TRECCIA A CASCATA | Ecco come farla in modo semplice

La treccia a cascata è un'acconciatura dall'aspetto estremamente sofisticato, ma che in realtà non è così difficile da realizzare: basterà un po' di pratica per ottenere un risultato perfetto!

La treccia a cascata è un’acconciatura che unisce in sé raffinatezza e praticità; nonostante il suo aspetto sofisticato, inoltre, non è così difficile da realizzare: basteranno un po’ di pazienza e di pratica! Vediamo quindi come realizzare trecce a cascata a regola d’arte, con tanti consigli e accorgimenti per rendere ancora più bella la nostra acconciatura semiraccolta e valorizzare al meglio la nostra chioma!

La treccia a cascata: un’acconciatura versatile

La treccia a cascata è un’acconciatura simbolo di eleganza e versatilità che si adatta a tante occasioni e allo stile di ognuna di noi. Ma perché è così amata? La risposta sta proprio nella sua versatilità: la treccia a cascata può infatti essere realizzata su capelli di diverse lunghezze e tipologie, fattore che la rende adatta a chiunque desideri aggiungere un tocco di eleganza sofisticata al proprio look. Che siate in ufficio, ad una cerimonia importante o semplicemente in giro per commissioni, questa acconciatura è in grado di darvi un’aria curata e chic. La treccia a cascata, inoltre, offre moltissime varianti. Può essere integrata in acconciature più complesse o rimanere l’elemento centrale del look, può essere abbellita con accessori come nastri o fiori oppure lasciata nella sua semplice bellezza. Ogni variante dona una diversa sfumatura e ci permette di esprimere la nostra individualità. Infine, nonostante la sua apparenza sofisticata, la treccia a cascata è abbastanza semplice da realizzare: con un po’ di pratica e i giusti consigli chiunque può imparare a realizzarla!

Treccia a cascata
Foto Instagram @lizaloveshair

La preparazione dei capelli per la treccia a cascata

Prima di realizzare una treccia a cascata è essenziale preparare adeguatamente i capelli per garantire che l’acconciatura sia non solo bella ma anche duratura. Una buona preparazione può fare la differenza tra una treccia che si scioglie dopo poche ore e una che mantiene la sua forma elegante per tutto il giorno o la sera. Vediamo insieme i passaggi da seguire:

  • capelli puliti e ben idratati: iniziate con capelli puliti e ben idratati, lavate quindi i capelli con uno shampoo adatto al vostro tipo di capello e utilizzate un balsamo per renderli morbidi e gestibili. I capelli ben idratati sono più facili da lavorare e meno propensi a spezzarsi mentre vengono intrecciati;
  • asciugatura e texturizzazione: dopo il lavaggio asciugate i capelli con delicatezza. Se avete i capelli particolarmente lisci potreste considerare l’uso di un prodotto texturizzante per dare ai capelli una maggiore ruvidità e facilitare l’intreccio;
  • pettinatura: pettinate i capelli per rimuovere nodi e grovigli, assicurandovi che siano lisci e pronti per essere intrecciati. Utilizzate una spazzola a setole morbide o un pettine a denti larghi per minimizzare il rischio di rottura dei capelli;
  • divisione dei capelli in ciocche: prima di iniziare a intrecciare, decidete da dove inizierà la treccia e quanto sarà ampia. Dividete i capelli in sezioni in modo che la parte che verrà intrecciata sia ben chiara, poi utilizzate clip o elastici per tenere a bada le sezioni di capelli che non verranno intrecciate subito;
  • prodotti di styling: considerate l’uso di prodotti di styling leggeri per mantenere la treccia in posizione. Un leggero spruzzo di lacca o un siero anti-crespo possono aiutare a mantenere l’acconciatura ordinata e a ridurre i capelli che sfuggono dall’acconciatura, specialmente in condizioni di umidità o vento.

Leggi anche

SPRAY TEXTURIZZANTE | Che cos’è? Ecco tutti i modi per usarlo correttamente!

Treccia a cascata tutorial: come realizzarla passo dopo passo

Realizzare una treccia a cascata può sembrare complesso, ma con un po’ di pratica e seguendo questi passaggi, potrete realizzare un’acconciatura elegante e sofisticata. Ecco come procedere:

  • assicuratevi che i capelli siano stati preparati adeguatamente: dovrebbero essere puliti, asciutti, pettinati e pronti per essere lavorati;
  • iniziate scegliendo il punto in cui la treccia inizierà, solitamente al lato della testa. Prendete una sezione di capelli larga circa 2-3 cm e dividetela in tre ciocche uguali;
  • iniziate a intrecciare i capelli come fareste per una treccia normale, incrociando la ciocca destra sopra quella centrale, poi la ciocca sinistra sopra la nuova centrale. Dopo un paio di intrecci, inizierete a lasciar cadere una ciocca verso il basso per creare l’effetto “cascata”;
  • mentre continuate a intrecciare, lasciate cadere la ciocca più bassa (quella che normalmente passerebbe sopra la ciocca centrale) e prendete una nuova sezione di capelli direttamente sotto di essa, vicino alla base dei capelli. Questo crea l’effetto “cascata” con i capelli che cadono liberamente. Continuate a intrecciare in questo modo, alternando i lati e lasciando cadere la ciocca inferiore ogni volta;
  • mentre intrecciate è importante mantenere una tensione costante sui capelli per assicurare che la treccia sia ordinata e definita. Evitate però di tirare troppo forte per non creare disagio o rovinare l’effetto morbido della treccia;
  • una volta raggiunto il lato opposto della testa o il punto in cui desiderate che la treccia termini, fissatela con un piccolo elastico trasparente o con un fermaglio che si fonde con il colore dei vostri capelli;
  • a questo punto potete lasciare la treccia così com’è per un look semplice ed elegante oppure potete tirare delicatamente le sezioni della treccia per renderla più ampia e voluminosa. Aggiustate eventuali capelli sfuggiti alla treccia e spruzzate un po’ di lacca per mantenere l’acconciatura in posizione.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da AllBraidsEveryDay (@allbraidseveryday)

Ricordate, la pratica rende perfetti, quindi non scoraggiatevi se non viene perfetta al primo tentativo: con un po’ di pratica diventerete esperte nell’arte della treccia a cascata!

Treccia a cascata
Foto Instagram @femme_marilena
Treccia a cascata
Foto Instagram @linda.hair89
Treccia a cascata
Foto Instagram @valentinamartani
Treccia a cascata
Foto Instagram @salone.stefy
Treccia a cascata
Foto Instagram @la_bottega_dei_capelli.osimo
Treccia a cascata
Foto Instagram @libera_hairstylist
Treccia a cascata
Foto Instagram @zingarella88
Treccia a cascata
Foto Instagram @mysalonroma
Treccia a cascata
Foto Instagram @cla_crazy_style
Treccia a cascata
Foto Instagram @hairbyseher
Treccia a cascata
Foto Instagram @lizaloveshair

Leggi anche

Come fare le TRECCE? Ecco tante idee!

Consigli e trucchi per una treccia perfetta

Una volta che avete imparato i passaggi di base per creare una treccia a cascata, potete migliorare ulteriormente la vostra tecnica e il risultato finale con alcuni consigli e trucchi. Ecco come rendere la vostra treccia a cascata (waterfall braid) ancora più spettacolare!

Umidità e texture dei capelli

Se i vostri capelli sono troppo lisci o scivolosi, la treccia potrebbe non tenere bene. Provate a intrecciare i capelli quando sono leggermente umidi o dopo aver applicato un prodotto texturizzante per una maggiore presa.

Utilizzo di strumenti adeguati

Utilizzate elastici piccoli e trasparenti per fissare la treccia in modo discreto. Se avete bisogno di nascondere l’elastico, potete avvolgere una ciocca di capelli attorno ad esso e fissarla con una forcina.

600 pezzi Elastici capelli elastico Caucciù Fascia Pezzi Confezione,per Bambini Capelli,Trecce Capelli, Acconciatura da Sposa e di Più,Trasparente
  • 600 pezzi mini elastici ,abbastanza per voi per diversi stili di capelli fai da te in un tempo...
  • Questi morbidi elastici per capelli sono realizzati in gomma resistente e flessibile,facile da...
  • Sono facili da allungare ed espandere con buon elastico, possono ripristinare rapidamente quando...

Regolazione della tensione

Una treccia troppo stretta può sembrare rigida e artefatta, mentre una troppo lenta può disfarsi facilmente. Trovate il giusto equilibrio di tensione per una treccia che sia, sia comoda che duratura.

Personalizzazione

Non abbiate paura di personalizzare la vostra treccia a cascata! Potete variare la larghezza delle ciocche, aggiungere intrecci da entrambi i lati della testa o aggiungere accessori come fiori, perline o nastri per un tocco personale.

Sperimentazione con le varianti

Una volta che avete padroneggiato la treccia a cascata base, sperimentate con varianti per diversificare il vostro look. Potete provare trecce a cascata doppie, invertite, incorporate in altre acconciature e molto altro.

Rifinitura e manutenzione

Una volta terminata la treccia, utilizzate le dita o un pettine a denti fini per aggiustare eventuali ciocche ribelli. Un leggero spruzzo di lacca può aiutare a mantenere l’acconciatura in posizione per tutto il giorno.

La treccia a cascata vi piace? L’avete mai provata sui vostri capelli per un’occasione speciale? Taggateci nelle vostre foto sui nostri canali social!

Redazione Trucchi.tv💄

Potrebbe piacerti