BANANA POWDER | Cosa sapere sulla cipria che illumina il viso?

Conoscete già la banana powder? Si tratta di una cipria che ha il potere di opacizzare e illuminare il viso allo stesso tempo: vediamo di cosa si tratta e come si usa per un trucco viso perfetto!

Il nome banana powder potrebbe trarci in inganno e indurci a pensare che il frutto che tutti conosciamo sia in qualche modo coinvolto, magari tra gli ingredienti. In realtà la cosiddetta banana powder, letteralmente “polvere di banana” è un tipo di cipria molto amata dai makeup artist perché dona un incarnato perfetto. Scopriamo tutti i segreti di questo cosmetico per truccarci come vere professioniste del makeup!

Cos’è la banana powder?

La banana powder deve il nome al suo colore giallo leggero, perfetto per illuminare la pelle e coprire le occhiaie scure, anche profonde. Questa polvere sostituisce la classica cipria in polvere libera ed è amatissima dai makeup artist di tutto il mondo, che spesso si trovano a lavorare in condizioni difficili e hanno bisogno di prodotti assolutamente affidabili. Questa “polvere magica” è in grado di opacizzare il viso eliminando ogni traccia di effetto lucido (soprattutto nella zona T composta da fronte, naso e mento) e di illuminarlo allo stesso tempo, donando un incarnato radioso e privo di imperfezioni senza incappare nell’odiato “effetto mascherone”.

Leggi anche

A cosa serve la cipria? Vediamo come sceglierla e applicarla

A cosa serve?

Abbiamo già visto in parte le proprietà della banana powder: assorbe l’eccesso di sebo opacizzando la pelle, illumina il colorito e nasconde le occhiaie scure. Non solo: questa cipria serve anche a fissare a lungo il trucco viso e a minimizzare pori dilatati, imperfezioni e linee sottili.

Come si usa la banana powder

La banana powder dà il meglio di sé quando viene applicata con la tecnica del baking, che prevede alcuni passaggi per ottenere un makeup impeccabile che vi libererà dal pensiero dei “ritocchini” per tutta la giornata. La base è una buona skincare e la corretta applicazione di fondotinta e correttore, indispensabile per ottenere un risultato all’altezza delle aspettative. Si passa quindi al baking, che prevede alcuni step da seguire nel giusto ordine:

  • prendete una beauty blender o una spugnetta per il trucco e strizzate in modo che rimanga umida ma non bagnata. Versate un po’ di banana powder nel coperchio del suo barattolino e intingetevi la spugnetta, raccogliendo una buona quantità di prodotto;
  • tamponate la spugnetta nella zona T e sul contorno occhi, senza sfumare: non preoccupatevi se la polvere si vede ad occhio nudo!
  • dopo circa 5 o 10 minuti eliminate l’eccesso di polvere con un pennello da cipria morbido; nel frattempo potreste continuare a truccare gli occhi;
  • applicate blush e illuminante: siete pronte per uscire!

Banana powder, cosa sapere sulla cipria che illumina il viso

Cosa sapere sul baking?

Quella del baking è una tecnica particolare, adatta soprattutto alle pelli giovani, ben idratate e prive di particolari imperfezioni: su pelli mature o eccessivamente secche, infatti, la stratificazione di polveri potrebbe mettere in risalto imperfezioni e piccole rughe. Se avete in programma un’occasione speciale, fate prima qualche prova per vedere se il risultato finale vi soddisfa!

Leggi anche

CIPRIA OPACIZZANTE | L’alleata per una pelle perfetta e zero effetto lucido

Conoscevate già la banana powder? La acquisterete? Fatecelo sapere sui nostri canali social!

Redazione Trucchi.tv 💄

Potrebbe piacerti