BREEZY BROWS | Il nuovo trend per le sopracciglia

Sopracciglia spettinate e quasi arruffate? Sono uno dei nuovi trend! Le breezy brows – questo il loro nome – sono una delle ultime tendenze tra i tatuaggi sopracciglia: vediamo di cosa si tratta!

Se siete particolarmente attente a tutto ciò che riguarda la cura e la bellezza delle sopracciglia, non può esservi certo sfuggito il trend delle breezy brows. Di cosa si tratta? In poche parole, è una particolare tipologia di tatuaggio semipermanente per le sopracciglia, ma rispetto al “classico” microblading e al forse meno conosciuto microshading, presenta alcune particolarità. Scopriamole insieme!

Cosa sono le breezy brows?

Le breezy brows sembrano essere l’ultimo trend in fatto di tatuaggi sopracciglia, che si differenzia dal classico microblading per il fatto di conferire all’arcata sopraccigliare un aspetto spettinato ad arte e al tempo stesso arioso e aperto. L’effetto finale è quindi quello di un sopracciglio morbido e folto, ma spettinato e quasi arruffato. Insomma, è una tipologia di sopracciglia che sta bene a chi ha sopracciglia abbastanza consistenti e che non teme di osare con un effetto decisamente insolito. Per la “nascita” delle breezy brows si può ringraziare l’accademia PhiBrows, che fa parte del gruppo PhiAcademy e che possiamo annoverare tra le leader mondiali nel campo del trucco correttivo e semipermanente.


Leggi anche:

Microblading sopracciglia: che cos’è, quanto costa e quanto dura


Breezy brows il nuovo trend per le sopracciglia 1
Foto Instagram @perfect_lines_marketa_bizova
Breezy brows il nuovo trend per le sopracciglia 2
Foto Instagram @perfect_lines_marketa_bizova
Breezy brows il nuovo trend per le sopracciglia 8
Foto Instagram @manuelastrickner
Breezy brows il nuovo trend per le sopracciglia 10
Foto Instagram @miaphotovisage
Breezy brows il nuovo trend per le sopracciglia 11
Foto Instagram @sarabeautycanada
Breezy brows il nuovo trend per le sopracciglia 12
Foto Instagram @miaphotovisage

Come si realizzano?

Il primo passaggio è sempre quello di individuare il tipo di sopracciglio più adatto al proprio tipo di volto, in modo da armonizzare i tratti, metterne in luce i punti di forza e correggere visivamente eventuali piccoli difetti.
Effettuato questo step fondamentale si può procedere con una prima fase di stesura del pigmento, procedura che avviene con una lama sottilissima, la stessa che si usa per il microblading, che consente di tracciare un peletto alla volta con la massima precisione, ottenendo un effetto il più possibile naturale.
C’è poi un secondo passaggio da effettuare per ottenere delle perfette breezy brows, utile soprattutto per chi ha sopracciglia un po’ rade. È il momento della sfumatura, che viene effettuata utilizzando uno strumento chiamato dermografo e che servirà a rendere l’effetto ancora più naturale e con il tipico effetto spettinato delle breezy brows.


Leggi anche:

TENDENZE SOPRACCIGLIA | Cosa sono le Bushy Brows e come ottenerle?


Breezy brows il nuovo trend per le sopracciglia 3
Foto Instagram @wildbrides.studio
Breezy brows il nuovo trend per le sopracciglia 4
Foto Instagram @nadezhda_paramonova_
Breezy brows il nuovo trend per le sopracciglia 5
Foto Instagram @anamorlet.breezybrows
Breezy brows il nuovo trend per le sopracciglia 6
Foto Instagram @sarabeautycanada
Breezy brows il nuovo trend per le sopracciglia 9
Foto Instagram @brow_by_ora
Breezy brows il nuovo trend per le sopracciglia 13
Foto Instagram @thepaintedladyspmu

Leggi anche:

MICROSHADING | La nuova tecnica per sopracciglia perfette


Come far durare più a lungo il tatuaggio sopracciglia

Come le altre tipologie di tatuaggi sopracciglia, nemmeno le breezy brows sono definitive e avranno bisogno di ritocchi periodici. Questa non è per forza una nota negativa: ritocco dopo ritocco potrete disegnare l’arcata sopraccigliare in maniera che si adatti a piccoli cambiamenti del volto dovuti allo scorrere del tempo e modificare anche l’aspetto delle vostre sopracciglia in base alle vostre esigenze e ai vostri gusti.
La frequenza con cui questi ritocchi si renderanno necessari dipende da molti fattori, ma ci sono alcuni consigli che possono essere utili per far durare di più le vostre breezy brows. Per prima cosa, meglio evitare di esporsi eccessivamente al sole (e mai senza protezione solare) o al cloro della piscina. Fate poi attenzione alla detersione, evitando i prodotti troppo aggressivi, evitate di insistere con gli scrub proprio in quella zona e cercate di evitare di asciugare il viso sfregandolo con l’asciugamano: meglio tamponare delicatamente con un panno in microfibra.


Leggi anche:

MICROBLADING SOPRACCIGLIA | La mia esperienza prima e dopo


Quanto costa questo trattamento?

Come per molti tipi di trattamento, è difficile generalizzare perché il costo dipende da molti fattori, tra cui troviamo la zona in cui si trova il centro estetico che abbiamo scelto, il tipo di prodotti usati, il numero di sedute necessarie e molto altro ancora. Per dare un’idea, però, possiamo dire che il costo medio di un trattamento completo, di due sedute, può costare tra i 500 e gli 800 euro circa, mentre i ritocchi costano mediamente intorno ai 300 euro. Come abbiamo visto, il lasso di tempo che può intercorrere tra un ritocco e l’altro è molto personale e dipende da tante variabili, ma la durata del primo trattamento può essere anche di uno o addirittura due anni.

Avete deciso che le breezy brows fanno per voi oppure il loro effetto particolare non vi piace? Fatecelo sapere sui nostri canali social!

Redazione Trucchi.tv💄