6 massaggi ANTI STRESS da provare per alleviare le tensioni

Che bello concedersi di tanto in tanto qualche momento tutto per sé per lasciarsi alle spalle tutte le tensioni! Vediamo alcuni tipi di massaggi anti stress che ci possono donare un momento di relax e di benessere.

Lo stress condiziona spesso pesantemente le nostre vite: ci sembra di essere sempre di corsa e di avere un milione di cose da fare ogni giorno! Cancellare lo stress dalle nostre vite non è così semplice, ma possiamo lasciarcelo alle spalle almeno per il tempo di un massaggio, una piccola attenzione per noi stessi che ci farà bene al fisico e alla mente. Ma quali sono i massaggi anti stress da provare per alleviare le tensioni?

Come scegliere la tipologia di massaggio migliore?

Non c’è un massaggio migliore di un altro, ma quello che è certo è che ce ne sono diverse tipologie, che si distinguono per metodo, ispirazione e anche per l’effetto che hanno sul nostro corpo: possono essere ad esempio decontratturanti, rilassanti oppure tonificanti ed energizzanti. Molto dipenderà anche dalle nostre condizioni fisiche e muscolari di partenza e dai nostri gusti personali; insomma, i fattori che entrano in gioco possono essere davvero molti!


Leggi anche:

BAMBOO MASSAGE | I benefici per stress e cellulite


Vediamo alcune tipologie di massaggio che possono essere classificate nella categoria dei massaggi antistress e rilassanti!

Massaggio californiano

Il massaggio californiano prevede una serie di movimenti su tutto il corpo dolci e fluidi, come delle carezze avvolgenti che in alcuni momenti possono diventare più intense. Ha numerosi effetti positivi sul nostro corpo e anche sulla nostra mente. Permette infatti di sciogliere le contratture, rendere più sciolte le articolazioni, migliorare la respirazione e la digestione e smaltire le tossine accumulate nell’organismo. E dal punto di vista psicologico? Il massaggio californiano aiuta a liberare la mente dai pensieri, permette di riequilibrare le energie e di ritrovare la calma. Può dare benefici anche a chi soffre di ipertensione, ansia, depressione, stress, insonnia, tachicardia e difficoltà digestive. Ovviamente non ha un effetto miracoloso e non sostituisce altre cure o altri trattamenti, ma può donaci un momento di benessere e di relax!

6 massaggi anti stress da provare per alleviare le tensioni

Massaggio Hawaiano Lomi Lomi Nui

Anche questo tipo di massaggio antistress è altamente rilassante e ha effetti non solo decontratturanti, ma anche drenanti. Il suo scopo è quello di far raggiungere l’equilibrio tra corpo e mente e l’armonia della persona con l’ambiente esterno. Si contraddistingue per movimenti lunghi e avvolgenti su tutto il corpo usando dita, mani, gomiti e braccia, con un ritmo che ricorda quello delle onde del mare. È indicato in caso di stress e affaticamento mentale, sintomi depressivi, preoccupazioni, dolori muscolari, ossei e articolari e traumi. Anche in questo caso è bene ricordare che non c’è un fondamento scientifico, ma che questo massaggio può aiutarci a raggiungere uno stato di calma e di benessere.


Leggi anche:

Cos’è il massaggio linfodrenante e quali sono i suoi benefici?


Massaggio Thailandese

Il massaggio Thailandese prende ispirazione sia dalla riflessologia che dallo yoga. Si compone infatti di movimenti sul corpo che combinano digitopressione, agopuntura e asana, cioè posizioni tipiche della pratica dello yoga, e stretching assistito, sempre ispirato allo yoga e in armonia con il respiro. L’effetto è molto rilassante e aiuta a raggiungere uno stato di benessere fisico e mentale. È indicato per tutti, ma in particolare a chi soffre di stress, tensioni e contratture muscolari. Può essere utilizzato anche dagli sportivi per ridurre i tempi di recupero.

Hot Stone Massage

Come dice il nome stesso, l’hot stone massage viene effettuato con l’aiuto di pietra calde (ma anche fredde in alcuni casi) che vengono posizionate sul corpo, alternandole e muovendole lungo le vie energetiche oppure sulle contratture muscolari. Grazie a questa tecnica antica è possibile avere un effetto benefico su contratture e problemi muscolari e articolari, ma anche un buon livello di rilassamento generale di riequilibrio energetico. Non solo: lascia anche la pelle più liscia e levigata grazie all’uso di pietre laviche e ha anche un buon effetto drenante.

6 massaggi anti stress da provare per alleviare le tensioni

Massaggio Shirodara

Il massaggio Shirodara viene chiamato anche “lavaggio dei pensieri”. Si tratta di un massaggio tradizionale di origine ayurvedica che consiste nel versare dell’olio particolare sul cosiddetto terzo occhio. Il suo obiettivo è quello di purificare la mente e di lasciarsi alle spalle i pensieri negativi o che ci causano ansia, stress e malumore. A livello fisico, inoltre, dovrebbe interagire con le terminazioni nervose della testa e indurre uno stato di pace e di rilassamento emozionale.

Massaggio decontratturante

Questo, tra i massaggi antistress, è di origine occidentale. Il suo obiettivo principale è quello di sciogliere dolorose contratture muscolari attraverso manovre specifiche, riattivando al tempo stesso i centro nervosi e ossigenando tutto il corpo. I benefici, però, saranno evidenti anche a livello mentale: questo tipo di massaggio distensivo dona nuova energia e serenità, permettendo di liberarsi da stress e tensioni e di rilassarsi profondamente.

Conoscete altri massaggi antistress e rilassanti che volete consigliarci? Fatecelo sapere sui nostri canali social!

Redazione Trucchi.tv 💄

Potrebbe piacerti