Come schiarire i capelli in modo naturale?

Con l'arrivo della bella stagione si prova una maggiore voglia di luminosità e freschezza: perché non portare un po' di luce anche sulla chioma? Grazie ai metodi per schiarire i capelli in modo naturale si acquisiranno riflessi e sfumature dorate.

Molte di noi desiderano schiarire un po’ i propri capelli per dare più luce al viso, e questo desiderio si manifesta in maniera più prepotente con l’avvicinarsi dell’estate. Non è raro che sotto i raggi del sole i capelli assumano sfumature più chiare in maniera naturale, ma come ottenere questo effetto in maniera più rapida? Ci sono buone notizie per chi desidera una chioma con sfumature dorate che diano luce e tridimensionalità alla chioma: non è infatti obbligatorio utilizzare decoloranti o tinte chimiche: ci sono infatti alcuni metodi per schiarire i capelli in modo naturale e graduale, proprio come avviene al mare, quando si prende il sole a lungo.

Una precisazione…

I metodi per schiarire i capelli in maniera naturale permettono di ottenere sfumature dall’effetto delicato, ma non ci si può certo aspettare che abbiano lo stesso effetto di una tinta per capelli o di un decolorante. Il risultato, poi, dipenderà molto dal colore di base dei nostri capelli: chi ha capelli biondi o castano chiaro otterrà un risultato più evidente, mentre chi ha capelli più scuri noterà un effetto molto minore, pur ottenendo sfumature che permetteranno di arricchire la chioma di riflessi luminosi e vivaci.


Leggi anche:

COLORE CAPELLI 2021 | Ecco le sfumature di tendenza da copiare


Come schiarire i capelli con la camomilla

Uno dei metodi più classici per schiarire i capelli in casa vede l’uso della camomilla, tanto che questo ingrediente è presente anche in numerosi shampoo che promettono riflessi dorati. Potete preparare un infuso immergendo 3 o 4 bustine di camomilla o di cucchiai di fiori secchi sfusi in un po’ di acqua bollente, lasciar raffreddare e poi versare su tutta la chioma oppure vaporizzare l’infuso con uno spruzzino. Per un effetto ancora maggiore potete lasciar asciugare i capelli al sole per una mezzora, per poi lavarli con il vostro shampoo abituale.

Come schiarire i capelli con il limone?

Se vi state chiedendo come schiarire i capelli naturalmente, la risposa potrebbe trovarsi ancora una volta nella vostra cucina. Il limone, infatti, ha un buon effetto schiarente sia sulla pelle che sui capelli. Per ottenere sfumature più chiare potete diluire in un po’ di acqua tiepida il succo di due limoni e usarla per schiarire l’intera chioma oppure solo alcune ciocche, ad esempio quelle che incorniciano il viso. Per un effetto ancora più incisivo potete lasciar asciugare i capelli o le ciocche trattate con il limone avvolgendole in un po’ di carta stagnola. Questo rimedio dà il meglio di sé sui capelli biondi, ma fate attenzione a non abusarne perché potrebbe disidratare i capelli.

Come schiarire i capelli in modo naturale - limone

Schiarire i capelli con la birra, un metodo che funziona?

Probabilmente l’idea di immergere i capelli nella birra vi sembrerà un po’ strana, eppure in molte giurano che questo metodo per schiarire i capelli naturalmente funziona, anzi, che è uno di quelli che permette di avere un risultato più visibile (anche se certo non equiparabile a quello di una tinta). Se volete provare, ricordatevi di applicare un balsamo molto nutriente dopo il lavaggio perché l’alcool contenuto nella birra potrebbe seccare eccessivamente i capelli. Non dovrete fare altro che scegliere una birra bionda, versarla in una bacinella ed eliminare la schiuma. Potete immergervi i capelli oppure versarcela sopra dall’alto con attenzione, tenendola in posa per un’oretta prima di procedere con lo shampoo e con il balsamo.

Il miele per dare luce e riflessi ai capelli

Non tutti sanno che il miele è uno schiarente naturale, oltre ad essere un ingrediente prezioso per la nostra bellezza perché nutriente e ricco di proprietà benefiche. Se volete usarlo per schiarire i capelli in casa potete unire due cucchiai di miele e due cucchiai di balsamo neutro e poi distribuire il composto sui capelli come impacco pre-shampoo. Per un effetto migliore potete avvolgere i capelli in un asciugamano o nella pellicola e lasciare in posa per un’ora prima dello shampoo.

Come schiarire i capelli in modo naturale - miele

La cannella, uno schiarente naturale

Anche la cannella ha un buon potere schiarente: potete miscelarne un po’ a due cucchiai di balsamo neutro e ad un paio di cucchiai di miele. Otterrete così una maschera per schiarire i capelli che potrete tenere in posa anche tutta notte, con l’aiuto di una cuffia. La mattina seguente potrete procedere al normale lavaggio dei capelli, che appariranno ricchi di sfumature e morbidissimi.

Schiarire i capelli con la cassia o hennè neutro

L’hennè neutro, conosciuto anche come cassia, non ha in sé capacità tintorie, ma può essere aggiunta ad altri ingredienti per avere un’azione lucidante e rinforzante e per enfatizzare i riflessi più chiari. Potete usarla, ad esempio, in combinazione con curcuma, camomilla o rabarbaro. Per applicarla dovrete mescolare la cassia in polvere con un po’ di acqua calda, ottenendo una consistenza cremosa, non troppo liquida ma nemmeno troppo densa. Potete aggiungere altri ingredienti schiarenti a vostro piacimento oppure usarla da sola, applicandola sui capelli e tenendola in posa per un’ora circa prima di sciacquare ed effettuare uno shampoo delicato.

Henna neutro 1 kg Maschera Capelli 100% Naturale - catartico, Fortificante
  • MASCHERA PER CAPELLI: Il nostro henné neutro è una maschera naturale per capelli per combattere i...
  • Consiglio d'uso: In una ciotola di vetro, versare acqua calda sull'henné fino ad ottenere una pasta...
  • Non utilizzare utensili metallici per la preparazione e l'applicazione. Tenere lontano dalla portata...

Leggi anche:

Erbe ayurvediche per capelli: quali scegliere e come usarle


Curcuma e rabarbaro, due ingredienti per schiarire i capelli

Questi due ingredienti per schiarire i capelli naturalmente sono forse meno conosciuti rispetto alla camomilla e al limone, ma altrettanto efficaci. La curcuma è da usare con un po’ di attenzione perché tende a dare un effetto molto giallo; risulta quindi particolarmente adatta a chi ha già capelli biondi o chiari, ma è bene comunque fare una prova su una piccola ciocca. Vi servirà semplicemente un cucchiaino di curcuma da sciogliere in una tazza di acqua calda. Versate sui capelli e tenete in posa da 20 minuti ad un’ora, in base all’effetto che volete ottenere. Una volta che avrete capito il risultato che otterrete sui vostri capelli potrete giocare con la quantità di curcuma e con i tempi di applicazione.
Anche il rabarbaro è un ingrediente che tende al giallo e che quindi risulta molto adatto per chi ha i capelli biondi. Sciogliete uno o due cucchiai di polvere di rabarbaro in un po’ di acqua calda e applicate sui capelli. Potete lasciare in posa da mezz’ora a due ore, a seconda del risultato che volete ottenere. Anche in questo caso potrete fare qualche prova per trovare le dosi e i tempi perfetti per i vostri capelli.

Come schiarire i capelli in modo naturale - curcuma

Conoscevate già questi metodi per schiarire i capelli? Ne sapete altri? Fatecelo sapere sui nostri canali social!

Redazione Trucchi.tv💄