Gli errori da non fare con il correttore viso

Nemmeno voi riuscite a fare a meno del correttore? È una vera e propria “bacchetta magica” per nascondere le imperfezioni, a patto di usarlo in maniera corretta. Vediamo gli errori da non fare con il correttore viso!

Se c’è un cosmetico a cui nessuna di noi riesce a rinunciare quando si trucca, quello è proprio il correttore viso, anche se a volte lo sottovalutiamo oppure commettiamo degli errori che ne rovinano l’effetto o comunque non ci permettono di sfruttarne tutto il potenziale. Sapete quali sono questi errori? Proviamo a scoprirli insieme, in modo da non commetterli più e di cominciare ad usare il nostro correttore come vere makeup artist!

1 – Non preparare la pelle

Prima di procedere il makeup è essenziale preparare al meglio la propria pelle. Assicuriamoci quindi che la cute sia perfettamente pulita e detersa e poi stendiamo un velo di crema idratante leggera e magari anche un po’ di crema contorno occhi. Non solo in questo modo la vostra pelle sarà più sana, ma il makeup si fisserà più a lungo e in maniera più uniforme, dandovi un risultato migliore.

Gli errori da non fare con il correttore viso

2 – Scegliere il colore sbagliato

Non ci riferiamo solo alla sfumatura di correttore beige, che deve essere il più possibile simile al colore naturale della nostra pelle, quindi né troppo chiaro né troppo scuro, e rispettare anche il sottotono caldo o freddo del nostro incarnato. Ci sono anche correttori colorati che vanno usati in maniera precisa per evitare di fare pasticci, utilizzandoli per annullare visivamente l’imperfezione del colore complementare, cioè che sta nel lato opposto della ruota dei colori. In base a questa teoria possiamo dire che:

  • il correttore verde nasconderà le imperfezioni rosse come brufoli e arrossamenti;
  • il correttore arancione annullerà le occhiaie di colore bluastro;
  • il correttore giallo sarà efficace sulle occhiaie violacee;
  • il correttore rosa o color pesca camufferà le occhiaie grigiastre;
  • il correttore viola annullerà le macchie gialle.

Leggi anche:

Come scegliere il migliore correttore verde?


3 – Usarne uno solo

Se ormai è chiaro che ogni colore di correttore serve a nascondere una specifica tipologia di imperfezione, è logico pensare che usare un solo prodotto sia uno degli errori da non commettere con il correttore. Non solo: quando saremo più esperte e avremo un’ottima manualità potremo usare due correttori per correggere la stessa imperfezione, intervenendo ad esempio prima sul colore e poi sulla luminosità o sulla coprenza. Insomma, l’ideale sarebbe avere una bella tavolozza di correttori, che vi permetterà di ottenere un incarnato privo di imperfezioni!

4 – Scegliere la texture sbagliata

Finora ci siamo concentrate sul colore, ma anche scegliere la texture sbagliata è un errore. In commercio ci sono così tante tipologie di prodotto che è facile perdersi, quindi quale scegliere? La scelta dovrà essere fatta in base alla tipologia e alle esigenze della vostra pelle, ma in generale possiamo dire che per coprire le occhiaie sarebbe meglio scegliere un correttore dalla texture fluida o cremosa, evitando le consistenze troppo secche per non mettere in risalto linee d’espressione e piccole imperfezioni, mentre per i brufoli, al contrario, sarà più adatta una texture più asciutta che si fissi più a lungo.

Gli errori da non fare con il correttore viso


Leggi anche:

CORRETTORE OCCHIAIE | Come si usa e quale scegliere?


5 – Applicarne troppo o troppo poco

Quando si parla di makeup, quello della quantità è sempre un tasto dolente e il correttore non fa eccezione. Se si applica una quantità di prodotto eccessiva, infatti, il correttore tenderà ad accumularsi nelle linee della pelle, evidenziandole senza pietà e appesantendo la pelle. Applicarne troppo poco, invece, non ci permetterà di coprire in maniera efficace le imperfezioni, dal momento che uno strato di prodotto troppo sottile potrebbe far trasparire l’imperfezione sottostante. Il consiglio migliore che possiamo darvi è quello di procedere gradualmente, applicando poco prodotto per volta, sfumandolo bene e applicandone altro se ritenete che ce ne sia bisogno.

6 – Usare l’applicatore sbagliato per coprire i brufoli

Quante di noi hanno ceduto alla tentazione di applicare il correttore con le dita? È possibile farlo, certo, ma potrebbe non essere il metodo migliore per una serie di motivi:

  • le dita possono essere veicolo di germi e batteri, che dalle mani si possono trasferire sul viso e favorire la proliferazione batterica, con la possibilità di dare vita a brufoli e imperfezioni;
  • l’applicazione risulterà poco precisa, soprattutto se vogliamo coprire singoli brufoli, magari molto piccoli;
  • il calore delle dita tende a sciogliere il correttore, che sulla pelle avrà una tenuta minore e potrebbe allargarsi alla zona circostante a quella in cui l’abbiamo applicato.

Meglio allora dotarsi di un pennellino sottile e di un po’ di pazienza: magari inizialmente ci vorrà più tempo, ma l’accuratezza del risultato vi ripagherà della fatica fatta!

7 – Non sfumare il correttore

Ogni prodotto che applichiamo sul viso per nascondere le imperfezioni deve fondersi alla perfezione con l’incarnato, altrimenti il risultato finale sarà “a macchie”. Il correttore non fa eccezione quindi, pur applicandolo nella maniera più precisa possibile, sfumatelo bene per avere un viso uniforme, luminoso e a prova di imperfezione!

Gli errori da non fare con il correttore viso

8 – Usarlo nell’ordine sbagliato

Il correttore colorato va applicato per forza di cose prima del fondotinta, mentre nel caso del correttore beige le regole non sono così rigide. Possiamo sicuramente scegliere di applicarlo prima del fondotinta, che poi uniformerà il risultato finale, ma perché non provare ad applicarlo dopo? In questo caso, infatti, sfumando il fondotinta non rischieremo di rimuovere il correttore, senza contare che per imperfezioni minime potremmo valutare se il fondotinta è sufficiente a coprirle, senza ricorrere al correttore.

Quali di questi errori con il correttore viso commettevate? Ne conoscete altri? Fatecelo sapere sui nostri canali social!

Redazione Trucchi.tv 💄