Home Lifestyle Video Vlog Cambio vita alle Canarie – Affittare Casa a Gran Canaria

Dopo aver finalmente trovato la casa a Las Palmas de Gran Canaria è arrivato il grande momento della consegna delle chiavi! Anche se al nostro insediamento ufficiale manca ancora qualche giorno avere finalmente accesso libero ci da la possibilità di iniziare a sistemare e personalizzare l’appartamento e, soprattutto, a cominciare a sentirlo finalmente nostro!

Nonostante qui alle Canarie gli italiani siano visti con un po’ di “diffidenza” abbiamo avuto la fortuna di trovare un’agente immobiliare molto brava e disponibile, che ci ha aiutato a superare gli ostacoli che inevitabilmente una famiglia italiana trova appena arrivata sull’isola.

Le procedure per affittare casa alle Canarie sono piuttosto simili all’Italia, con la classica mensilità di onorario per l’agenzia, ma con alcune clausole che tutelano il padrone di casa più di quanto non accada da noi.

In questo video trovate la giornata in cui abbiamo ricevuto le chiavi, dopo una maratona per consultare l’elenco dei mobili e confrontarlo con le foto dell’appartamento.

Una volta preso possesso dell’abitazione è venuto il momento di ricevere la visita del tecnico Movistar che avrebbe dovuto allacciare la fibra ottica all’appartamento. Anche se noi come provider abbiamo scelto Orange la fibra è infatti di proprietà dell’operatore spagnolo, che si incarica di compiere le operazioni di connessione.

Purtroppo, a causa di qualche problema tecnico non è stato possibile completare le operazioni di collegamento della linea telefonica ed è stato tutto rimandato a settimana prossima.

Scegliere l’operatore telefonico a Gran Canaria è stato piuttosto semplice, dato che è abbastanza comune nei centri commerciali avere i negozi di tutti i tre principali internet provider, Movistar, Orange e Vodafone, uno di fianco all’altro e in pochi minuti è possibile ottenere un preventivo e farsi un’idea delle offerte del momento. Rispetto ai prezzi visti sui vari siti internet i costi qui a Gran Canaria sono inferiori rispetto alla Spagna continentale, grazie all’IVA al 7% che permette di risparmiare un poco.

Insomma, le cose tra alti e bassi procedono, e manca veramente poco per poter mettere ufficialmente piede nella nostra nuova casa e diventare cittadini di Las Palmas.

GUARDA QUI TUTTI I NOSTRI VLOG CAMBIO VITA ALLE CANARIE

Vicky❤️

LINKS SPONSORIZZATI
2 replies to this post

Leave a Reply