Come disinfettare un rossetto per usarlo senza rischi?

Avere cosmetici e strumenti per il makeup sempre puliti e disinfettati permette di evitare problemi e irritazioni, ma vi siete mai chieste come disinfettare un rossetto? Scopriamolo insieme!

È capitato a tutte di truccare la mamma, la sorella o un’amica usando i propri prodotti oppure di provare i cosmetici di un’amica per comodità oppure per vedere se quel colore che tanto ci piace sta bene anche sulla nostra pelle. Bisogna però fare attenzione, perché germi e batteri si possono annidare sui nostri prodotti di makeup preferiti e trasferirsi da una persona all’altra con grande facilità in caso di uso condiviso, senza contare che nella maggior parte dei casi vengono a contatto con zone molto sensibili come occhi e labbra. La cosa migliore sarebbe fare un uso strettamente personale dei propri trucchi, ma in caso “di emergenza” vediamo come disinfettante una rossetto per usarlo senza rischi.

L’importanza della pulizia

Spesso quando si parla di trucchi non si presta grande attenzione all’igiene, senza però considerare che questi prodotti vengono a contatto con zone delicate come viso, occhi e labbra e che possono essere veicolo di fastidiose infiammazioni. Proprio per questo motivo gli strumenti che usiamo per truccarci dovrebbero essere regolarmente puliti e igienizzati, soprattutto dopo un viaggio oppure se siamo state malate, anche facendone un uso strettamente personale. Dovremmo quindi pulire e disinfettare regolarmente spugnette, pennelli e applicatori con prodotti appositi, anche per mantenerli in buone condizioni più a lungo, ma come fare nel caso dei cosmetici veri e propri?


Leggi anche:

Come pulire alla perfezione i pennelli makeup?


Come disinfettare i rossetti

La bocca è una parte del viso delicata, che può essere un bersaglio facile per germi, batteri e funghi; per questo motivo è bene evitare di scambiare rossetti, burro cacao e lucidalabbra con altre persone, anche se le conosciamo bene. Può però capitare e in questo caso ci troviamo nella situazione di chiederci come disinfettare un rossetto. Passare lo stick con una velina non basta per essere sicure di poter usare il rossetto senza rischi, ma non temete: disinfettare un rossetto non è un’operazione complicata. Gli step da seguire sono abbastanza semplici:

  • versate dell’alcool alimentare o dell’alcool isopropilico in un bicchiere;
  • immergetevi il rossetto per circa 15/20 secondi;
  • lasciate evaporare l’alcool che si è depositato sul rossetto;
  • pulite lo stick con una velina in modo da asciugarlo alla perfezione prima di riporlo.
Pulizia/Igiene e Manutenzione - A02187 - ALCOOL ISOPROPILICO SPRAY 200ML [Italia]
  • ideale per pulizie di testine elettroniche
  • spray da 200 ml
  • alcool isopropilico

Come disinfettare un rossetto per usarlo senza rischi

Come usare il rossetto in modo sicuro?

Se proprio non riuscite a resistere alla tentazione di provare il rossetto di un’amica o se vostra sorella vi chiede di provare il vostro, sappiate che il modo migliore per essere sicure di avere in mano un prodotto da poter utilizzare senza problemi è proprio quello di disinfettarlo. Per ridurre al minimo la necessità di questa operazioni, oltre a non condividere il proprio lipstick, si può copiare la tecnica usata dai makeup artisti, ovvero prelevare un po’ di prodotto con una spatolina e posarlo sul dorso della mano, per poi applicarlo sulle labbra con un pennellino. Seguendo questo metodo le mucose non vengono mai in contatto con lo stick di rossetto, che in questo modo può essere usato anche da diverse persone senza particolari inconvenienti.


Leggi anche:

Come pulire le spugnette trucco in pochi minuti? | VIDEO TUTORIAL


Come usare i tester di rossetto?

Da quanto abbiamo visto, risulta abbastanza chiaro che applicare sulle labbra un tester di rossetto come quelli che troviamo sugli espositori nelle profumerie non è una buona idea. Non solo possono essere entrati in contatto con le labbra di altre persone, ma essendo esposti per lungo tempo in un luogo pubblico possono facilmente diventare un ricettacolo di germi e batteri. Come fare quindi per capire se quella sfumatura di rossetto fa proprio per noi? In questo caso, meglio applicarne una piccola quantità sul dorso della mano o sui polpastrelli per avere un’idea dell’effetto che potrebbe avere sulle labbra: non è un test molto preciso, ma sarà sufficiente a darvi un’idea in modo sicuro per la vostra salute. Non dimenticate di pulire subito le mani e di disinfettarle dopo questa operazione!

Come disinfettare un rossetto per usarlo senza rischi

Vi eravate mai chieste come disinfettare un rossetto già usato? Siete pronte a igienizzare la vostra collezione? Fatecelo sapere sui nostri canali social!

Redazione Trucchi.tv 💄

Potrebbe piacerti