12 Errori da evitare con i capelli ricci

Che belli i capelli ricci! Curarli però richiede qualche attenzione e qualche cura in più... Non solo: vediamo quali sono gli errori da evitare con i capelli ricci!

I capelli ricci sono tanto belli quanto ribelli: lo sa bene chi ha questo tipo di chioma così difficile da domare. Ognuna di noi trova i suoi metodi per avere una chioma sempre bella e in splendida forma: c’è chi ha fatto propri i dettami del Curly Girl Method, che richiede un po’ di pazienza ma offre grandi risultati, e chi invece – prova dopo prova – trova i prodotti e i gesti più adatti per la sua chioma. In ogni caso, ci sono alcuni errori da evitare con i capelli ricci per non complicare ulteriormente la situazione. Vediamo quali sono e come evitarli: i vostri ricci vi ringrazieranno!

1 – Errori da evitare con i capelli ricci: lavarli troppo spesso

Uno dei peggiori nemici dei capelli ricci è l’aridità eccessiva: lavarli troppo spesso potrebbe contribuire a eliminare il sebo, rendendoli così secchi, opachi e fragili. Ognuna di noi dovrebbe quindi imparare a conoscere il proprio capello e a capire quindi quale possa essere la giusta frequenza di lavaggio per avere una chioma sempre pulita e sana ma al tempo stesso mantenere i ricci in forma e dinamici, più belli e splendenti che mai!


Leggi anche:

CURLY GIRL METHOD | Che cos’è? Tutto quello che c’è da sapere prima di iniziare!


2- Lavare i capelli ricci solo con acqua calda

È vero, quando le temperature si abbassano il solo pensiero di lavare i capelli con l’acqua fredda fa venire i brividi anche alle più temerarie. Bisogna però tenere a mente che l’acqua calda (ma non bollente) è l’ideale per lavare i capelli sciogliendo sporcizia, residui di prodotti e sebo in eccesso. Il risciacquo finale della chioma, però, andrebbe fatto con un bel getto di acqua fredda oppure prediligendo un risciacquo acido, che richiuda le cuticole e lasci i capelli lucidi e senza effetto crespo. Inoltre, sigillando le cuticole con l’acqua fredda, potremo mantenere all’interno dei capelli le sostanze nutrienti e idratanti applicate grazie a shampoo e balsamo.

12 errori da evitare con i capelli ricci

Errori da evitare con i capelli ricci: non usare prodotti appositi

Dopo un lungo periodo in cui i capelli ricci erano un po’ trascurati, il mondo dell’haircare ha (ri)scoperto la necessità di prendersi cura di questo tipo di chioma, quindi non è affatto difficile trovare prodotti per capelli ricci per ogni esigenza e di ogni fascia di prezzo. Perché quindi ostinarsi ad usare prodotti generici? I prodotti per capelli ricci sono studiati appositamente per venire incontro alle esigenze di questo tipo di capelli, nutrendoli senza appesantirli e tenendo a bada l’effetto crespo. Non ci sono shampoo e balsamo, ma tutto un mondo di maschere, impacchi e prodotti per lo styling: vi basterà trovare quelli più adatti per i vostri capelli!


Leggi anche:

CURLY GIRL METHOD | I prodotti approvati da usare per ogni step per avere ricci perfetti


Applicare troppi prodotti per lo styling

State però attente a non cadere nemmeno nell’errore opposto, quello di farvi prendere la mano e applicare troppi prodotti per lo styling, magari per dare un aspetto “decente” ad una chioma crespa e senza volume. Il modo migliore per avere una chioma riccia sana, bella e ricca di volume è quello di dedicarle le giuste cure: a questo punto gel, schiume, oli e altri prodotti per lo styling avranno il solo compito di mettere ancora più un risalto la loro naturale bellezza e di renderli più disciplinati.

Non usare prodotti anti-crespo

I capelli ricci possono facilmente avere un aspetto arruffato se non hanno le attenzioni che meritano! La prima cosa da fare è studiare una routine fatta di prodotti e di gesti adatti al vostro tipo di capello, per mantenere la chioma sempre in salute e forte. Un errore da evitare con i capelli ricci, però, è quello di non usare prodotti anti-crespo specifici, che nutrano e idratino a fondo il capello dandogli un aspetto morbido e lucente.

Asciugarli di fretta e senza le giuste attenzioni

Chi ha i capelli ricci, purtroppo, lo sa bene, o almeno dovrebbe saperlo: è vietato asciugarli di fretta, sfregandoli con l’asciugamano oppure usando il phon con temperature troppo elevate, nemiche dei capelli che tendono all’effetto crespo. Qual è il modo migliore per asciugare i capelli ricci? Per prima cosa tamponateli delicatamente con un asciugamano in microfibra in modo da non togliere una quantità eccessiva di acqua, poi asciugateli a testa in già con il phon ad una temperatura media e senza dimenticare il diffusore, che permette un’asciugatura delicata e mantenendo il volume della chioma.

myHomeBody Asciugamano per Capelli | Turbante asciugacapelli di Lusso Anti-Crespo ad Asciugatura Rapida | con Bottone in Guscio di Cocco - Grigio
  • ✔️Combatte i capelli crespi! L’asciugamano per capelli assorbente asciuga i tuoi capelli...
  • ✔️Leggero: le fasce per asciugare i capelli di myHomeBody non ti appesantiranno come un comune...
  • ✔️Perfetto per tutti i tipi di capelli, inclusi capelli lunghi e folti

Leggi anche:

Come scegliere il phon per capelli ricci?


12 errori da evitare con i capelli ricci4

Errori da non fare con i capelli ricci: dormire con i capelli bagnati

Quando lavate i capelli ricci, dovrete prendervi il tempo di asciugarli completamente prima di andare a letto. In caso contrario, al risveglio avrete la brutta sorpresa di vedere i vostri capelli appiattiti e senza volume. Porre rimedio a questa situazione prima di uscire di casa, soprattutto se siete di fretta, potrebbe non essere così semplice!

Usare la piastra lisciante

Certo, concedersi per una volta un look diverso dal solito usando una piastra lisciante di buona qualità e un prodotto termo-protettivo non potrà certo danneggiare la vostra chioma! Se però l’uso della piastra diventa abituale o addirittura quotidiano, i vostri capelli potrebbero risentirne.

Spazzolare i capelli ricci o pettinarli quando sono asciutti

I capelli ricci non andrebbero mai spazzolati, ma questo chi ha una testa con folti ricci dovrebbe ormai saperlo bene… Se la situazione lo richiede si possono però pettinare con un pettine a denti larghi oppure con le dita. Questa operazione, però, andrebbe effettuata solo quando i capelli sono bagnati, magari mentre si applica il balsamo oppure una maschera per capelli ricci. Il rischio, altrimenti, sarebbe quello di far perdere la forma naturale ai propri ricci, rendendoli piatti, crespi e senza volume.

12 errori da evitare con i capelli ricci

Scegliere il taglio sbagliato

Tra gli errori da non fare con i capelli ricci c’è anche quello di scegliere il taglio sbagliato. I tagli per capelli ricci sono tanti e possono adattarsi a qualsiasi tipo di viso. L’importante è tenere conto non solo della forma del viso, ma anche di quella dell’acconciatura: sarebbe meglio, ad esempio, non scegliere un taglio pari. Meglio puntare su un taglio scalato, che possa dare movimento e vivacità alla chioma, esaltandone la forma naturale e dando all’insieme un aspetto piacevole e armonioso.


Leggi anche:

TAGLI CAPELLI RICCI CORTI | Le migliori idee di tendenza da copiare


Tagliare i capelli ricci quando sono bagnati

Chi di noi ha già fatto questo errore? Anche alcuni parrucchieri ci cascano ancora! Per evitare brutte sorprese, però, è meglio tagliare i capelli ricci quando sono asciutti, in modo da valutarne bene la forma e il volume e intervenire di conseguenza. Sapevate che ci sono hair stylist specializzati in tagli per capelli ricci? Cercate il più vicino a voi e affidatevi ai suoi consigli!

Toccare continuamente i capelli ricci

Per alcune di noi è un impulso quasi irresistibile: quando si è nervose, in ansia o semplicemente ci si annoia, le dita corrono a tormentare i ricci, toccandoli, arrotolandoli e tirandoli. Come è facile immaginare, questo gesto ripetuto nel corso della giornata rovinerà la forma del riccio, rendendolo meno definito e diverso dal resto della chioma. Non solo: i capelli si sporcheranno maggiormente e ci sarà anche il rischio di indebolirli e spezzarli!

Quali di questi errori da evitare con i capelli ricci vi siete accorte di commettere? Ne conoscete altri? Fatecelo sapere sui nostri canali social!

Redazione Trucchi.tv 💄

Potrebbe piacerti