STIRATURA CAPELLI GIAPPONESE | Ecco il metodo YUKO che non rovina i capelli!

Se volete avere capelli lisci a lungo potete provare la stiratura capelli giapponese, conosciuta anche come metodo Yuko: non stressa i capelli ed è adatta a qualsiasi tipo di chioma, anche la più riccia.

Le avete provate tutte per avere capelli lisci come seta ma nulla pare funzionare? Quello che può fare per voi è la stiratura capelli giapponese, conosciuta anche come metodo Yuko: questa tecnica vi permetterà di avere la meglio anche sui capelli più crespi e indisciplinati ma, cosa più importante, senza stressarli o rovinarli. Scopriamo quindi in cosa consiste questo metodo di stiratura capelli!

Cos’è la stiratura capelli giapponese?

Questa tecnica vede la luce per la prima volta nel 1996 grazie all’haistylist giapponese Yuko Yamashita. Il metodo Yuko, chiamato così in onore del suo inventore, promette capelli lisci come seta per molto tempo, si parla addirittura di sei mesi, anche in presenza di capelli ricci, crespi e voluminosi. Questo avviene grazie ad una combinazione tra l’uso di una piastra in ceramica professionale e di un prodotto lisciante a base di legami di zolfo che ha il potere di unire le molecole di cheratina del capello.

Arriva la stiratura capelli giapponese ecco il metodo Yuko2

Le fasi della stiratura capelli giapponese

Il trattamento per avere capelli lisci secondo il metodo Yuko si compone di due fasi, che non possono cominciare prima di aver lavato e asciugato completamente i capelli:

  • per prima cosa si lisciano i capelli ciocca per ciocca con una piastra in ceramica;
  • a questo punto bisogna applicare un prodotto specifico per la stiratura e lasciarlo agire per almeno 30 minuti, in modo che venga assimilato dai capelli. Successivamente una seconda passata con la piastra in ceramica aiuterà i capelli ad asciugare e completerà il procedimento.

Il risultato? Una chioma immediatamente liscia come seta e per un lungo periodo di tempo: fino a sei mesi! Questo avviene perché, al contrario di quanto avviene con molti dei classici metodi di stiratura, questo procedimento cambia la conformazione interna del capello, agendo sulla cheratina.


Leggi anche:

TRATTAMENTO ALLA CHERATINA PER CAPELLI | Tutto quello che devi sapere


Quali sono i vantaggi?

Questo metodo di stiratura capelli presenta molti vantaggi, non solo a livello estetico:

  • un’azione lisciante molto soddisfacente anche in caso di capelli ricci oppure molto crespi;
  • un effetto duraturo senza bisogno di ritocchi o di trattamenti aggiuntivi;
  • i capelli risulteranno lisci e morbidi anche dopo la doccia o nelle giornate umide e piovose;
  • capelli sani e forti, forse il maggiore vantaggio della stiratura giapponese: questo metodo, infatti, non stressa il capello e lo lascia liscio senza rovinarlo e sfibrarlo. In più non si avrà bisogno di passare regolarmene la piastra, risparmiando alla chioma un ulteriore stress.

Arriva la stiratura capelli giapponese ecco il metodo Yuko3

C’è un rovescio della medaglia?

L’aspetto “negativo” del metodo Yuko è che i capelli ovviamente cresceranno e lo faranno nel modo consueto, quindi potrebbero risultare ricci o crespi. Non ci sono veri e propri rischi per i propri capelli: l’uso di prodotti liscianti a base di zolfo e proteine della soia garantisce il rispetto della chioma. L’uso di una piastra, seppure professionale, sottopone comunque i capelli ad uno stress, quindi ci sono alcune precauzioni da considerare. Ad esempio, se avete appena sottoposto i capelli ad un altro metodo di stiratura, meglio aspettare qualche tempo prima di provare la stiratura capelli giapponese per non rischiare di rovinarli. In caso di dubbio, il consiglio di un esperto farà la differenza.


Leggi anche:

Ho provato la piastra a vapore sui miei capelli ricci | È davvero migliore della piastra normale?


Quanto costa la stiratura capelli giapponese?

Molte di voi si staranno chiedendo quanto costa lisciare i capelli con il metodo Yuko. Questa tecnica richiede personale esperto e prodotti professionali, cosa che rende questo tipo di trattamento abbastanza costoso. È impossibile stabilire una cifra precisa perché dipende da molti fattori, tra cui possiamo ricordare la lunghezza e lo spessore dei capelli, ma in generale la stiratura capelli giapponese può costare dai 300 ai 500 euro.
Il costo può essere considerevole, ma la stiratura capelli fai da te con questo metodo è sconsigliata, anche se in commercio sarebbe forse possibile trovare prodotti liscianti abbastanza forti. Tuttavia è meglio evitare: per avere capelli sani, lisci e morbidi a lungo è meglio affidarsi a mani esperte e a prodotti e strumenti di indubbia qualità.

Avevate già sentito parlare della stiratura capelli giapponese o addirittura l’avete già provata? Fatecelo sapere sui nostri canali social!

Redazione Trucchi.tv💄