Come pulire alla perfezione i pennelli makeup?

Pulire i pennelli per il trucco è un passaggio molto importante per mantenerli sempre belli, morbidi e puliti! Vediamo insieme i gesti, i passaggi e gli strumenti per ottenere un ottimo risultato e assicurare lunga vita ai nostri pennelli preferiti!

I pennelli per il makeup sono uno strumento indispensabile per la buona riuscita di un trucco perfetto. Ne esistono di diverse tpologie, ma che siano per il viso o per gli occhi, grandi, piccoli, folti o con poche fibre, tutti necessitano di essere ben lavati e asciugati per non diventare un ricettacolo di batteri che finirebbero sul nostro viso, sulle labbra o nella zona del contorno occhi. Tenere con cura i pennelli per il trucco, inoltre, ci aiuterà a mantenerli belli e sani, soprattutto considerando che spesso non sono proprio economici. Una buona manutenzione dei nostri pennelli assicura quindi una loro usura più lenta e di conseguenza un risparmio nel corso del tempo, oltre al fatto che riuscire ad “allungare la vita” a un pennello che amiamo mantenendolo in piena forma è già una vittoria di per sé. Ma come pulire i pennelli per il trucco? Scopriamolo insieme!

Come pulire pennelli trucco: la pulizia profonda

Ad intervalli regolari i pennelli per il trucco andrebbero lavati in maniera accurata per evitare che i residui di makeup rendano il nostro trucco più difficoltoso e per evitare la proliferazione batterica. Gli step da seguire sono semplici:

  • bagnare le setole del pennello con un po’ di acqua tiepida. È importante aver cura di non bagnare la parte che congiunge le setole al manico del pennello perché potrebbe scollarsi: proprio per questo motivo è meglio non bagnare le setole sotto l’acqua corrente e non usare acqua troppo calda;
  • aggiungere qualche goccia di shampoo delicato, di sapone neutro o di detergente specifico sul palmo della mano, su un dischetto struccante oppure su un apposito pad in silicone e formare un po’ di schiuma;
  • ruotare delicatamente le setole del pennello sulla schiuma fino a che tutto i residui non saranno stati rimossi;
  • sciacquare bene le setole del pennello;
  • lasciarle asciugare alla perfezione prima di riporre il pennello nel beauty case.

Guanto Sigma per lavare i pennelli makeup

Pulizia dei pennelli makeup: il metodo rapido

Come pulire pennelli trucco tra un lavaggio accurato e l’altro? Anche in questo caso la procedura per avere pennelli sempre puliti e pronti all’uso è semplice:

  • versate qualche goccia di alcool per uso domestico su un panno asciutto e pulito;
  • strofinatevi delicatamente le setole del pennello;
  • lasciate asciugare per qualche minuto.

Leggi anche

Come pulire e asciugare i pennelli in 20 Secondi

Come pulire i pennelli trucco quando si è in viaggio?

Quando si viaggia spesso il bagaglio deve essere ridotto e non si può portare proprio tutto ciò che si desidera. In questo caso dovremo quindi rinunciare ad avere pennelli trucco puliti? Assolutamente no! Basterà prendere una salvietta struccante e passarla delicatamente sulle setole del pennello da pulire; se questo non dovesse bastare si possono inumidire le setole e ripetere l’operazione. Come sempre, far asciugare bene il pennello è indispensabile! In commercio ci sono anche dei detergenti per pennelli senza risciacquo, che possono essere spruzzati direttamente sul pennello; sarà poi sufficiente passare una velina per asportare i residui di makeup. In questo caso sarà possibile tornare ad usare i pennelli quasi immediatamente perché saranno praticamente asciutti.

Leggi anche

GUIDA DEFINITIVA AI PENNELLI MAKEUP | Come sceglierli e come usarli?

Come asciugare i pennelli per il trucco

Far asciugare i pennelli makeup non è una fase da trascurare. Le setole, che siano sintetiche o naturali, devono infatti asciugare alla perfezione per prevenire la formazione di muffa, che rovinerebbe irrimediabilmente il nostro strumento per il trucco. Asciugare i pennelli makeup con l’aiuto del phon, della piastra o di altre fonti di calore intenso non è un a buona idea: le setole potrebbero rovinarsi! Meglio seguire questi passaggi:

  • rimuovere l’acqua in eccesso premendo le setole con un panno di cotone;
  • stendere i pennelli in verticale su un panno pulito e asciutto: meglio non far asciugare i pennelli in posizione verticale perché l’acqua, colando lungo il manico, potrebbe scollare le setole;
  • lasciare i pennelli in un posto aperto e ventilato, meglio ancora se con la parte morbida al di fuori del bordo del piano su cui è appoggiato il manico, in modo da favorire un’asciugatura più veloce e uniforme.

Voi pulite regolarmente i vostri pennelli per il trucco? Quale metodo utilizzate? Fatecelo sapere sui nostri canali social!

Redazione Trucchi.tv💄

Potrebbe piacerti