Come prendersi cura dei capelli bianchi o grigi?

Se avete deciso di sfoggiare con orgoglio il vostro colore naturale, vi starete chiedendo come prendersi cura dei capelli bianchi o grigi per avere una chioma sana e luminosa. Vediamo tutto quello che c'è da sapere!

Mostrare con disinvoltura, anzi, con orgoglio i propri capelli grigi, bianchi o sale e pepe non è più un problema, per fortuna! Sono ormai tante le donne che preferiscono rinunciare alla tinta e all’incubo della ricrescita per vivere la propria chioma argentea al cento per cento. Fare a meno della tinta, però, non vuol certo dire rinunciare ad ogni trattamento!

Come prendersi cura dei capelli bianchi o grigi per aver sempre una chioma sana e lucente?

Perché i capelli diventano bianchi?

L’ingrigimento dei capelli è il risultato di un naturale processo di invecchiamento che può però essere influenzato da molti fattori: alcune di noi vedono comparire i primi capelli bianchi molto presto, altre invece non ne vedono traccia se non molto tempo dopo. È questione di DNA e di genetica, ma questo processo in parte dipende anche dall’alimentazione, da squilibri ormonali, dallo stress e da alcuni tipi di patologie.

Come prendersi cura dei capelli bianchi3

Come passare dalla tinta al vostro colore naturale?

Se la vostra decisione è quella di dire basta alla tinta periodica per coprire la ricrescita, preparatevi ad un periodo di transizione in cui probabilmente non vi vedrete al massimo del vostro splendore. Per chi ha i capelli biondi questo passaggio sarà un pochino più semplice, mentre chi ha una chioma castana o scura potrà giocare con schiariture e tagli “furbi” che facilitino questa transizione. Insomma, con l’aiuto di un buon parrucchiere anche questo periodo sarà presto alle spalle e potrete così godervi i vostri capelli al naturale. Ma come valorizzare al meglio il grigio naturale e il bianco dei nostri capelli?


Leggi anche:

CAPELLI GRIGI NATURALI | Le idee per dire addio alla tinta


Conoscete il vostro tipo di grigio?

Prima di decidere di quali tipi di trattamento avranno bisogno, è importante conoscere i propri capelli. Non bisogna sapere solo se sono tendenzialmente secchi o grassi, ma anche di che tipo di grigio stanno diventando. Sono grigio cenere, grigio opaco, di una tonalità più scura, grigio argentato o di un bianco brillante? Questo non è importante solo per gestire al meglio la transizione e abituarsi gradualmente al proprio nuovo look, ma anche per decidere insieme al parrucchiere come trattarli e come illuminarli.

Ad esempio, un grigio cenere verrà illuminato da qualche riflesso biondo platino, mentre per i capelli già abbastanza uniformi è meglio puntare all’armonia totale. Il trattamento che fa per voi, in questo caso, potrebbe essere una maschera pigmentante da effettuare una o due volte alla settimana: non si tratta di una vera e propria colorazione, ma di un prodotto che ravviverà il vostro colore naturale. I vostri capelli stanno diventando sale e pepe, cioè con una bel mix di capelli più chiari e più scuri? L’effetto sarà molto gradevole, ma i capelli potrebbero apparire poco brillanti: in questo caso potete applicare trattamenti in grado di sublimare la loro brillantezza naturale e di renderli più morbidi e sani. L’ideale potrebbero essere prodotti a base di oli naturali, che nutrono la fibra del capello, ne ricompattano le cuticole e rendono così la chioma più brillante.


Leggi anche:

Tutti i benefici dell’olio di Argan per la pelle e i capelli


Se invece i vostri capelli sono di un bel bianco candido, bisognerà esaltare i riflessi argentei ed eliminare i riflessi gialli dati dall’esposizione al sole e dagli agenti esterni. Oltre ad un apposito shampoo anti giallo, si può puntare su trattamenti altamente nutrienti che rendano i capelli bianchi, in genere più sottili e fragili, più nutriti e idratati. Potete puntare su maschere nutrienti e oli vegetali, come ad esempio l’olio di argan. Dimenticatevi inoltre cere e gel per lo styling, che attirerebbero polvere e smog, rendendo più rapido l’ingiallimento dei vostri capelli candidi. Se avete dubbi su questo aspetto sarà il vostro parrucchiere di fiducia a potervi dare preziosi consigli, personalizzati caso per caso.

Offerta
Shampoo Antigiallo Per Capelli Biond - Tonalizzante Capelli - Silver Shampoo Per Toni Violacei - Rivitalizza i Capelli Biondi, Decolorati e Con Meches - Privo di Solfati
  • Combatte le tonalità di giallo e ottone indesiderate: lo shampoo per capelli biondi contiene...
  • Rivitalizza i capelli smussati: lo shampoo con pigmenti viola è adatto per capelli grigi, biondi,...
  • Rinfresca i colori dei capelli: il nostro migliore shampoo in argento può essere utilizzato per...

Come prendersi cura dei capelli bianchi o grigi?

Come prendersi cura dei capelli bianchi

Shampoo e balsamo per capelli bianchi o grigi

Shampoo e balsamo sono indispensabili per prendersi cura dei propri capelli, ma il prodotto scelto può variare in base alla fase della vita che noi e i nostri capelli stiamo vivendo. Se la vostra chioma sta diventando o è già diventata di un bel grigio naturale oppure bianca, bisognerà puntare su prodotti specifici per valorizzarla al meglio. Per combattere le sfumature di giallo indesiderate, ad esempio, si può puntare su shampoo dalla tinta viola, che neutralizzano l’ingiallimento del capello e ne esaltano la brillantezza. Come in tutte le cose, però, non bisogna esagerare: anche una sola applicazione alla settimana di questo tipo di prodotto potrebbe essere sufficiente, altrimenti rischiereste di stressare e di irritare il cuoio capelluto.

FANOLA Shampoo Antigiall, Viola, 1000 ml
  • Per capelli decolorati, biondi, mèches, grigi
  • 1000ml
  • Prodotto professionale

Come curare i capelli grigi: l’idratazione

I capelli bianchi tendono spesso ad essere più secchi e più sottili, quindi più fragili, crespi e inclini a spezzarsi. L’idratazione diventa più che mai fondamentale, soprattutto se si hanno capelli mossi o ricci. Nel proprio beauty case non deve quindi mancare una maschera nutriente che ripari i capelli, li rinforzi e ne combatta la secchezza. Se uno dei vostri problemi, poi, è un colore un po’ spento, potete puntare su una maschera riflessante che intensifichi i riflessi, nutrendo al tempo stesso i capelli oppure su una maschera pigmentante che, senza colorare i capelli, ne esalti le naturali sfumature.

Offerta
Inebrya Kromask Maschera Color Mask Argento - 300 Ml
  • Maschera colorante per ravvivare capelli naturali, colorati o con mèches
  • Formato 300 ml
  • Prodotto professionale

Leggi anche:

10 maschere naturali per capelli rovinati


La giusta asciugatura per mantenere i capelli bianchi sani e luminosi

Attenzione anche all’asciugatura: i capelli bianchi sono più fragili, quindi prima di utilizzare il phon sarebbe meglio applicare un termoprotettore per evitare di inaridire la chioma e, al tempo stesso, per proteggerla dalle aggressioni esterne. Si può applicare anche un olio idratante o una crema emolliente e nutriente prima dell’asciugatura, in modo da non rovinare il capello ed evitare l’effetto crespo. Limitate il più possibile l’uso di piastra e di altri strumenti a caldo e, per lo stesso motivo, evitate le spazzolate troppo vigorose: meglio pettinarli con delicatezza una volta asciutti.

Capelli bianchi, i tagli moderni per valorizzarli

La decisione di dare spazio ai propri capelli grigi naturali si accompagna spesso con una riflessione sul taglio giusto per avere un aspetto curato ed elegante. Questo dipende da tanti fattori, che potrete valutare insieme ad una persona esperta, come ad esempio la forma del vostro viso, il colore dei vostri occhi e della vostra carnagione e la sfumatura che hanno assunto i vostri capelli. In generale, però, possiamo dire che le sfumature di grigio e di bianco si abbinano alla perfezione con tagli corti e medi, come ad esempio un caschetto pari oppure sfilato oppure un pixie cut dall’aspetto grintoso e moderno. Chi ha capelli grigi lisci può puntare su un bel carrè, su un bowl cut o su un pixie corto o medio, mentre chi ha capelli grigi mossi può accentuarne il movimento con un taglio corto e asimmetrico, magari completato da una frangia o da un ciuffo laterale che renda il risultato ancora più armonioso e dinamico.

Come prendersi cura dei capelli bianchi o grigi - tagli1
Foto Instagram @joining_the_greyvolution
Come prendersi cura dei capelli bianchi o grigi - tagli
Foto Instagram @siranda65
Come prendersi cura dei capelli bianchi o grigi - tagli
Foto Instagram @artandcraftsalon
Come prendersi cura dei capelli bianchi o grigi - tagli4
Foto Instagram @mayumi_asakura
Come prendersi cura dei capelli bianchi o grigi - tagli
Foto Instagram @goinggraybeautyguide
Come prendersi cura dei capelli bianchi o grigi - tagli
Foto Instagram @racheal_argyletexashair
Come prendersi cura dei capelli bianchi o grigi - tagli7
Foto Instagram @cassandramiranda_beinggrey

Conoscete altri segreti per la cura dei capelli bianchi? Fatecelo sapere sui nostri canali social!

Redazione Trucchi.tv💄