPSTER | Stili e consigli per portarla in modo impeccabile

La barba hipster è sempre più di moda: il suo stile che combina raffinatezza e spirito selvaggio piace ad un numero sempre crescente di uomini. Ecco tutto quello che c'è da sapere!

Negli ultimi anni la barba hipster è diventata molto più di un semplice trend: è un vero e proprio modo per esprimere la propria personalità attraverso piccoli dettagli di stile. Uomini di tutte le età stanno scoprendo il fascino di questo look che unisce l’eleganza classica con un tocco di modernità ribelle. Scopriamo insieme le ultime tendenze della barba hipster e tanti consigli pratici per far crescere e mantenere una barba che non solo vi faccia sentire bene, ma che vi faccia apparire al meglio!

Le caratteristiche della barba hipster

Caratterizzata da una lunghezza generosa ma da un aspetto ben curato, la barba hipster si distingue per la sua capacità di bilanciare un aspetto selvaggio insieme a una grande senso di raffinatezza. Non è raro vedere barbe hipster accompagnate da baffi ben definiti o leggermente arricciati che aggiungono un tocco di eleganza vintage. La chiave sta nel personalizzare lo stile in modo che si adatti perfettamente alla forma del viso e alla texture dei peli; che si opti per una barba più lunga e folta o per uno stile più corto e strutturato, la barba hipster è sicuramente adatta ad un uomo che ama prendersi cura del proprio aspetto.

Leggi anche

TIPI DI BARBA | Stili da provare e look 2024

Perché scegliere la barba hipster?

Perché tanti uomini scelgono proprio questo look? La risposta sta probabilmente nella sua versatilità e nel suo impatto: la barba hipster permette infatti a ciascuno di esprimere la propria individualità, adattandosi a diversi tipi di viso e di stile. È inoltre un richiamo ad un’epoca in cui la cura di sé era considerata un’arte, un tempo dedicato a valorizzare la propria immagine e a dedicarsi qualche attenzione speciale.

Breve storia di questo stile

Lo stile hipster come lo conosciamo oggi è il risultato di un’evoluzione che affonda le sue radici in diverse epoche e movimenti culturali. Originariamente, il termine “hipster” veniva usato negli anni ’40 per descrivere gli appassionati di jazz e i loro imitatori, che adottavano uno stile di vita bohémien e anticonformista. Questo gruppo era noto per il loro atteggiamento di sfida verso le norme sociali e per un’estetica che si distaccava deliberatamente dal mainstream.
Negli anni ’60 e ’70 lo stile hipster si è evoluto, incorporando elementi della moda beatnik e hippie come i jeans strappati, le camicie a scacchi e, naturalmente, la barba lunga. Questi elementi erano simboli di una ribellione contro le convenzioni e un’espressione di libertà individuale.
Con l’avvento del nuovo millennio lo stile hipster ha subito un’ulteriore trasformazione: caratterizzato da un mix eclettico di vintage e moderno, lo stile hipster moderno combina la nostalgia per il passato con un gusto per il design contemporaneo. Elementi come gli occhiali a montatura spessa, i cappelli a tesa larga, e le camicie a quadri sono diventati distintivi di questo stile. La barba hipster, in particolare, è diventata un simbolo chiave di questo movimento: non più solo un segno di ribellione, ma un’affermazione di stile e cura personale. È infatti diventata più sofisticata e vede gli uomini dedicare tempo e risorse alla sua cura e styling, trasformandola in un vero e proprio accessorio di moda.

Barba Hipster
Foto Instagram @johngressmedia

Kit/Set/Cofanetto per la cura della barba e della rasatura. Con Barber Care | Cosmetici Prodotto in Francia ✮ BARBER TOOLS ✮
  • ➽ IL KIT ALL’AVANGUARDIA: Il set per la cura della barba è stato appositamente studiato per...
  • ➽ QUESTO KIT CONTIENE: Tutti i prodotti sono inclusi nella confezione, anche se non appaiono sul...
  • ➽ INDIPENDENZA: Ora puoi ottenere la forma e la lunghezza che hai sempre desiderato senza l'aiuto...

Tendenze attuali della barba hipster

Lo stile hipster è in costante evoluzione e nonostante la barba rimanga un elemento centrale, il suo stile è in continuo cambiamento. Attualmente assistiamo ad una diversificazione delle tendenze, che riflette una crescente personalizzazione del look hipster. Una delle tendenze più in voga è la barba lavorata ma naturale, uno stile che si concentra su una barba ben curata che appare comunque naturale e non troppo manipolata. L’obiettivo è mantenere una lunghezza moderata e una forma che si adatti armoniosamente alla forma del viso, evitando linee troppo definite o un aspetto troppo “lavorato”.
Un’altra tendenza popolare è la combinazione di barba e baffi. I baffi, spesso più lunghi e curati rispetto al resto della barba, possono essere modellati in vari stili, da quelli leggermente arricciati a quelli più audaci e spessi. Questo look richiama l’eleganza vintage e aggiunge un tocco di personalità unico.
Stiamo poi vedendo un ritorno alla barba corta e ben definita, che offre un aspetto pulito e sofisticato. Questo stile è particolarmente apprezzato da chi cerca un look hipster più sottile e meno impegnativo in termini di manutenzione.

Barba hipster
Foto Instagram @hairyandbearded
Barba hipster
Foto Instagram @abraminmotion
Barba hipster
Foto Instagram @minijerks
Barba hipster
Foto Instagram @upanadam
Barba hipster
Foto Instagram @sidkotian18
Barba hipster
Foto Instagram @hairyandbearded
Barba hipster
Foto Instagram @mansooraphoto
Barba hipster
Foto Instagram @jorge_dean
Barba hipster
Foto Instagram @hairyandbearded
Barba hipster
Foto Instagram @hairyandbearded
Barba hipster
Foto Instagram @wahl_europe

Consigli per far crescere la barba hipster

Far crescere una barba hipster richiede pazienza e dedizione, ma il processo può essere molto gratificante, soprattutto se si seguono da subito alcuni consigli pratici. Ecco alcuni suggerimenti per iniziare con il piede giusto:

  • lasciate crescere la barba liberamente: nei primi giorni e settimane, resistete alla tentazione di modellarla o tagliarla. Questo periodo iniziale è cruciale per capire come la vostra barba cresce naturalmente e quali sono le sue caratteristiche;
  • mantenete la pelle sana: una pelle sana è la base per una barba sana. Assicuratevi quindi di pulire e idratare regolarmente il viso. Prodotti specifici per la cura della barba possono aiutare a mantenere la pelle sottostante in buone condizioni;
  • alimentazione e idratazione: una dieta equilibrata ricca di vitamine (come la Biotina) e minerali, insieme a una buona idratazione, può favorire una crescita sana e robusta di barba e capelli;
  • gestite il prurito: durante le prime fasi di crescita potreste sperimentare un po’ di prurito. Utilizzare oli per barba o balsami può aiutare a lenire la pelle e a ridurre il disagio;
  • siate pazienti: ogni barba cresce a un ritmo diverso, non scoraggiatevi quindi se la vostra barba impiega più tempo a diventare folta o se all’inizio cresce in modo irregolare;
  • valutate la forma del viso: mentre la barba cresce iniziate a pensare a quale stile potrebbe adattarsi meglio alla forma del viso. Questo vi aiuterà a pianificare eventuali tagli futuri;
  • consultate un barbiere esperto: se avete dubbi o avete bisogno di consigli, un barbiere esperto può offrire suggerimenti personalizzati e aiutare a pianificare il vostro percorso di crescita della barba.

Offerta
9 in 1 Kit per La Cura della Barba - Completo con Olio, Balsamo, Shampoo, Spazzola, Pettine, Forbici, Borsa di Stoccaggio, Perfetto Regali per Uomo
  • 💓Kit Barba 9 in 1 Premium: Il kit regalo che include shampoo per barba, olio per barba, balsamo...
  • 💓Ingredienti Naturali: Lo shampoo per la barba, l'olio per la barba e il balsamo per la barba...
  • 💓Kit Completo per Tagliare la Barba: Il kit per tagliare la barba include un pettine in legno...

Come modellare la barba hipster?

Una volta che la vostra barba ha raggiunto una lunghezza soddisfacente, è il momento di pensare alla modellatura, operazione che richiede attenzione e precisione per valorizzare le caratteristiche del viso, bilanciando le proporzioni per creare un look armonioso. Ecco ad esempio alcuni consigli per adattare la barba al vostro tipo di viso:

  • viso tondo: l’obiettivo è allungare il viso, quindi optate per una barba più lunga sul mento e più corta sui lati. Evitate barbe folte sui lati che possono rendere il viso ancora più rotondo:
  • viso quadrato: i visi quadrati beneficiano di una barba che ammorbidisce gli angoli della mandibola. Una barba leggermente più lunga intorno al mento con i lati leggermente più corti può aiutare a ottenere questo effetto;
  • viso ovale: il viso ovale è considerato ideale per quasi tutti gli stili di barba. Sperimentate liberamente con diverse lunghezze e forme, poiché questo tipo di viso è versatile e si adatta bene a vari stili;
  • viso rettangolare: per questo tipo di viso è meglio evitare un allungamento ulteriormente. Una barba più corta e uniforme funziona bene, quindi valutate uno stile che dia più volume sui lati per equilibrare la lunghezza del viso;
  • viso a diamante: i visi a diamante hanno guance più larghe e mento e fronte stretti. Una barba più piena sul mento può aiutare a bilanciare la larghezza delle guance e a riempire il mento;
  • viso a cuore: per i visi a cuore, che tendono ad avere un mento più stretto, una barba più piena può aggiungere volume e equilibrio. Evitate stili troppo lunghi che possono accentuare la strettezza del mento.

Ricordate, queste sono solo linee guida generali: la bellezza della barba hipster sta nella sua capacità di essere personalizzata. Non esitate a sperimentare e adattare questi suggerimenti al vostro stile personale e alle caratteristiche del vostro viso!

Offerta
Viking Revolution Kit Rasatura Barba Uomo - Spazzola Setole Cinghiale, Pettine in Legno, Balsamo e Olio al Sandalo, Forbici
  • Perfetto Regalo di Natale per Uomo: il kit da barba Viking Revolution è ciò che serve al tuo uomo...
  • Cura Completa: usa la spazzola e il pettine per distendere la barba prima di tagliarla con le...
  • Set ultra conveniente: abbiamo unito i nostri migliori prodotti per la cura dei baffi e della barba...

Cura quotidiana della barba hipster

Una volta superate le fasi iniziali della crescita, è fondamentale stabilire una routine di cura quotidiana per mantenere la tua barba hipster in condizioni ottimali. Ecco alcuni consigli pratici:

  • lavaggio adeguato: usate un detergente specifico per barba per pulirla delicatamente ma in profondità. Evitate i saponi comuni che possono seccare la pelle e i capelli e lavate la barba ogni 2-3 giorni, a seconda del vostro tipo di pelle e delle attività quotidiane;
  • idratazione: dopo il lavaggio applicate un olio per barba o un balsamo per mantenere i peli idratati e morbidi. Questi prodotti aiutano anche a idratare la pelle sottostante, prevenendo secchezza e forfora;
  • pettinatura e spazzolatura: utilizzate un pettine o una spazzola per barba per districare i nodi e mantenere la barba in ordine. Questo aiuta anche a distribuire gli oli naturali lungo tutta la lunghezza dei peli;
  • modellatura e taglio: man mano che la barba cresce, potrebbe essere necessario modellarla e tagliare le punte. Usate forbici da barba per un controllo maggiore o recatevi da un barbiere esperto per mantenere la forma desiderata;
  • protezione: proteggete la barba dagli elementi esterni come il sole, il vento e l’inquinamento. Considerate l’uso di prodotti con protezione UV nei mesi estivi;
  • controllo del prurito e della forfora: se vi accorgete di avere prurito o forfora, considerate l’uso di prodotti specifici come oli e balsami antiprurito o trattamenti per la pelle;
  • visite regolari dal barbiere: anche se preferite curare la vostra barba a casa, una visita periodica da un barbiere professionista può aiutare a mantenere la forma corretta.

La barba hipster è molto più di un semplice trend: è un’espressione di stile personale e di eleganza maschile. Voi cosa ne pensate? Vi piace? Taggateci nelle vostre foto sui nostri canali social!

Redazione Trucchi.tv💄

Potrebbe piacerti