I migliori solari che scelgo per mio figlio

Andare al mare in totale sicurezza vuol dire anche proteggere i bambini dalle radiazioni solari.

0

Trasferirsi e andare a vivere in un isola dove il tempo è sempre bello vuol dire anche armarsi di ottime creme solari sia per me che soprattutto per il piccolo di famiglia, che puntualmente si parcheggia sulla sabbia a costruire, demolire castelli di sabbia e dighe giganti. Fin da quando era un neonato sono sempre stata attenta alla scelta dei solari per bambini, accertandomi che fossero veramente efficaci e nei quali poter avere la più totale fiducia. Quest’anno Synchroline, brand di cui sicuramente mi avrai sentito parlare perchè adoro il loro siero viso Liposomale Synchrovit C e la crema viso elasticizzante Terproline, ha creato la nuova linea solare Sunwards completa anche di linea di creme solari per bambini, Sunwards Baby.

Leggi anche:

Booster alla Vitamina C – Cosa sono e quando usarli!

 
Nella borsa mare ho infilato la crema solare Synchroline Sunwards Baby 50+ (22€) che lo protegge sia dai raggi UVA e UVB e anche dalle radiazioni infrarosse e da quelle provienti dalla luce visibile. Una protezione davvero a 360° che non avevo mai provato e neppure trovato in giro. Proteggersi dal sole è importantissimo sia per noi adulti ma soprattutto per neonati, bambini e anziani che hanno la pelle decisamente più delicata, sottile e più vulnerabile agli agli agenti esterni. Sono sempre attentissima e anche Riccardo prima di iniziare i suoi traffici tra sabbia e acqua sa bene che deve sottoporsi alle spalmate della mamma. Tra l’altro Sunwards Baby 50+ va bene sia per il viso che per il corpo e ha una texture davvero ottima, si spalma facilmente e non lascia residui… Una vera pacchia se consideri le creme solari con 100% filtri fisici!Synchroline Sunwards Baby Synchroline Sunwards BabyLa formula è arricchita con MSM, Bisabololo e Pantenolo per renderla ancora più protettiva e lenitiva, il che è un valore aggiunto che ho apprezzato moltissimo perché va a contrastare l’effetto irritante delle radiazioni solari non schermate. I primi giorni di mare utilizzo sempre una crema solare con spf molto alto ed infatti ora stiamo utilizzando Sunwards Baby 50+ ma più avanti sicuramente verso il mese di agosto inizieremo con la crema solare Sunwards Baby spf 30.

I solari Sunwards e Sunwards Baby hanno tutti un pack intelligente dotato di banda UV Alert che permette di misurare l’intesità delle radiazioni solari in qualuque momento e ovunque ci si trovi. Sulla parte frontale invece è indicata la protezione UVA espressa in UVA Star Rating System, sistema ideato da Boots nel 1992 per misurare la protezione dai raggi UVA, e nelle creme solari Sunwards è di ben quattro stelline.Synchroline Sunwards Baby

UVA STAR RATING SYSTEMTornati a casa post bagnetto gli applico la crema dopo sole Sunwards Baby perchè la sua pelle ha bisogno di essere coccolata, protetta e reidratata. Quest’anno i solari per mio figlio sono davvero ottimi da ogni punto di vista li si guardi e io sono tranquilla perchè può dedicarsi tranquillamente ai suoi castelli di sabbia.

Vicky❤

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.