Tutto quello che c’è da sapere sulla pietra pomice e come usarla perfettamente😍

Esfoliare regolarmente la pelle è importante per mantenerla sempre liscia e levigata. Perché non provare a farlo con la pietra pomice? È una valida alleata della nostra bellezza ed è del tutto naturale!

Sembra proprio una pietra all’apparenza, ma è leggera e porosa. Non solo: può essere davvero utile per prenderci cura della nostra bellezza. Stiamo parlando della pietra pomice, una pietra di origine vulcanica che ha proprietà abrasive che la rendono adatta per esfoliare delicatamente la pelle del corpo. Scopriamo insieme cos’è la pietra pomice e come usarla al meglio!

Cos’è la pietra pomice?

La pietra pomice è una pietra di origine vulcanica porosa e leggera, che può differire per grana, composizione e colore: può infatti essere bianca, ma anche grigia, verde o addirittura nera. La sua composizione comprende prevalentemente silice con diversi ossidi metallici in differenti percentuali; in generale, più la pietra è scura e maggiore è la quantità di ferro che contiene.

Come riconoscere la pietra pomice

Le caratteristiche della pietra pomice la rendono abbastanza semplice da riconoscere. Tra i suoi elementi distintivi possiamo trovare:

  • porosità, dovuta al fatto che la massa incandescente si raffredda velocemente incorporando bolle di gas che creano delle cavità all’interno della pietra;
  • leggerezza, tanto che se viene immersa in acqua galleggia;
  • grana ruvida più o meno marcata, che la rendono un buon esfoliante.

Tutto sulla pietra pomice cos'è e come usarla

K-Pro Roccia Vulcanica Naturale – Pietra Pomice Cura del Piede, Alternativa alla Rimozione della Cornea (Nero)
  • COSÍ POSSONO PRESENTARSI I SUOI PIEDI – La pietra pomice K - Pro rimuove la cornea ed i calli...
  • DIMENSIONE MANEGGEVOLE - La dimensione della roccia vulcanica, di 10 x 7 x 4 cm e la sua forma sono...
  • NATURALE - Questa pietra lavica è un prodotto naturale e viene fornito in un colore scuro,...

Tutti gli usi per la cura della pelle

La caratteristica della pietra pomice utile per la cura del corpo è la sua proprietà abrasiva, che la rende un buon esfoliante naturale. Ovviamente, in base alla zona del corpo su cui si vorrà utilizzare bisognerà scegliere la grana più adatta, in modo da non creare abrasioni e piccole ferite. Per usarla basterà strofinarla sulla parte da trattare con delicatezza e sulla pelle umida; mani e piedi possono essere lasciati immersi in acqua per una decina di minuti prima dell’esfoliazione per rendere la pelle più morbida e facile da trattare. In ogni caso, non insistete troppo sulla stessa zona, ma se ce n’è bisogno ripetete il trattamento a distanza di qualche giorno, in modo da non lesionare la cute.

E una volta concluso il trattamento? Sciacquate bene la zona in modo da rimuovere ogni traccia di pelle morta e applicate una buona crema idratante. La pietra, invece, andrà lasciata asciugare alla perfezione per evitare la proliferazione di germi e batteri. La pietra pomice si può trovare anche sotto forma di polvere, spesso aggiunta a creme scrub.

Tutto sulla pietra pomice: cos'è e come usarla


Leggi anche:

TUTTO SULLO SCRUB: cos’è, a cosa serve e come si fa


Come usare la pietra pomice per la cura del corpo

La pietra pomice con una grana abbastanza fine può essere usata per la cura del corpo, soprattutto dopo una bella doccia calda: passandolo delicatamente sulla cute ha una blanda azione esfoliante. Sapevate che si può usare anche per la rimozione dei peli superflui? L’effetto sarà simile a quello ottenuto con il rasoio perché il pelo verrà spezzato e non estirpato alla radice. Potete procedere così: fate una doccia o un bagno caldo che vi aiuti a dilatare i pori della pelle e ammorbidire i peli, poi passate la pietra pomice sulla cute con dei movimenti circolari, senza strofinare troppo.
Questo strumento può essere utile anche in caso di peli incarniti, che la pietra pomice porterà in superficie per poterli eliminare con facilità. La polvere di pietra pomice diluita in una crema idratante, infine, sarà un ottimo scrub per levigare la pelle di tutto il corpo!

Mystic Moments Pietra Pomice Superfine Esfoliante per Il Viso 100g
  • Pietra Pomice Superfine Per Il Viso Esfoliante 100g
  • Finezza 240
  • Esfoliante

Pietra pomice piedi, come usarla?

Avete presente inspessimenti, calli e zone di pelle ruvida e secca che a volte possiamo notare sui nostri piedi, in particolare nella zona dei talloni? Pietra pomice alla mano, iniziamo a farli sparire! Per prima cosa, tenete a bagno i piedi per una decina di minuti in acqua tiepida, meglio ancora aggiungendo un prodotto specifico per ammorbidire la pelle. Ora potete cominciare a darvi da fare con la vostra pietra pomice, passandola e ripassandola sulle zone inspessite con movimenti circolari, avendo cura di non esercitare una pressione eccessiva e di non insistere troppo per non creare piccole e fastidiose ferite. Rimuovete i residui di pelle morta con un panno umido e concludete l’operazione con una buona crema idratante e con un massaggio: i vostri piedi saranno più belli che mai. A seconda della situazione, potete ripetere il trattamento anche una volta alla settimana per mantenere i piedi morbidi e curati.

Tutto sulla pietra pomice cos'è e come usarla


Leggi anche:

PEDICURE FAI DA TE | Piedi perfetti in 7 step


Gli usi della pietra pomice per mani e unghie

Potete usare lo stesso procedimento che usate per esfoliare i piedi anche per le mani, avendo però l’accortezza di usare una pietra pomice meno ruvida e di usarla con una delicatezza ancora maggiore. Non solo: provate ad usarla anche sui gomiti, che spesso si presentano secchi e screpolati, ovviamente senza dimenticare di idratare la pelle subito dopo!
Ci sono anche delle particolari lime e degli spingi cuticole di pietra pomice, che si possono usare per la nostra manicure. Il loro compito è quello di eliminare le cuticole e la pelle secca che si trova alla base delle unghie e di limare le unghie stesse.

Entra a far parte della community di Trucchi.tv
Iscriviti subito al gruppo privato su Facebook!

Ci sono controindicazioni?

Non ci sono particolari controindicazioni nell’uso della pietra pomice, se non quelle legate ad un uso troppo energico che può causare arrossamenti, irritazioni, abrasioni e addirittura piccole ferite. Questo strumento, poi, è controindicato in caso di ferite ed escoriazioni che si stanno rimarginando.

Voi avete già sperimentato i benefici e le proprietà della pietra pomice sulla vostra pelle? Fateci sapere come è andata sui nostri canali social!

Redazione Trucchi.tv💄