FILLER OCCHIAIE | Funziona davvero? Ecco la GUIDA COMPLETA!

Vi ritrovate con uno sguardo spento, circondato da occhiaie scure? Quello che può fare per voi è un filler occhiaie, un trattamento estetico efficace e sicuro. Vediamo cosa sapere!

A volte capita di guardarci allo specchio, soprattutto dopo una notte in cui si è dormito poco, e di notare uno sguardo spento e affaticato. Questa impressione può essere aggravata dalle occhiaie, quei segni scuri sotto agli occhi che tanto odiamo. I metodi per eliminare le occhiaie con prodotti appositi oppure coprirle con un makeup accurato non mancano, ma non sempre bastano. Prima di rivolgersi alla chirurgia plastica, però, si può pensare ad un filler occhiaie a base di acido ialuronico, un trattamento che promette risultati visibili anche se non permanenti. Vediamo tutto quello che c’è da sapere sul filler occhiaie!

Quando cominciare a pensare ad un filler occhiaie?

Le occhiaie sono un piccolo inestetismo che colpisce sia gli uomini che le donne in ugual misure e a tutte le età: la pelle intorno agli occhi è infatti particolarmente sottile e delicata ed è quindi propensa a mostrare ogni minimo segno di stanchezza con questi aloni scuri. In parte le cause delle occhiaie sono genetiche, ma ci sono fattori che possono aggravare il problema, come ad esempio stress, stanchezza, cattiva alimentazione, l’assunzione di alcool, l’abitudine di fumare o il trascorrere molte ore davanti al pc. La zona perioculare, inoltre, è già naturalmente povera di grasso e con l’avanzare dell’età tende a perdere ulteriormente volume, dandoci un aspetto affaticato difficile da coprire anche con il miglior correttore. In questo caso il filler occhiaie all’acido ialuronico può essere la scelta giusta: senza ricorrere al bisturi ci può donare un aspetto più fresco e giovane; l’importante, come al solito, è rivolgersi ad un professionista per non mettere a rischio la nostra salute.

Leggi anche

Come eliminare o coprire le occhiaie, dai rimedi naturali al makeup

Cos’è il filler occhiaie all’acido ialuronico?

Il filler occhiaie è un trattamento di medicina estetica poco invasivo ma comunque efficace e che viene effettuato in una zona davvero molto delicata. È quindi necessario rivolgersi ad un medico specializzato, che prima di intervenire valuti attentamente la situazione, la tipologia di pelle, la profondità delle occhiaie e la tonicità della palpebra. L’operazione consiste nell’iniezione di acido ialuronico direttamente sotto la pelle con un ago oppure con una microcannula che riduce ulteriormente il rischio di cicatrici. Il trattamento viene eseguito in ambulatorio, dura circa 30 minuti e non è particolarmente doloroso.

Leggi anche

Tutti i benefici dell’acido ialuronico per il viso e le labbra

Filler occhiaie prima e dopo

I risultati del filler occhiaie sono immediatamente visibili, anche se non permanenti: con il tempo, infatti, l’acido ialuronico tende ad essere riassorbito dall’organismo. Subito dopo l’iniezione del filler lo sguardo appare più fresco, con solchi ridotti ed occhiaie eliminate. L’intero volto appare più disteso e rilassato: è l’effetto di uno sguardo ringiovanito! L’acido ialuronico iniettato apporta volume alla zona periorbitale, idrata la pelle, la rigenera e le dona tonicità; al tempo stesso le rughe perioculari risultano riempite e l’iperpigmentazione delle occhiaie sensibilmente ridotta. I risultato, tuttavia, possono variare in base alle caratteristiche personali del paziente e alla sua condizione di partenza.

Filler occhiaie, la guida completa2

La durata del trattamento

Come abbiamo accennato, non si tratta di un trattamento dagli effetti permanenti, dal momento che l’acido ialuronico tende ad essere riassorbito dall’organismo. La sua durata è comunque abbastanza lunga: gli effetti possono perdurare dai 12/14 mesi ai due anni, ma questo può variare anche in base al metabolismo del paziente, alle sue caratteristiche e anche in base alla qualità del prodotto utilizzato.

Filler occhiaie costi

I costi del filler occhiaie variano in base alla situazione di partenza del paziente e al tipo di prodotto che viene utilizzato, ma indicativamente si parte da 350/450 euro.

Leggi anche

RUGHE CONTORNO OCCHI | Come eliminare le zampe di gallina?

Filler occhiaie, lividi e controindicazioni

Il filler occhiaie tra i filler è uno dei più invasivi proprio per la sua posizione delicata. Si tratta comunque di un intervento rapido, praticamente indolore e che non lascia cicatrici. Subito dopo il trattamento si possono sviluppare gonfiori, lividi o arrossamenti, che spariranno da soli nel giro di pochi giorni. L’intervento può essere effettuato a qualsiasi età e in presenza anche di occhiaie molto evidenti, ma non si può procedere in caso di cedimenti della palpebra inferiore, stasi linfatica, borse palpebrali o depressione severa del solco lacrimale. Valgono poi le controindicazioni indicate per ogni trattamento estetico, come ad esempio soffrire di malattie oncologiche o autoimmuni oppure problemi alla tiroide.

Il filler occhiaie potrebbe fare al caso vostro? Fateci sapere cosa ne pensate sui nostri canali social!

Redazione Trucchi.tv💄

Potrebbe piacerti