Come mettere l’ombretto liquido alla perfezione?

Gli ombretti liquidi sono l'alleato ideale per un makeup da giorno o per un trucco da sera. Si applica velocemente e dona risultati da vero makeup artist: vediamo insieme come mettere l'ombretto liquido alla perfezione!

Conoscete già tutto il potenziale dell’ombretto liquido? Questo tipo di ombretto, infatti, è perfetto per chi vuole creare un trucco occhi curato ma che richieda pochi minuti per essere applicato. La sua durata, però, è davvero notevole: potrete dimenticarvene per tutta la giornata e solo alla sera noterete che è ancora al suo posto. Vi abbiamo convinto? Vediamo insieme come mettere l’ombretto liquido per sfruttarne al meglio i vantaggi!

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Trucchi.tv (@trucchitv)

Le caratteristiche degli ombretti liquidi

Se fino a qualche tempo fa gli ombretti liquidi a nostra disposizione erano pochi e nemmeno troppo performanti, ora la situazione è notevolmente cambiata. Sono infatti molti i brand che propongono ombretti con questa texture, ampliando notevolmente la gamma cromatica e migliorandone le caratteristiche. Il primo punto a favore dell’ombretto liquido è la sua durata: questo tipo di makeup, infatti, è in grado di durare a lungo sugli occhi e di resistere senza troppi cedimenti anche durante l’estate, quando caldo e sudore mettono a dura prova i nostri trucchi. È poi estremamente versatile: può essere applicato per creare un trucco semplice e leggero oppure utilizzato per dare vita ad un makeup elaborato e di grande effetto.


Leggi anche:

Come fissare l’ombretto? Ecco tutti i segreti con o senza primer occhi


Come applicare l’ombretto liquido?

Gli ombretti liquidi sono davvero semplici e veloci da utilizzare e quindi si rivelano la scelta ideale per chi è sempre di corsa ma non vuole rinunciare ad un filo di trucco. Ci sono però alcune accortezze da seguire se si desidera ottenere un risultato impeccabile. La prima cosa a cui fare attenzione è proprio la particolare texture di questi ombretti, che potrebbe evidenziare antiestetiche grinze sulle palpebre. Per scongiurare questo rischio è meglio applicare piccole quantità di prodotto alla volta, stendendole e sfumandole bene prima di aggiungere un nuovo strato per ottenere un effetto più saturo e intenso.
Bisogna poi essere rapidi nell’applicazione: si tratta infatti di prodotti che tendono a seccarsi rapidamente sulla pelle, rendendo impossibile sfumarli ulteriormente. Il rischio, soprattutto con gli ombretti scuri, è quello di ritrovarsi strisce o macchie sulle palpebre oppure un colore poco omogeneo.
E per quanto riguarda i passaggi per applicare l’ombretto liquido? Per prima cosa, se volete un effetto più duraturo, applicate un velo di primer sulle palpebre, poi stendete l’ombretto liquido con le dita, rifinendo poi il risultato con un apposito pennello. Se invece avete in mente un risultato più strutturato o semplicemente non amate sporcarvi le dita potete applicare l’ombretto direttamente con un pennello.

Bourjois Satin Edition Ombretto, 8 g
  • Prodotto che unisce tradizione ed innovazione
  • Scelta intelligente per le necessità quotidiane
  • Ottima idea regalo per appassionati

Come mettere l'ombretto liquido alla perfezione

Quali pennelli usare per applicare l’ombretto liquido?

Ci sono diversi tipi di pennelli che possono essere usati per mettere l’ombretto liquido. Nella scelta peserà molto l’effetto che volete ottenere:

  • se volete un colore pieno e brillante, il pennello giusto è piatto e con setole sintetiche;
  • se desiderate un effetto sfumato e diffuso potete usare un pennello ampio, proporzionato alla vostra palpebra;
  • per delineare sfumature più precise potete usare un pennello più piccolo, ideale anche per rifinire i dettagli;
  • per realizzare un trucco cut crease vi servirà un pennello piccolo e piatto che permetterà di avere un maggior controllo.

In generale, però, i pennelli adatti per applicare l’ombretto liquido hanno setole sintetiche; quelle naturali, infatti, assorbirebbero troppo prodotto, rendendo difficile l’applicazione.

Offerta
NYX Professional Makeup Pennello Occhi Piatto Professionale Pro Brush Flat Detail
  • Pennello per il make up in soffice fibra sintetica
  • Pennello occhi piatto e versatile, per ogni applicazione sulla palpebra
  • Mantieni i tuoi pennelli puliti con detergente adatto per pennelli

Leggi anche:

Tutti i segreti per applicare l’ombretto in crema alla perfezione


Come creare un trucco da giorno o da sera con l’ombretto liquido?

Come abbiamo visto, l’ombretto liquido è estremamente versatile e si può utilizzare in diverse occasioni. Ci sono infatti ombretti liquidi opachi e shimmer, metallizzati o glitterati; insomma, avrete solo l’imbarazzo della scelta! Per un trucco da giorno vi basterà prelevare poco prodotto e sfumarlo bene su tutta la palpebra usando semplicemente le dita, per poi creare un punto luce nell’angolo interno dell’occhio. Completate il vostro makeup con una passata di mascara e sarete pronte per uscire.
Se invece volete ottenere un makeup più elaborato e strutturato, gli ombretti liquidi saranno ancora una volta vostri alleati. Potete stratificarne diversi colori, aspettando che l’ombretto si asciughi prima di passare allo strato successivo, oppure combinare l’effetto dell’ombretto liquido e dell’ombretto in polvere. Sapevate che potete addirittura usare l’ombretto liquido come primer per un trucco occhi a lunga tenuta? Con questo piccolo stratagemma otterrete un makeup non solo più duraturo, ma anche più saturo e brillante.

Voi usate abitualmente gli ombretti liquidi oppure vi abbiamo convinto a provarli? Fatecelo sapere sui nostri canali social!

Redazione Trucchi.tv💄