Il ritorno del TRUCCO ANNI 80 | Consigli e idee

Il trucco anni 80 è esagerato, divertente e coloratissimo. Come molte tendenze sta tornando di moda. Vi piacerebbe replicarlo? Vediamo come fare!

Tutte le tendenze che hanno caratterizzato gli anni passati prima o poi tornano di moda. Non poteva certo fare eccezione il trucco anni 80, coloratissimo e a tratti eccessivo proprio come quesgli anni. Il make up anni 80 vi piace? Vediamo insieme cosa bisogna sapere per creare un look che richiami quel periodo e qualche consiglio per un makeup che rispecchi tutto lo spirito di quel periodo.

La moda degli anni 80

Gli anni 80 non si caratterizzavano solo per un certo tipo di makeup, ma per una visione globale della moda e del modo di vestire particolare e sopra le righe. Sono gli anni di Madonna, di Cindy Lauper, di Michael Jackson e della nascita di MTV, il canale televisivo che trasmetteva musica 24 ore su 24, mostrando anche i look delle star italiane e d’oltreoceano a cui i giovani inevitabilmente si ispiravano. I trend che andavano per la maggiore per l’abbigliamento erano colori bold e vivaci come il fucsia, il rosa shocking e i colori fluo, le spalline super strutturate e il denim da usare ovunque. Il makeup seguiva questa direzione e diventava coloratissimo ed esagerato.

80s makeup, i tratti distintivi

Il trucco anni 80 è senza dubbio coloratissimo e di forte impatto: nella maggior parte dei casi sono sia gli occhi che la bocca ad essere truccati in maniera evidente. I colori sono accesi e fluo, spesso con finish metallici super luminosi. Ad andare per la maggiore sono senza dubbio il fucsia, il rosa bubblegum e il rosa shocking, abbinati a tutte le altre sfumature di questo colore ma anche all’azzurro, al turchese, al verde smeraldo e al giallo, senza farsi mancare qualche tocco di oro o di argento che richiamano lo stile disco che imperversava negli anni 80. In un makeup anni 80 gli ombretti, per risaltare al meglio, devono essere stesi fino alle sopracciglia, senza limitarsi ad un solo colore e aggiungendo a proprio piacere una spolverata di glitter. Via libera anche a spessi tratti di eyeliner, a evidenti pennellate di blush e a contouring dall’effetto strong che ridefiniscano i volumi del viso. E le labbra? In questo caso si può puntare su colori vivaci e accesi oppure puntare su un effetto frost ottenuto con un gloss trasparente ad effetto “labbra ghiacciate”.

Trucco anni 80
Foto Instagram @vickykimhyun
Trucco anni 80
Foto Instagram @maquiagemperfeita_08
Trucco anni 80
Foto Instagram @oksy_makeup
Trucco anni 80
Foto Instagram @al.beautiful_e
Trucco anni 80
Foto Instagram @anna.sant.muah
Trucco anni 80
Foto Instagram @sabotage_mua
Trucco anni 80
Foto Instagram @pracowniapiekna.slo
Trucco anni 80
Foto Instagram @elenamakeup

Trucco anni 80
Foto Instagram @baky_rodriguez
Trucco anni 80
Foto Instagram @tanzannya
Trucco anni 80
Foto Instagram @petitspabyeliza_elizamua
Trucco anni 80
Foto Instagram @mariagomatou
Trucco anni 80
Foto Instagram @justbybeauty_
Trucco anni 80
Foto Instagram @lauraperezhairmakeup
Trucco anni 80
Foto Instagram @nicolethmakeup
Trucco anni 80
Foto Instagram @yasuziiimua
Trucco anni 80
Foto Instagram @anymeril
Trucco anni 80
Foto Instagram @kate_leliuk

E i capelli?

Per realizzare un look da vera diva anni 80 non bisogna trascurare i capelli! La parola d’ordine è “volume”; via libera quindi a cotonature esagerate, ricci e frisè. Si può puntare anche sulla coda altissima, che andava molto di moda in quel decennio.

Leggi anche

CAPELLI ANNI ’80 | I tagli e le acconciature che tornano di moda

Come realizzare un trucco anni 80?

Il make up anni 80 vi piace e vorreste ricrearlo per un’occasione particolare? Vediamo insieme come realizzare un 80s makeup a regola d’arte!

La base viso

Trucco anni 80 o meno, la base di partenza deve essere sempre una pelle sana e ben idratata. Il primo step è sempre quello di correggere piccole discromie e imperfezioni con un correttore, per poi stendere un fondotinta coprente e leggermente più chiaro del proprio incarnato naturale, in modo da far risaltare i colori applicati successivamente. Via libera ad un blush rosa oppure color pesca a seconda del vostro incarnato, in modo da mettere in evidenza gli zigomi. Fissate infine il risultato con un velo di cipria opacizzante.

Occhi e sopracciglia

Gli occhi sono in genere il punto focale di un trucco anni 80. I protagonisti, come abbiamo visto, sono gli ombretti colorati e accesi, da abbinare tra di loro per creare un effetto arcobaleno vivace e brillante, che catturi l’attenzione. Fate attenzione a sfumarli bene tra di loro, in modo che l’effetto sia armonico, senza stacchi netti tra una sfumatura e l’altra. Si possono stendere fino quasi a toccare le sopracciglia, in modo da poter esprimere appieno tutta la nostra voglia di colore. Via libera a matite colorate o a spessi tratti di eyeliner e non lesinate sul mascara nero oppure colorato! Le sopracciglia, invece, dovranno essere il più possibile selvagge e naturali: potete ricreare questo effetto con le soap brows.

Offerta
Layla You Are Rarity - Palette Ombretti con 16 colori, 4 finish: Trichrome, Metal Mirror, Butterspark Duochrome e Mat.
  • Gli ombretti Trichrome e Metal Mirror, dal finish innovativo e con sfumature multi cromatiche,...
  • Gli ombretti Butterspark Duochrome, arricchiti con microglitter, si mostrano sensibilmente più...
  • Gli ombretti Mat hanno una texture morbida in polvere micronizzata antimacchia. Perfetti per...

Leggi anche

MASCARA COLORATI | Ecco la guida completa per sceglierlo

Il trucco labbra anni 80

Impossibile rinunciare ad una passata di rossetto, un’altra parte importante del trucco anni 80. I colori per le labbra possono essere accesi, puntando ad esempio sul gettonatissimo fucsia, sull’intramontabile rosso, sull’rossetto arancione o sul viola. Si possono però scegliere anche rossetti color mattone, marroni o viola scuro oppure puntare sull’effetto frost con gloss trasparenti e super lucidi.

Il makeup anni 80 vi attira? Lo proverete? Fatecelo sapere sui nostri canali social!

Redazione Trucchi.tv💄

Potrebbe piacerti