TRUCCO SEMIPERMANENTE OCCHI | Cos’è, quanto dura e quanto costa?

Volete uno sguardo intenso e occhi definiti senza fatica? L'eyeliner tatto potrebbe essere la risposta! Vediamo cosa bisogna sapere sul trucco occhi semipermanente e per chi può essere adatto.

Una sottile linea di eyeliner è in grado di cambiare completamente il nostro sguardo, rendendolo più intenso, ma anche di valorizzare qualsiasi tipo di trucco occhi. La linea deve essere attentamente studiata a seconda della forma dei propri occhi e in funzione del resto del makeup: per farlo ci vogliono un po’ di pazienza e un po’ di manualità. Ma se vi dicessimo che c’è un modo per sfoggiare occhi perfettamente sottolineati da un tratto di eyeliner senza doverlo disegnare tutti i giorni? Si tratta del trucco semipermanente occhi e, più precisamente, dell’eyeliner permanente. Vediamo insieme di cosa si tratta, quanto dura e per chi è adatto.

Cos’è l’eyeliner tatuato?

Quando si parla di trucco semipermanente occhi ci si riferisce all’eyeliner tattoo, una sottile linea scura che dà profondità e intensità ad ogni sguardo, anche senza doversi truccare ogni mattina (e struccare ogni sera). Questa tecnica può servire anche in caso di ciglia poco folte: l’eyeliner riempirà visivamente i “buchetti” tra ciglia e ciglia migliorando notevolmente il nostro sguardo.

Si tratta di una procedura cosmetica che permette, come abbiamo visto, di disegnare un tratto di eyeliner sulle linea cigliare superiore o su quella inferiore, infoltendo visivamente le ciglia, correggendo eventuali asimmetrie nella forma dell’occhio e donando uno sguardo più intenso. Questo intervento si esegue introducendo pigmenti di colore bioassorbibili nel derma tramite gli aghi molto sottili di uno strumento chiamato dermografo, una specia di “penna” che prevede l’utilizzo di aghi monouso per la massima igiene e sicurezza.

Per ottenere un risultato ottimale sono in genere necessarie due sedute, a distanza di un mese l’una dall’altra. Nel corso della prima lo specialista si informerà non solo sullo stato di salute generale del cliente, sugli eventuali farmaci che assume e su allergie e intolleranze, ma anche sulle sue aspettative riguardo all’eyeliner tattoo. Viene analizzato il tipo di pelle e decisa la forma, lo spessore e la tecnica da usare per il trucco semipermanente occhi, facendo anche delle prove; si procede poi alla seduta di dermopigmentazione vera a propria, che dovrà essere seguita da una seconda che serve ad uniformare il tatuaggio e a fissare il colore in maniera duratura. Il colore tende comunque a sbiadire nel tempo, quindi per mantenere il trucco al massimo della sua bellezza saranno necessarie sedute periodiche per ritoccarlo.


Leggi anche:

Tutto quello che c’è da sapere sul trucco semipermanente labbra


Le diverse tecniche

Non c’è una sola tecnica per applicare l’eyeliner permanente: ognuna potrà scegliere, insieme al professionista che eseguirà il tatuaggio, quella che maggiormente soddisfa le proprie esigenze. Le principali tecniche sono:

  • infracigliare: con questa tecnica il tatuaggio non è visibile sulla palpebra perché il pigmento viene iniettato solamente negli spazi tra le ciglia. Il risultato è un trucco non visibile che però ha l’effetto d rendere più intenso lo sguardo, motivo per cui è scelto anche da molti uomini;
  • lash enhancement tattoo o invisible eyeliner: si può dire che sia la versione semipermanente del tightlining. In questo caso il pigmento viene inoculato all’attaccatura delle ciglia per dare loro più volume e pienezza, riempiendo eventuali spazi vuoti tra l’una e l’altra. Anche in questo caso il trucco risulta quasi impercettibile, ma gli occhi appaiono più definiti e lo sguardo più intenso;
  • eyeliner decorativo: è il classico tratto di eyeliner esterno alla rima cigliare, visibile e intenso. È l’ideale per chi non si vuole truccare tutti i giorni ma al tempo stesso vuole un effetto makeup che definisca l’occhio, ne definisca la forma e ne corregga eventuali imprecisioni e asimmetrie;
  • sfumato, per un effetto meno netto e grafico.
Tutto sul trucco semipermanente occhi cos'è, quanto dura, quanto costa
Foto Instagram @browday_salin

Entra a far parte della community di Trucchi.tv
Iscriviti subito al gruppo privato su Facebook!

Tutto sul trucco semipermanente occhi cos'è, quanto dura, quanto costa
Foto Instagram @yulisha.mua
Tutto sul trucco semipermanente occhi cos'è, quanto dura, quanto costa
Foto Instagram @jasminediebelius_pmu
Tutto sul trucco semipermanente occhi cos'è, quanto dura, quanto costa
Foto Instagram @browandbeautysuite
Tutto sul trucco semipermanente occhi cos'è, quanto dura, quanto costa
Foto Instagram @browtendre

Leggi anche:

TIGHTLINING, la tecnica makeup (facile) per uno sguardo intenso


Quanto dura il trucco permanente occhi?

La parola “permanente” riguardo al trucco è corretta ma non deve trarre in inganno. Si parla infatti di trucco permanente occhi o di trucco semipermanente (sono la stessa cosa) per indicare qualcosa di fisso e duraturo nel tempo, ma in realtà la sua durata è comunque limitata nel tempo. Per legge, infatti, devono essere utilizzato pigmenti colorati anallergici e compatibili con la cute umana, che vengono assorbiti e si riducono con il passare del tempo.
Se eseguito a regola d’arte e con pigmenti di buona qualità, l’eyeliner permanente può durare da uno a tre anni, ma questa durata è influenzata da alcuni fattori:

  • età e tipo di pelle del paziente;
  • bravura del professionista e tipo di pigmenti utilizzati;
  • tecnica scelta per l’eyeliner tattoo;
  • esposizione al sole o a lampade abbronzanti;
  • uso più o meno intenso di cosmetici leviganti.

In genere, per mantenere il tatuaggio ben visibile, si consiglia di ritoccarlo una volta all’anno, ma questo potrebbe addirittura essere un vantaggio: in questo modo, infatti, si potrà ritoccarne anche la forma adeguandosi non solo alle nuove mode, ma anche e soprattutto alla forma del viso che, con il passare del tempo, potrebbe modificarsi leggermente.

Per chi è adatto l’eyeliner tattoo?

La prima cosa che viene in mente è la comodità del trucco semipermanente occhi, ma ci sono anche altri motivi che potrebbero spingere verso questa scelta. In particolare, l’eyeliner tattoo risulta adatto per:

  • chi non ha voglia di truccarsi ogni mattina e struccarsi ogni sera ma al tempo stesso vuole un aspetto ordinato in qualsiasi momento;
  • chi ha poca manualità con il trucco occhi;
  • chi è allergico al makeup;
  • chi indossa occhiali o lenti a contatto;
  • chi ha ciglia molto rade o chiare oppure soffre di alopecia;
  • gli uomini che desiderano uno sguardo intenso.

Per chi è sconsigliato?

Il trucco permanente occhi non presenta particolari rischi, a patto che sia eseguito con pigmenti bioassorbibili e di buona qualità e con strumenti sterilizzati e aghi monouso. È comunque sconsigliato in caso di:

  • minori di 18 anni;
  • donne in gravidanza o allattamento;
  • irritazioni oculari in corso;
  • dermatiti o eruzioni cutanee;
  • problemi di cicatrizzazione e malattie emocoagulative;
  • psoriasi, herpes o cute lesa;
  • allergie varie;
  • diabete;
  • assunzione di alcune tipologie di farmaci;
  • radioterapia e chemioterapia in corso

I pro e i contro

Come per qualsiasi altro trattamento, ci sono aspetti positivi e altri negativi da tenere in considerazione prima della scelta.

Vantaggi

  • le ciglia risultano visivamente più folte;
  • lo sguardo acquista maggiore profondità;
  • la forma dell’occhio appare più definita e ne vengono corretti eventuali difetti e asimmetrie;
  • il risultato è personalizzato in base alle proprie esigenze;
  • l’occhio appare ben truccato anche in caso di sudore o nuotate in mare o in piscina;
  • si evitano linee imprecise e sbavature;
  • è adatto anche in caso di allergie al makeup.

Svantaggi

  • il risultato finale dipende molto dalla bravura dello specialista e dalla qualità dei pigmenti usati;
  • in caso di errori o ripensamenti è difficile da rimuovere;
  • deve essere ritoccato periodicamente.

Leggi anche:

Microblading sopracciglia: che cos’è, quanto costa e quanto dura


Cosa evitare prima di sottoporsi al trattamento?

Prima di sottoporsi al trucco semipermanente occhi sarebbe bene parlare con l’operatore che dovrà eseguirlo e seguire alla lettera le sue indicazioni. In generale nelle settimane che precedono il trattamento si consiglia di evitare:

  • esposizione prolungata al sole;
  • lampade abbronzanti;
  • trattamenti esfolianti;
  • farmaci anticoagulanti nelle 24 ore precedenti;
  • superalcolici nelle 24 ore precedenti.

Tutto sul trucco semipermanente occhi cos'è, quanto dura, quanto costa

Consigli per la guarigione del tattoo

Dopo la prima seduta il colore del nostro eyeliner tattoo comincerà ad apparire più scuro: è normale, si tratta del normale processo di ossidazione del pigmento. Dopo qualche giorno potrebbero comparire delle crosticine che perdureranno qualche giorno; dopo il loro distacco il colore potrebbe sembrare sbiadito ma questo effetto svanirà a guarigione avvenuta, dopo un periodo di tempo che può variare da 15 a 40 giorni.

Per mantenere al meglio il tatuaggio, è necessario seguire alcuni accorgimenti:

  • applicare una crema idratante che acceleri la cicatrizzazione per almeno una settimana;
  • non esporsi al sole o fare docce solari per almeno 10 giorni;
  • evitare le temperature troppo elevate;
  • evitare l‘attività fisica intensa per una decina di giorni;
  • evitare piscina, sauna e bagno turco per 10/15 giorni;
  • evitare fumo attivo e passivo;
  • non eccedere con gli alcolici;
  • evitare di grattare la zona trattata;
  • evitare di lavare la zona del tatuaggio troppo frequentemente o con prodotti aggressivi;
  • non applicare sulla parte cosmetici aggressivi, abrasivi o irritanti.

Quanto costa?

I prezzi variano in base al centro estetico scelto e alla zona in cui si trova, ma in genere i prezzi partono dai 250/300 euro per la prima seduta, mentre il costo del ritocco è in genere inferiore. Si può arrivare a cifre molto più elevate nel caso in cui sia necessario procedere ad un intervento correttivo oppure si debba coprire un intervento precedente. Diffidate di prezzi troppo al di sotto di queste cifre, potreste incappare in spiacevoli sorprese!

Siete attirate dal trucco semipermanente occhi? Vi sottoporreste a questo trattamento oppure lo avete già provato? Fatecelo sapere sui nostri canali social!

Redazione Trucchi.tv💄