Come mettere l’eyeliner in base alla forma dell’occhio?

Non c'è un solo modo per mettere l'eyeliner: applicato con qualche accortezza, infatti, questo cosmetico ci aiuterà a valorizzare la forma di ogni occhio. Vediamo come!

Il trucco occhi, si sa, è una faccenda davvero personale! Gli elementi che entrano in gioco sono tanti: la forma degli occhi, la distanza tra di loro, il loro colore, la loro grandezza… Siamo davvero sicure che ci sia un solo modo per mettere l’eyeliner? In realtà la tecnica può andare bene per tutte, ma ognuna di noi dovrebbe personalizzare il tratto in base alla forma del suo occhio, in modo da metterne in risalto i punti di forza e da minimizzarne gli eventuali difetti. Una volta individuato il tratto di eyeliner che maggiormente ci valorizza, si potrà cominciare a giocare con ombretti e mascara per mettere il nostro sguardo in primo piano! Vediamo alcuni consigli per mettere l’eyeliner in base alla forma dell’occhio!


Leggi anche:

GUIDA COMPLETA SULL’EYELINER | Ecco tutto quello che c’è da sapere (e i migliori da provare!)


Eyeliner per occhi grandi

Chi ha la fortuna di avere occhi grandi e magnetici potrà metterli in risalto con poco sforzo, facendo solo attenzione a non ingrandirli ulteriormente: il rischio è quello di farli apparire sproporzionati rispetto al viso. In questo caso potete optare per un tratto di eyeliner piuttosto spesso sulla rima ciliare superiore, magari osando anche una codina un po’ più accentuata. Se invece volete un look da giorno “acqua e sapone” potete limitarvi ad una linea sottile e ad una codina discreta.

Eyeliner per occhi piccoli

Vi state chiedendo come valorizzare gli occhi piccoli con l’eyeliner? In questo caso l’occhio è spesso stretto: il nostro compito sarà quello di “aprirlo” e di ingrandirlo con l’aiuto del nostro eyeliner. Cominciamo con un tratto sottile di eyeliner che vada dall’angolo interno dell’occhio fino all’angolo esterno, terminando con una codina che punti verso l’alto. Per ingrandirlo ulteriormente possiamo tracciare una linea di eyeliner – sempre sottile per non appesantire l’occhio – sul bordo ciliare inferiore, partendo dalla metà dell’occhio e arrivando a congiungersi con la riga superiore nell’angolo esterno dell’occhio. Questo trucco consentirà anche di arrotondarlo leggermente.


Leggi anche:

TRUCCO OCCHI PICCOLI | Il makeup per ingrandire gli occhi


Eyeliner per occhi all’insù

Questa forma di occhio viene valorizzata da una codina spessa e dritta, per occhi da cerbiatta. La linea in questo caso parte dall’angolo interno dell’occhio e arriva all’angolo esterno, poi prosegue con una codina che non punti verso l’alto, ma che prosegua dritta verso l’esterno. La sua lunghezza potrete stabilirla voi, prova dopo prova. Se volete potete accentuare ulteriormente l’occhio con un tratto di eyeliner che parta da circa metà del bordo ciliare inferiore e arrivi all’angolo dell’occhio.

Offerta
NYX Professional Makeup Eyeliner Epic Ink Liner, Applicatore a Pennellino, Formula Pigmentata, Waterproof, Nero, Confezione da 1
  • Liner pigmentato waterproof a punta fine, ottimo per linee definite, ottimo per principianti
  • Nero versatile compatibile con tutti i colori di occhi, colore duttile e lunga durata
  • Pennellino morbido e sottile; spessore della linea variabile in funzione della pressione applicata

Come mettere l’eyeliner per occhi all’ingiù

L’occhio all’ingiù, o occhio cadente, deve essere “alzato”: per ottenere questo risultato è vietato mettere l’eyeliner nella parte inferiore! La perfetta linea di eyeliner, in questo caso, è quella classica, che parte dall’angolo interno dell’occhio e termina in una codina decisa e accentuata, meglio se verso l’alto.

Come mettere l'eyeliner in base alla forma dell'occhio

Eyeliner per occhi infossati

Come mettere in risalto degli occhi un po’ infossati con l’eyeliner? Per questo tipo di occhio è perfetta una riga sottile sulla palpebra superiore, che parta dall’angolo interno dell’occhio ma che non oltrepassi l’angolo esterno.

Eyeliner per occhi sporgenti

Se invece il vostro problema sono occhi leggermente sporgenti, come potete mettere l’eyeliner in base alla forma dell’occhio? In questo caso potete valorizzarli tracciando una riga spessa che vada dall’angolo interno all’angolo esterno dell’occhio, senza però oltrepassarlo.

Eyeliner per occhi a mandorla

È davvero facile valorizzare questa forma di occhio, allungandola ulteriormente. Potete iniziare il vostro tratto di eyeliner un po’ più internamente rispetto all’angolo dell’occhio, facendolo terminare nell’angolo esterno con una codina molto accentuata. Per enfatizzare ulteriormente la lunghezza dell’occhio si può tracciare una linea sottile anche a partire dalla metà del bordo ciliare inferiore, proseguendo verso l’esterno.


Leggi anche:

Come truccare gli occhi in base alle loro forma?


Eyeliner per occhi tondi

Gli occhi dalla forma tondeggiante hanno bisogno di essere allungati e assottigliati. Come fare? Cominciate con un tratto di eyeliner che parta dalla metà dell’occhio o poco prima e che vada verso l’angolo esterno dell’occhio, terminando con una codina che punti leggermente verso l’alto e che concentri l’attenzione sulla parte esterna degli occhi.

Eyeliner per occhi vicini

Avete occhi ravvicinati? Il vostro compito sarà quello di distanziarli visivamente, ovviamente con l’aiuto del vostro eyeliner! Cominciate il vostro tratto prima dell’angolo dell’occhio e proseguite fino all’angolo esterno: dovrà finire con una codina piuttosto spessa che punti verso la tempia: i vostri occhi appariranno immediatamente più distanti.

Eyeliner per occhi distanti

Se, al contrario, avete occhi distanziati dovete cercare di avvicinarli con un tratto di eyeliner che crei questo effetto, attirando l’attenzione sull’angolo interno dell’occhio. In questo caso, quindi, la linea dovrà iniziare nell’angolo interno dell’occhio e terminare nell’angolo esterno, senza però superarlo.

Avete individuato il miglior modo per mettere l’eyeliner in base alla vostra forma dell’occhio? Fatecelo sapere sui nostri canali social!

Redazione Trucchi.tv💄