7 problemi makeup di chi ha la PELLE CHIARA

Ci sono alcuni problemi makeup che solo chi ha la pelle chiara conosce bene, anche se in realtà si tratta più di particolarità da sfruttare a proprio vantaggio. Vediamo quali sono queste difficoltà e come risolverle!

La pelle chiara, quasi diafana, dà immediatamente un aspetto etereo e raffinato, ma non c’è dubbio che chi ha questi tipo di incarnato possa avere qualche difficoltà nel truccarsi. In realtà si tratta di piccole accortezze da seguire per mettere in risalto al meglio il proprio incarnato, proprio come succede per la pelle olivastra e per la pelle scura. Vediamo quindi insieme quali sono i problemi makeup di chi ha la pelle chiara e come risolverli.

1 – Il colore del fondotinta

Scegliere il colore del fondotinta non è mai facile, ma quando si ha una pelle chiarissima le difficoltà sembrano aumentare. Non tutte le case cosmetiche, infatti, arrivano ai due estremi della scala, offrendo fondotinta chiarissimi o, al contrario, molto scuri, anche se bisogna dire che da questo punto di vista sono stati fatti grandissimi passi avanti. Quasi tutti i brand di fascia medio alta offrono una gamma completa di sfumature, ma per quanto riguarda le linee più economiche bisognerà avere un po’ di fortuna a trovare la tonalità giusta. Nel dubbio tra due sfumature non cedete alla tentazione di acquistare una tonalità leggermente più scura, ma puntate su quella più chiara: con un fondotinta più scuro lo stacco con il collo si vedrebbe molto, creando un effetto antiestetico. Non riuscite proprio a trovare la sfumatura che fa per voi? Allora potete ricorrere ad alcuni semplici stratagemmi per modificare il colore del fondotinta oppure a prodotti appositi che permettono di schiarire leggermente il proprio fondotinta fino a giungere alla tonalità perfetta per voi.

Leggi anche

FONDOTINTA SBAGLIATO | Come correggere il colore?

7 problemi makeup di chi ha la pelle chiara

2 – Un solo fondotinta non è sufficiente

Questo, a dire il vero, non è un problema makeup di chi ha la pelle chiara, ma riguarda tutte noi. Non starete pensando di usare lo stesso fondotinta per tutto l’anno? Bisognerebbe tenere monitorato il colore della propria pelle, scegliendo un fondotinta lievemente più scuro quando la pelle è abbronzata e più chiaro durante l’inverno, quando torna al suo naturale candore.

Leggi anche

Tutti i segreti del trucco per pelle chiara e chiarissima

3 – La scelta di blush e illuminante

Il blush è un vero asso nella manica per avere un colorito più radioso, ma chi ha la pelle chiara deve fare attenzione. Su una pelle candida, infatti, i colori spiccano in maniera particolare, quindi bisogna fare attenzione a non esagerare con il blush per non avere guance simili a quelle di Heidi. Scegliete un blush dal colore delicato e luminoso che si adatti al vostro sottotono freddo oppure caldo, poi prelevatene una piccola quantità e sfumatela bene sulle guance, andando dagli zigomi verso le tempie. Se il risultato vi sembra troppo tenue potete concedervi una seconda passata, ma con grande attenzione. Via libera, invece, ad un po’ di illuminante non troppo glitterato, che metterà in evidenza i vostri punti di forza ed esalterà il vostro incarnato.

Leggi anche

OMBRE BLUSH | Il nuovo trend per il trucco viso

4 – Attenzione al trucco in polvere

Il trucco in polvere compatta potrebbe non essere il migliore alleato di chi ha la pelle chiara. Se avete una pelle grassa o mista e ormai conoscete tutti i segreti di questi cosmetici nulla vi vieta di usarli, ovviamente, ma in linea generale questo tipo di prodotto rischia di dare alla pelle chiara un aspetto opaco e “polveroso”. L’ideale per dare luminosità alla pelle chiara sono i trucchi in mousse, che permettono anche di controllare l’eccesso di sebo senza lasciare tracce sul viso, oppure le versioni liquide o in crema dei nostri prodotti preferiti. Per quanto riguarda il fondotinta, ad esempio, c’è solo l’imbarazzo della scelta, senza contare che potete puntare anche su una BB Cream per un trucco viso pelle chiara ancora più leggero.

5 – Il trucco occhi può risultare eccessivo

La pelle chiara è ideale per mettere in risalto i colori con cui sottolineeremo i nostri punti di forza e proprio per questo motivo non c’è bisogno di esagerare. Un trucco occhi molto carico e saturo su una pelle chiara spiccherà moltissimo, ma forse sarà meglio riservarlo alle grandi occasioni o ad un evento speciale. Per un trucco da giorno adatto per la scuola o per il lavoro, grazie alla vostra pelle, potrebbero bastare una linea di eyeliner, un po’ di mascara e un tocco di ombretto color caramello, pesca, rosa oppure in tonalità pastello. Attenzione alle tonalità nude: sceglietele sempre leggermente più scure del vostro incarnato, altrimenti tenderebbero a scomparire. I vostri occhi saranno perfettamente truccati ed evidenziati, ma non appesantiti.

7 problemi makeup di chi ha la pelle chiara

6 – Eyeliner e mascara possono sembrare troppo scuri

L’eyeliner e i mascara neri sono dei grandi classici e ognuna di noi può portarli senza problemi e senza il rischio di sembrare fuori luogo. Chi ha la pelle chiara, però potrebbe ritenere che il nero risalti troppo sulla sua carnagione candida, soprattutto per un leggero trucco da giorno. In questo caso si può puntare su eyeliner e mascara marroni oppure grigi, che otterranno lo stesso effetto ma in maniera meno evidente. Fate qualche prova per trovare la sfumatura che si adatti al meglio al vostro colorito naturale, al vostro sottotono e al colore dei vostri occhi e capelli!

Leggi anche

I migliori MASCARA BIO del momento

7 – Problemi makeup pelle chiara: il rossetto

Avete la pelle chiara? Non abbiate paura di osare con il rossetto, scegliendo tonalità luminose e vivaci che diano una marcia in più al vostro look! Spesso per il makeup da giorno si punta su rossetti nude o molto chiari, ma su una pelle candida questi colori potrebbero risultare eccessivamente spenti e smorti. Un rossetto rosa brillante, corallo, arancione, rosso o fucsia vi daranno invece un aspetto fresco e luminoso ma adatto ad ogni occasione. Se non vi sentite sicure ad indossare subito tonalità così vibranti, scegliete un compromesso per cominciare e abituarvi all’effetto: piano piano potrete passare a tonalità più brillanti e luminose.

Avete altri problemi makeup di chi ha la pelle chiara da segnalarci? Fatecelo sapere sui nostri canali social!

Redazione Trucchi.tv 💄

Potrebbe piacerti