MATITA LABBRA TRASPARENTE | A cosa serve e come si usa?

Avete mai usato una matita labbra trasparente? Potrebbe essere il prodotto giusto per dare una marcia in più al vostro trucco labbra! Vediamo insieme cosa c'è da sapere!

Siamo sempre alla ricerca di piccoli trucchi, stratagemmi e strumenti che possano rendere il nostro makeup ancora più perfetto. Conoscete già, ad esempio, la matita labbra trasparente? È il segreto di molti makeup artist, che la usano per valorizzare al meglio il proprio lavoro. Scopriamo anche noi come sfruttarne le proprietà e come usarla al meglio!

Cos’è e a cosa serve?

La caratteristica principale di questo prodotto un po’ di nicchia (ma del quale probabilmente non riuscirete più a fare a meno una volta che lo avrete scoperto) è proprio quella di essere trasparente e quindi di non lasciare alcuna traccia di colore sulla pelle. Questa matita è infatti priva di pigmenti colorati e la sua punta si presenta di colore trasparente o rosa chiarissimo. Il suo effetto perfezionatore, però, non è da sottovalutare: il suo uso principale, infatti, è quello di delineare il contorno delle labbra per evitare che rossetti e lip gloss sbavino nel corso della giornata. Insomma, la stessa funzione delle matite labbra colorate che conosciamo meglio, ma con il vantaggio di definire le labbra senza lasciare tracce di colore che possano modificare la nuance del rossetto, rimanendo quindi perfettamente invisibile!r4xs Diventerà un accessorio indispensabile per tutte le amanti dei rossetti, che la ameranno anche per un altro motivo: non solo renderà più semplice e duratura l’applicazione del rossetto, ma permetterà anche di definire meglio un contorno labbra un po’ irregolare, il tutto senza che si noti.


Leggi anche:

FORMA DELLE LABBRA | Come truccarle per valorizzarle al massimo?


Ci sono altri utilizzi?

A dispetto della sua apparente semplicità, la matita labbra trasparente è davvero versatile. Oltre ad usarla per delimitare il contorno delle labbra e garantire una tenuta del nostro rossetto senza sbavature, possiamo infatti usarla anche in altri modi. Proprio il suo colore trasparente, infatti, ci consente di usarla anche su tutta al superficie delle labbra per creare una base che possa rendere più semplice la stesura del rossetto. Può poi svolgere anche la funzione di primer quando proprio ci accorgiamo che manca nel nostro beauty case: riesce infatti a fissare bene il rossetto sulle labbra, permettendogli di durare più a lungo. Un’altra delle caratteristiche distintive di questo tipo di matita labbra, infatti, è proprio la sua texture. Non è raro, infatti, che le normali matite colorate abbiano la mina un po’ dura; quella delle matite trasparenti ha invece una consistenza più morbida, che permette di stenderla meglio anche se si decide di applicarla su tutto il labbro.

Matita labbra trasparente a cosa serve e come si usa

Come usare la matita labbra trasparente?

Come applicare la matita labbra trasparente? Molto dipende dalle proprie preferenze personali, ma si possono indicare una serie di step da seguire per stendere questo prodotto e usare correttamente la matita trasparente per contornare le labbra e per migliorare la tenuta del proprio rossetto preferito:

  • iniziando dal cosiddetto arco di Cupido (cioè la parte centrale del labbro superiore) bisognerebbe cercare di tracciare una linea sottile e precisa. Per ottenere un risultato migliore, il consiglio è quello di tenere le labbra chiuse; potete anche tracciare la vostra linea rimanendo leggermente esterne rispetto al contorno naturale del labbro, in modo che appaia più pieno nel momento in cui si applicherà il rossetto o il gloss;
  • da qui si prosegue tracciando le linee che vanno dall’arco di Cupido agli angoli esterni della bocca, cercando sempre di ottenere tracce sottili e precise. In questo caso il risultato migliore si ottiene aprendo leggermente le labbra, in modo da tenderle e facilitare così l’operazione;
  • passiamo ora al labbro inferiore: anche in questo caso si può partire dal centro del labbro, sempre tenendosi leggermente esterni al contorno delle labbra se si cerca l’effetto volume;
  • dal centro del labbro dovrete tirare le vostre linee fino agli angoli della bocca, ricongiungendovi con le linee tracciate sul labbro superiore;
  • se il vostro scopo è quello di evitare sbavature del rossetto, la vostra operazione è concluse. Se invece la matita trasparente dovrà fungere da base per il rossetto o per il gloss, a questo punto potrete stendere il prodotto su tutte le labbra, rimanendo all’interno delle linee che avete tracciato in precedenza;
  • siete pronte ad applicare il vostro rossetto preferito!

Leggi anche:

Come mettere il rossetto liquido? I consigli per un’applicazione perfetta


Le caratteristiche che deve avere la matita labbra trasparente

Insomma, avrete ormai capito che avere una matita trasparente nel vostro beauty case è quasi un obbligo se volete ottenere un makeup a regola d’arte in poche e semplici mosse. Ma come sceglierla? Le caratteristiche da considerare sono principalmente:

  • la texture, che deve essere abbastanza morbida e cerosa in modo che la matita possa essere stesa con facilità;
  • la resistenza: la vostra matita dovrebbe infatti essere in grado di resistere ad acqua e sudore per tutta la giornata o quasi;
  • la facilità con la quale potrete temperarla; questo non sono per una questione di praticità, ma anche perché una punta sottile e ben temperata vi permetterà di ottenere linee più precise.

Entra a far parte della community di Trucchi.tv
Iscriviti subito al gruppo privato su Facebook!

Voi avete già una matita labbra trasparente nella vostra trousse per il trucco? O la acquisterete? Fatecelo sapere sui nostri canali social!

Redazione Trucchi.tv💄