I benefici degli ACIDI GRASSI ESSENZIALI per la pelle

Gli acidi grassi essenziali, che conosciamo come Omega 3 e Omega 6, non sono solo importanti per la nostra salute, ma possono apportare tanti benefici alla nostra pelle. Ecco cosa sapere!

Gli acidi grassi essenziali sono grandi amici non solo della nostra salute, ma anche della bellezza della nostra pelle. Ma sappiamo davvero di cosa si tratta, dove trovarli e come sfruttare al meglio i loro numerosi benefici? Scopriamo insieme tutto quello che c’è da sapere sui benefici degli acidi grassi essenziali per la pelle!

Cosa sono gli acidi grassi essenziali?

Negli ultimi tempi se ne parla molto, ma può comunque essere utile riassumere le principali caratteristiche degli acidi grassi essenziali (AGE), così chiamati perché il nostro organismo non è in grado di produrli e devono quindi essere assunti tramite la dieta. Si tratta di due lipidi:

  • l’acido linoleico (AL), da cui derivano gli acidi grassi della serie Omega 6;
  • l’acido alfa linoleico (AaL), capostipite degli acidi grassi Omega 3.

Queste sostanze sono davvero importanti per mantenerci in buona salute, quindi è necessario assicurarsi di assumerne un giusto quantitativo. Sapevate però che ci sono importanti ricadute anche sulla bellezza e sulla salute della pelle?

Le proprietà degli acidi grassi essenziali per la pelle

Come abbiamo visto, nemmeno la nostra pelle può rinunciare al prezioso contributo degli acidi grassi essenziali. L’Omega 6 acido linoleico è quello presente in maggiori quantità e svolgono per la nostra cute un ruolo strutturale, proteggendo le membrane cellulari e svolgendo un efficace ruolo protettivo. Gli Omega 3, seppure meno presenti a livello quantitativo, svolgono un importante ruolo metabolico che contribuisce a regolare il sistema immunitario e svolge un’azione antinfiammatoria che protegge la pelle da patologie e disturbi come ad esempio la dermatite atopica. Non solo: gli Omega 3 riescono ad aumentare la nostra resistenza alle scottature solari e a lenire e proteggere la pelle secca e arrossata.
Assumere buona quantità di queste sostanze, attraverso la dieta ma anche facendone un uso topico, può quindi aiutarci in molti modi, ad esempio proteggendo la pelle da scottature e photoaging, prevenendo la comparsa di infiammazioni e patologie e facilitando i processi di guarigione.

Leggi anche

Tutte le proprietà dell’OLIO DI SESAMO per pelle e capelli

I benefici degli acidi grassi essenziali per la pelle3

Quali sono i benefici per la pelle?

Oltre ai numerosi benefici per la nostra salute, gli acidi grassi essenziali si rivelano preziosi alleati anche per la nostra pelle. Hanno davvero tanti effetti positivi di cui non potremmo davvero fare a meno!

  • contribuiscono a metterci al riparo da eczemi, dermatiti e cheratosi;
  • hanno un’azione lenitiva e antinfiammatoria;
  • svolgono un’efficace attività riparatrice (in particolare gli Omega 6), che favorisce la guarigione di ferite e la cicatrizzazione dei tessuti;
  • supportano la naturale produzione di collagene, importante per la tonicità e la salute della nostra pelle;
  • idratano la pelle e mantengono la giusta umidità al suo interno;
  • sono parte fondamentale del film idrolipidico che protegge la cute dalle aggressioni degli agenti esterni;
  • fanno parte della membrana cellulare di ogni tipo di cellula del nostro organismo, comprese quelle cutanee. Questo vuol dire che contribuiscono a renderle stabili e funzionali;
  • ci proteggono dal fotoinvecchiamento, contrastando l’azione dei radicali liberi.

Leggi anche

COLLAGENE | Che cos’è? Dove si trova e Perché è importante per la nostra bellezza?

Gli acidi grassi essenziali a tavola

Come abbiamo anticipato, gli Omega 3 e gli Omega 6 non vengono prodotti dal nostro organismo e bisogna quindi assumerli tramite l’alimentazione. Sulle nostre tavole dovrebbero quindi comparire spesso:

  • semi oleosi e gli oli da essi derivati, come ad esempio i semi di lino, di girasole, di mais, di germe di grano, di papavero, di uva, di soia, di cartamo, di canapa oppure di colza;
  • frutta secca, prima fra tutti le noci;
  • soia;
  • ortaggi come ad esempio i cavoli e i broccoli.

I più abbondanti in natura sono gli acidi grassi essenziali Omega 6, contenuti in molti ortaggi e vegetali, mentre gli Omega 3 sono contenuti in maniera abbondante nell’olio di pesce, nel pesce azzurro, nelle alghe, nelle uova, nel fegato e negli oli ricavati dal fegato.

I benefici degli acidi grassi essenziali per la pelle3

Come applicare gli acidi grassi essenziali sulla pelle?

Gli acidi grassi essenziali non solo si possono assumere con l’alimentazione, ma si possono anche applicare direttamente sulla pelle peer sfruttare molti dei loro benefici. In questo caso si preferisce quasi sempre sfruttare gli oli vegetali come fonte di acidi grassi essenziali, anche se l’olio di pesce sembra avere interessanti proprietà anche applicato a livello topico per attenuare dermatite, eczema, acne, psoriasi e altre problematiche legate alla pelle. Gli oli naturali di origine vegetale che contengono buone quantità di Omega 3 e di Omega 6 e che quindi sono molto amati e utilizzati in ambito cosmetico sono:

  • l’olio di girasole, ricco non solo di acidi grassi essenziali ma anche di vitamina E dall’effetto antiage e di tocoferolo, dalle buone proprietà antiossidanti. Si tratta di un olio che agisce contro l’azione nociva dei radicali liberi e stimola il rinnovamento cellulare. Applicato sulla pelle, in purezza oppure mescolato a maschere viso, rallenta il naturale processo di invecchiamento cutaneo e dona morbidezza ed elasticità alla cute;
  • l’olio di cartamo contiene acidi grassi essenziali e in particolare acido linolenico. Ha buone proprietà idratanti che lo rendono adatto per la pelle secca, mentre il suo contenuto di vitamina K svolge un’azione lenitiva anche in caso di acne e arrossamenti;
  • l’olio di soia costituisce una buona fonte di Omega 6, soprattutto quello ottenuto da spremitura a freddo, processo che ne mantiene intatte gran parte delle proprietà. In ambito cosmetico può essere usato per ammorbidire la pelle, renderla più elastica e prevenire o attenuare le smagliature;
  • gli oli di semi di lino, di borragine e di enotera sono tra i più ricchi di Omega 6. possono essere usati a crudo come condimento oppure sulla pelle per idratarla, lenirla e disinfiammarla. Si possono usare puri oppure mescolati alle proprie creme e maschere preferite per sfruttarne le proprietà antiaging e riparatrici.

Voi avete già sperimentato le proprietà degli acidi grassi essenziali sulla vostra pelle? Fatecelo sapere sui nostri canali social!

Redazione Trucchi.tv💄

Potrebbe piacerti