MILANO FASHION WEEK | I trend makeup e capelli

La Milano Fashion Week è un appuntamento molto atteso non solo dalle appassionate di moda, ma anche da quelle di bellezza, ansiose di scoprire le prossime tendenze legate a makeup e capelli.

Le Fashion Week sono appuntamenti attesissimi da tutte le appassionate non solo di moda, ma anche di makeup e di bellezza: è proprio dalle passerelle più importanti che si possono cogliere quali saranno i prossimi trend, non solo in fatto di moda. In particolare, la Milano Fashion Week è uno degli appuntamenti più attesi dell’anno: dal 20 al 26 settembre le sfilate presenteranno le collezioni moda donna Primavera Estate 2023 ad un pubblico di appassionati e addetti ai lavori.

Cos’è la Settimana della Moda?

Conoscete la storia e le origini delle Fashion Week? Le Settimane della Moda non nascono in Europa, ma a New York nel 1943 per promuovere le produzioni locali americane, dal momento che gli amatissimi capi europei e parigini in quel particolare momento faticavano ad arrivare oltreoceano. Dopo la guerra ripartì anche il settore della moda e nel 1958 fu istituita la prima Settimana della Moda, lanciata dalla Camera di Commercio di Milano, un appuntamento che è giunto fino ai giorni nostri, toccando New York, Milano, Parigi e Londra.

La Milano Fashion Week 2022

L’edizione 2022 della Milano Fashion Week vede in calendario 67 sfilate, di cui 61 fisiche e 6 digitali, segnando così un ritorno alla normalità dopo la pandemia. Tra le novità si possono segnalare il ritorno in calendario di Salvatore Ferragamo, Boss, Antonio Marras, Vivetta, Moncler e Anteprima, mentre Mmusomaxwell farà il suo debutto nel calendario digitale. Per supportare le nuove generazioni, Dolce&Gabbana “sponsorizzerà” il progetto del designer inglese Matty Bovan dalla fornitura dei tessuti fino al debutto sulle passerelle milanesi, mentre Maison Valentino insieme a CNMI ospiterà sul suo canale Instagram il live della sfilata di ACT n°1.

Il calendario della Milano Fashion Week 2022

Vediamo ora il calendario delle sfilate che si avvicenderanno durante la settimana della moda.

Martedì 20 Settembre

  • 14:00 – Milano Moda Graduate

Mercoledì 21 Settembre

  • 09:30 – Antonio Marras
  • 10:30 – Calcaterra
  • 11:30 – Marco Rambaldi
  • 12:30 – Diesel
  • 14:00 – Fendi
  • 15:00 – Del Core
  • 16:00 – AC9
  • 17:00 – Alberta Ferretti
  • 18:00 – N°21
  • 19:00 – Roberto Cavalli
  • 20:00 – Andreadamo
  • 21:00 – Onitsuka Tiger

In digitale

  • 09:00 – We Are Made in Italy (WAMI)

Giovedì 22 Settembre

  • 09:30 – Max Mara
  • 10:30 – Genny
  • 11:30 – Dsquared2
  • 12:30 – Anteprima
  • 13:15 – Daniela Gregis
  • 14:00 – Prada
  • 15:00 – MM6 Maison Margiela
  • 16:00 – ACT N°1
  • 17:00 – Emporio Armani
  • 18:00 – Moschino
  • 19:00 – Blumarine
  • 20:00 – GCDS
  • 21:00 – Boss

Venerdì 23 settembre

  • 09:30 – Tod’s
  • 10:30 – Missoni
  • 11:30 – Sportmax
  • 12:30 – Budapest Select
  • 13:30 – Etro
  • 14:30 – Gucci
  • 16:00 – Cormio
  • 17:00 – Sunnei
  • 18:00 – Vivetta
  • 19:00 – Versace
  • 20:00 – Stella Jean/Wami
  • 21:00 – Philipp Plein
  • 21:30 – Vitelli

Sabato 24 settembre

  • 09:30 – Ports 1961
  • 10:30 – Ermanno Scervino
  • 11:30 – MSGM
  • 12:30 – Jil Sander
  • 13:30 – Salvatore Ferragamo
  • 14:30 – Dolce & Gabbana
  • 16:00 – Trussardi
  • 17:00 – Philosophy by Lorenzo Serafini
  • 18:00 – Tokyo James
  • 19:00 – Bally
  • 20:00 – Bottega Veneta
  • 21:00 – Moncler

Domenica 25 Settembre

  • 09:30 – Han Kjøbenhavn
  • 10:30 – Luisa Beccaria
  • 11:30 – Ferrari
  • 12:30 – Luisa Spagnoli
  • 13:15 – Annakiki
  • 14:00 – Hui
  • 15:00 – Giorgio Armani
  • 16:00 – Matty Bovan
  • 17:00 – Elisabetta Franchi
  • 18:00 – Aniye Records
  • 19:00 – Francesca Liberatore

Lunedì 26 Settembre, in digitale

  • 10:00 – Tíscar Espadas
  • 10:30 – Sindiso Khumalo
  • 11:00 – Mmusomaxwell
  • 11:30 – Byblos
  • 12:00 – Laura Biagiotti

Sguardi bold per Versace

I beauty look della passerella di Versace sono decisi e grintosi. Gli occhi sono sottolineati da spesse linee di eyeliner e da un trucco bold nei toni del nero, mentre le labbra sono evidenziate da colori che vanno dal nude al viola. Il blush? Un tocco rosato che scolpisce gli zigomi e i tratti del viso!

Versace
Foto Instagram @milanfashionweek
Versace
Foto Instagram @milanfashionweek
Versace
Foto Instagram @milanfashionweek

I beauty look personalizzati di Bottega Veneta

Bottega Veneta porta in passerella per la sua sfilata Primavera Estate 2023 colori tenui e makeup leggeri, con palpebre e zigomi leggermente rosati. La tendenza è quella della personalizzazione: impossibile generalizzare, ogni modella aveva un makeup studiato appositamente per lei.

Bottega Veneta
Foto Instagram @milanfashionweek
Bottega Veneta
Foto Instagram @milanfashionweek
Bottega Veneta
Foto Instagram @milanfashionweek

I beauty look luminosi di Giorgio Armani

I beauty look della sfilata PE 2023 di Giorgio Armani sono eterei e luminosi: un delicato color oro che sfuma del bronzo illumina lo sguardo delle modelle, mentre le labbra spiccano con un rosso fragola delicato e deciso al tempo stesso. L’effetto è molto naturale, tanto che il rossetto sembra applicato picchiettandolo sulle labbra con i polpastrelli. I capelli sono invece raccolti in maniera elegante: nulla è lasciato al caso.

Giorgio Armani
Foto Instagram @milanfashionweek
Giorgio Armani
Foto Instagram @milanfashionweek
Giorgio Armani
Foto Instagram @milanfashionweek
Giorgio Armani
Foto Instagram @milanfashionweek
Giorgio Armani
Foto Instagram @milanfashionweek

La bellezza naturale di Dolce&Gabbana

Dolce&Gabbana puntano su un makeup diverso dallo stile opulento a cui ci hanno abituato, ma senza perdere nulla in eleganza. I beauty look della sfilata PE 2023 vedono infatti un trucco molto naturale, con blush tono su tono per dare tridimensionalità al viso, una riga di eyeliner scuro per sottolineare gli occhi e sopracciglia super curate.

Dolce&Gabbana
Foto Instagram @milanfashionweek
Dolce&Gabbana
Foto Instagram @milanfashionweek
Dolce&Gabbana
Foto Instagram @milanfashionweek
Dolce&Gabbana
Foto Instagram @milanfashionweek

I gemelli di Gucci in passerella

La sfilata di Alessandro Michele per Gucci prende il nome di Gucci Twinsburg ed è facile capire perché: in passerella sfilano coppie di gemelli vestiti nello stesso modo, mentre la voce durante lo show recita “Different, opposite. Opposite, different”. Le chiome sono volutamente lasciate al naturale, che siano lisce, mosse o ricce, mentre i volti sono luminosi, con un effetto glow quasi olografico. Pennellate decise di illuminante iridescente e di blush color mattone danno tridimensionalità e carattere al look.

Gucci
Foto Instagram @milanfashionweek
Gucci
Foto Instagram @milanfashionweek
Gucci
Foto Instagram @milanfashionweek
Gucci
Foto Instagram @milanfashionweek

Le ciglia finte di Prada

Sulla passerella di Prada sfilano anche ciglia finte lunghe, anzi, lunghissime, tanto da proiettare quasi un’ombra sul viso. I capelli sono acconciati in acconciature lunghe e lisce, caschetti geometrici, in mullet leggeri e completati da lunghe frange grintose.

Prada
Foto Instagram @milanfashionweek
Prada
Foto Instagram @milanfashionweek
Prada
Foto Instagram @milanfashionweek

Il rosso classico di Moschino

Moschino porta in passerella un beauty look giocato sul classico rosso per unghie e labbra, una combinazione elegante e senza tempo. Per i capelli? Spopolano le code alte da vera star! Il makeup per la collezione primavera/estate 2023 è stato curato dal maestro del makeup Kabuki, che ha utilizzato prodotti firmati Mulac Cosmetics. Il focus del makeup del fashion show è 1980’s icey Beverly Hills, una collezione di ombretti opachi in colori neutri accompagnati da mascara scuro, eyeliner e blush scuro.

Wakeup Cosmetics - Nail Lacquer, Smalto per Unghie a Lunga Durata dal Finish Brillante e dal Colore Pieno, Colore Canelle
  • Il nostro Nail Lacquer, grazie alla sua formula cremosa ed altamente pigmentata, riflette la luce e...
  • Il prodotto è estremamente facile da applicare grazie al pratico pennello con setole a taglio tondo
  • La formula a lunga tenuta e dal risultato professionale fa di questo prodotto l'alleato perfetto per...
Moschino
Foto Instagram @milanfashionweek
Moschino
Foto Instagram @milanfashionweek
Moschino
Foto Instagram @milanfashionweek
Moschino
Foto Instagram @milanfashionweek
Moschino
Foto Instagram @milanfashionweek

Il beauty look soft di Max Mara

Max Mara per la sua collezione si ispira a donne forti ed eleganti allo stesso tempo, con un look femminile e minimal. Sulle labbra vincono colori matte appena accennati che spaziano dal rosa fragola al nude e al berry, che completano un beauty look fresco e minimale. Le acconciature sono perfettamente lisce e caratterizzate da una scriminatura centrale e da pettinature semplici, spesso arricchite con foulard, cuffiette e cappelli di paglia.

Max Mara
Foto Instagram @milanfashionweek
Max Mara
Foto Instagram @milanfashionweek
Max Mara
Foto Instagram @milanfashionweek
Max Mara
Foto Instagram @milanfashionweek
Max Mara
Foto Instagram @milanfashionweek
Max Mara
Foto Instagram @milanfashionweek

Il makeup nude di Fendi

Fendi per la sua passerella sceglie un makeup nude impreziosito da iridescenze che mettono in primo piano gli occhi. È uno stile fresco e leggero firmato dal makeup artist Peter Philips, che sceglie un tocco di brillantezza anche per gli zigomi. I capelli sono leggermente mossi, con onde piatte dai richiami quasi grunge.

Fendi
Foto Instagram @milanfashionweek
Fendi
Foto Instagram @milanfashionweek
Fendi
Foto Instagram @milanfashionweek
Fendi
Foto Instagram @milanfashionweek

La perfetta imperfezione di N°21

Le modelle di N°21 sfilano con un beauty look che prevede eyeliner, rossetto rosso e capelli dall’effetto bagnato. Il trucco, però, è volutamente impreciso, con il rossetto picchiettato sulle labbra con le dite e una linea di kayal sottile e leggermente sbavata. Per la base? Solo un correttore per dare un effetto pelle nuda ma molto curato, reso luminoso da un tocco di gloss sugli zigomi e sull’arco di Cupido. I prodotti usati sono firmati Kiko, utilizzati con esperienza e creatività dell’HMUA Karim Rahman. Uno dei suoi segreti per un perfetto trucco da passerella (e non solo)? Lo spray a base acqua fissante del makeup Prime & Fix Refreshing Mist di Kiko, che prepara la pelle alla beauty routine che prolunga la durata del trucco, dona un aspetto delicatamente radioso e dà una sensazione di freschezza estrema.

N°21
Foto Instagram @numeroventuno
N°21
Foto Instagram @numeroventuno
N°21
Foto Instagram @numeroventuno
N°21
Foto Instagram @numeroventuno
N°21
Foto Instagram @numeroventuno
N°21
Foto Instagram @numeroventuno

Siete impazienti di scoprire tutte le tendenze makeup e capelli (oltre che di moda) della Milano Fashion Week 2022? Fatecelo sapere sui nostri canali social!

Redazione Trucchi.tv💄

Potrebbe piacerti