Home Hair and Skincare Kiko: Recensione Detoxifyng Elastic Scrub

Ciao ragazze! Oggi vi voglio finalmente recensire questo scrub corpo, che fa parte della linea Scented Technology Kiko, un edizione limitata dedicata interamente alla cura del corpo con una particolare attenzione ai pricipi della cromoterapia in grado di stimolare e migliorare anche gli stati d’animo.

Detoxifyng Elastic Scrub è reperibile in tutti i negozi monomarca kiko e sullo shop online al prezzo di 12,90 euro, per una quantitativo di prodotto pari a 300 g. Questo scrub Kiko contiene sali marini, vitamina C ed olio essenziale di rosmarino, ha una colorazione blu intensa che mi ricorda molto i trattamenti Spa, quelli che sanno coccolare me e il mio povero bancomat.

kiko detoxifyng elastic scrub

Questo scrub Kiko oltre ad avere ingredienti di tutto rispetto che hanno il compito di drenare, levigare, energizzare, oltre che quello antiossidante e detossinante come si capisce abbastanza chiaramente dal nome di questo prodotto, fungerebbe anche come idratante, perchè al contatto con l’acqua diventa una sorta di crema, badate bene al condizionale che ho utilizzato.

Partiamo dal presupposto che sono una grandissima amante dello scrub, lo faccio almeno una volta a settimana regolarmente, e considerate che sono una persona vergognosamente pigra, quindi per essere così costante vuol dire chiaramente che non rinuncio all’effetto pelle di pesca che un buon scrub riesce magicamente a regalarmi.

Detoxifyng Elastic Scrub ha una profumazione gradevole, molto fresca, che però non permane minimamente dopo il bagno, quando lo si stende sul corpo e lo si lascia agire per qualche minuto non si sente minimamente nessun tipo di reazione, che solitamente si ha con altri scrub corpo ai sali marini, ma la cosa che veramente non mi piace in assoluto è che non scrubba un fico secco, i granuli sono troppo delicati, non riescono ad eliminare quello strato di pelle morta e defunta che si va a creare sulla pelle, e in tutto ciò non mi lascia la pelle di pesca. Quindi il colore azzurro intenso che mi trasforma nel grande puffo sotto la doccia che dovrebbe mettermi di buon umore, non funziona perchè se non mi lascia la pelle di pesca sono di cattivo umore.

kiko detoxifyng elastic scrub

E’ davvero un peccato perchè mi sembrava un prodotto interessante ed innovativo, il fatto che a contatto con l’acqua si trasformi in una sorta di crema idratante, l’avrei apprezzato sicuramente maggiormente se mi avesse lasciato la pelle liscia come uno scrub deve fare.

Per terminarlo  lo utilizzo quotidianamente dopo il bagnoschiuma, i granuli dei sali sono talmente delicati che anche utilizzato così spesso non risulta per nulla aggressivo, ovviamente nel frattempo ho ripiegato sul mio amato scrub Geomar, che sa rendermi felice con i suoi granuloni, ma continuo a cercare nuovi scrub corpo, magari con qualche profumazione più dolce, di quelle nausenati per intenderci! Se avete consigli sentitevi libere di spifferarmeli…

Ciao ciao, Vicky!

LINKS SPONSORIZZATI

Leave a Reply