I benefici dei BAGNI DI FIENO per il nostro benessere

Avete mai provato ad immergervi in un bagno di fieno? Sarà un'esperienza davvero rilassante, che apporterà tanti benefici sia al vostro organismo che alla vostra pelle. Ecco cosa c'è da sapere!

Vi siete mai immersi in una vasca piena di fieno fragrante? I benefici dei bagni di fieno per il nostro benessere sono davvero tanti e sono conosciuti da tempo: si narra che già intorno ai primi del Novecento i contadini del Trentino Alto Adige fossero soliti infilarsi sotto un mucchio di fieno tagliato di fresco per riposarsi e ritemprarsi dalle fatiche della giornata, uscendone come nuovi. Anche l’abate e naturalista tedesco Sebastian Kneipp già nel 1896 descriveva nei dettagli gli effetti benefici dei bagni di fieno, in particolare per lenire la sciatica e attenuare i reumatismi. La fama dei bagni di fieno, conosciuti anche con il nome di fitobalneoterapia, si è poi estesa, fino a diventare una pratica diffusa e amata per rilassarsi e ritrovare il proprio benessere.

In cosa consiste il bagno di fieno?

I bagni di fieno sono delle immersioni in erbe di montagna fresche tagliate e in via di fermentazione. Le vasche termali sono preparate stendendo sul fondo uno strato di paglia che raccolga l’umidità prodotta dal processo di fermentazione; sopra a questo viene posto uno strato di circa 50 centimetri di erba fresca, che viene lasciata riposare per circa 48 ore coperta da tavole di legno. A questo punto, tutto è pronto: potete immergervi nella vasca di legno e avvolgervi completamente nel fieno, come se foste sotto ad una coperta, lasciando libera solo la testa. Durante l’immersione, che la prima volta durerà solo una decina di minuti, la temperatura si innalzerà tra i 40 e i 70 gradi, dando il via ad una intensa sudorazione che continuerà anche dopo che il bagno di fieno sarà terminato. Dopo l’immersione nelle erbe di montagna, che le volte successive potrà durare anche 25-30 minuti, ci si avvolge in una coperta di lana e ci si rilasserà su un lettino in una stanza riscaldata per una mezzora, magari sorseggiando acqua o tisane per reintegrare i liquidi persi. Chi lo desidera si può concedere anche un massaggio rilassante, la cui efficacia verrà così amplificata.


Leggi anche:

Cos’è il massaggio linfodrenante e quali sono i suoi benefici?


Bagni di fieno, benefici e proprietà

L’azione benefica dei bagni di fieno per la nostra pelle e per il nostro organismo è dato proprio dal caldo umido che si sprigiona dal fieno e che ci fa sudare abbondantemente, liberando il corpo da scorie e tossine ed esercitando un‘azione drenante. Non solo: il calore del fieno libererà anche i principi attivi delle erbe, che stimoleranno in maniera delicata la circolazione del sangue e avranno effetti benefici sulla nostra pelle, che apparirà più liscia e più tonica. I bagni di fieno, inoltre, stimolano il sistema immunitario e il metabolismo e hanno un impatto positivo su reumatismi, nevralgie, stress e tensioni muscolari.

I benefici dei bagni di fieno per il nostro benessere

Le erbe usate per i bagni di fieno

Per i bagni di fieno si usano erbe qualsiasi? Ovviamente no! Il fieno usato per questo trattamento di benessere deve provenire da prati alpini collocati ad almeno 1.500 metri di altitudine, che non siano mai stati concimati o trattati con pesticidi e che si trovino ad almeno 150 metri di distanza dalla strada più vicina. Non solo: ogni metro quadrato di questi prati deve contenere almeno quaranta specie diverse di erbe, ognuna con le sue proprietà benefiche. Tra queste possiamo trovare, ad esempio, genziana, timo, arnica montana, calendula, hypericum, valerianella, aconito, mirtillo, trifoglio e Pulsatilla Alpina. La raccolta deve avvenire di mattina presto, quando il prato è ancora intriso di rugiada, oppure di sera, quando gli oli essenziali delle piante sono più concentrati. Non è ancora finita: questa erbe vengono lasciate a fermentare in grandi vasche per alcuni giorni, durante i quali il fieno aumenta di temperatura: questo processo consente di amplificare gli effetti benefici delle erbe, in modo da regalarci un bagno di fieno davvero efficace e rilassante.

Voi avete già provato i bagni di fieno? Vorreste provare sulla vostra pelle i benefici di questo trattamento? Fatecelo sapere sui nostri canali social!

Redazione Trucchi.tv 💄