TIGHTLINING, la tecnica makeup (facile) per uno sguardo intenso

Star e celebrity hanno un segreto per i loro sguardi intensi e seducenti: il tightlining. Vi interesserà sapere che è una tecnica di trucco occhi facile e adatta a tutte... Vediamo come realizzarla con la matita nera o con l'eyeliner!

Tutte le donne sognano uno sguardo da cerbiatta e, se non sono dotate naturalmente di ciglia lunghissime e folte, cercano di ottenere questo risultato con il makeup e anche con qualche rimedio naturale che, sul lungo periodo, possa rendere le ciglia più lunghe e più forti.
Che abbiate la fortuna di avere ciglia perfette che devono solo essere messe in risalto oppure che abbiate ciglia meno lunghe e folte, la tecnica di makeup che potrebbe fare per voi è il tightlining, chiamato anche tightliner. Questa tecnica, dal nome così difficile da pronunciare, in realtà è abbastanza facile da mettere in pratica e promette risultati spettacolari, non a caso è molto amata da star e celebrity. Vediamo di cosa si tratta!

Che cos’è il tightlining?

Si tratta in breve di una tecnica per il trucco occhi che fa apparire immediatamente le nostre ciglia più lunghe e più folte e che si può realizzare anche ogni giorno senza particolari problemi. Non si va infatti a lavorare sulle ciglia, rischiando di indebolirle e di spezzarle, ma sulla rima interna della palpebra superiore, che deve essere intensificata con una linea di eyeliner o di matita nera. Questo consentirà di riempire visivamente tutti gli spazi vuoti tra una ciglia e l’altra, in modo da dare intensità ed espressività allo sguardo. Non solo: magicamente le nostre ciglia (che, ve lo ricordiamo, non abbiamo ancora toccato) appariranno più lunghe e più folte. A questo punto vi basterà una passata di mascara volumizzante per avere lo sguardo da Bambi che avete sempre sognato, e senza appesantire le ciglia con molte passate di mascara!


Leggi anche:

GUIDA MAKEUP | Come mettere la matita occhi a regola d’arte?


Tightlining la tecnica makeup per uno sguardo intenso
Foto Instagram @version_profesional_oficial
Tightlining la tecnica makeup per uno sguardo intenso
Foto Instagram @makeupkontent
Tightlining la tecnica makeup per uno sguardo intenso
Foto Instagram @inbalmargalit_makeup
Offerta
Maybelline New York Tattoo Liner, Matita Occhi in Gel con Effetto Tatuaggio, Waterproof e Tenuta fino a 36h, 900 Deep Onyx
  • Matita occhi in gel waterproof con effetto tatuaggio, tenuta estrema fino a 36h (test consumatori...
  • Texture cremosa molto pigmentata per linee dal colore intenso già dal primo passaggio, scivola...
  • Disegna una linea partendo dall'angolo interno della palpebra superiore e ripeti l'operazione sulla...

Per chi è adatta questa tecnica

Si narra che il tightlining fosse amatissimo da star come Audrey Hepburn e, in tempi più recenti, sia stato largamente usato da Meghan Markle per sottolineare lo sguardo. È però una tecnica adatta davvero a tutte, dalle giovanissime ai loro primi esperimenti con il trucco alle donne non più giovanissime che vogliono intensificare lo sguardo ma che applicando la matita sulla palpebra superiore dell’occhio ottengono un effetto poco omogeneo. Il risultato, in ogni caso, sarà molto naturale, tanto che a chi vi guarda verrà persino il dubbio che siate truccate, ma lo sguardo ne uscirà valorizzato al massimo. Questa tecnica può essere anche usata come base per trucchi più elaborati, che prevedano l’uso di altri prodotti.

Tightlining, la tecnica makeup per uno sguardo intenso
Foto Instagram @audrey.hepburn

Tightlining, la tecnica makeup per uno sguardo intenso

Come si realizza il tightlining

Con un po’ di pratica, truccare gli occhi in questo modo sarà davvero semplice e veloce. Prendete un eyeliner o una matita morbida, meglio se waterproof, e sollevate leggermente la palpebra superiore, Guardando in basso, scurite con la matita la rima interna della palpebra, andando a colorare anche la zona tra le ciglia, sfumando un po’ il prodotto con un pennellino sottile in modo che il risultato sia il più omogeneo possibile.

Tightlining, la tecnica makeup per uno sguardo intenso
Foto Instagram @freshfacestace.in.seattle

Se invece preferite usare l‘eyeliner, una delle opzioni migliori è quella di utilizzare un prodotto in gel e di applicarlo con un pennellino piatto, applicando una piccola quantità di prodotto per volta dall’esterno della palpebra verso l’interno, diminuendo via via l’intensità del tratto per non chiudere lo sguardo.

Tightlining, la tecnica makeup per uno sguardo intenso
Foto Instagram @_athanae_

A questo punto non vi resta che completare l’opera con una passata abbondante di mascara. Se volete un trucco occhi più elaborato, nulla ci vieta di completare il vostro makeup con degli ombretti colorati.

Tightlining la tecnica makeup per uno sguardo intenso
Foto Instagram @chanel.beauty

 

 

Tightlining la tecnica makeup per uno sguardo intenso
Foto Instagram @armanibeauty
Tightlining la tecnica makeup per uno sguardo intenso
Foto Instagram @lancomeofficial
Tightlining la tecnica makeup per uno sguardo intenso
Foto Instagram @d.aleksandria

Matita o eyeliner?

Per il tightlining potete scegliere sia una matita nera per occhi che un eyeliner. Nel primo caso la scelta migliore sarà una matita morbida e dalla punta sottile, che vi permetta di raggiungere agevolmente ogni piccolo spazio tra le ciglia. Sarebbe poi meglio optare per un prodotto waterproof, che resista alla lacrimazione e non rischi di colare rovinando il vostro lavoro. Se invece preferite l’eyeliner, potete puntare sui prodotti in barattolino, che hanno la tendenza a far lacrimare meno gli occhi rispetto a quelli in penna, ma potrete decidere in base alla vostra sensibilità e alle vostre preferenze. A detta degli esperti, una delle opzioni migliori è costituita dell’eyeliner in gel, da applicare con un pennellino in modo da avere un tratto omogeneo e sottile.

Avete già provato il tightlining o ancora non conoscevate questa tecnica? Fateci sapere se l’avete sperimentata!

Redazione Trucchi.tv💄