Come struccare il makeup waterproof?

Tutte desideriamo un trucco che resista tutta la giornata, soprattutto in estate, ma come struccare il makeup waterproof? Scopriamo tutti i segreti per rimuovere ogni traccia di trucco!

Sappiamo bene quanto sia importante struccare il nostro viso ogni sera per permettere alla pelle di respirare e di mantenersi quindi il più possibile giovane e sana. Ma come struccare il trucco waterproof? Questo particolare tipo di makeup, infatti, è studiato proprio per resistere ad acqua, sudore e umidità, quindi rimuoverlo può non essere semplice. Resistiamo però alla tentazione di strofinare occhi e labbra e vediamo quali sono i segreti per rimuovere il trucco waterproof.

Usare i prodotti giusti: lo struccante bifasico

Il prodotto struccante più indicato quando parliamo di togliere il makeup waterproof è quello bifasico. Questo particolare prodotto, infatti, è composto da molecole oleiche e acquose in grado di sciogliere anche il trucco più ostinato con delicatezza, senza irritare nemmeno la pelle più sensibile. Prima di applicarlo, ricordatevi di agitare il flacone in modo da miscelare la fase acquosa e quella oleosa, poi imbevete un dischetto di cotone e lasciatelo in posa per qualche istante sugli occhi e sulle labbra. A questo punto, senza strofinare, potete passare il dischetto con movimenti delicati che vadano dall’angolo interno dell’occhio fino a quello esterno, ripetendo l’operazione fino a che non avrete rimosso ogni traccia di trucco. Per pulire alla perfezione le ciglia, una delle zone più complicate, potete aiutarvi con un cotton fioc intriso di struccante bifasico.


Leggi anche:

STRUCCANTE BIFASICO | Che cos’è? Come si usa? e tutti i vantaggi di usarlo!


Come struccare il makeup waterproof2

Salviettine struccanti e bifasico

Per un’azione ancora più decisa per struccare il makeup waterproof – ma senza rinunciare alla delicatezza – potete unire l’efficacia dello struccante bifasico e quella delle salviettine struccanti. Come? Il metodo è molto semplice: usate una salvietta struccante al posto del semplice dischetto in cotone, andrete così ad amplificare l’efficacia dello struccante bifasico! Non dimenticate poi di detergere il viso con un prodotto apposito e di proseguire nella vostra consueta routine skincare.

Gli oli e i burri struccanti

Tra i prodotti più efficaci per rimuovere con facilità il makeup waterproof troviamo anche oli struccanti e burri struccanti. In questa categoria possiamo far rientrare anche i latti detergenti con elevata concentrazione di oli. Sono tutti prodotti che ci aiutano ad eliminare ogni residuo di trucco long lasting con delicatezza, dissolvendolo e disperdendolo nella loro componente oleosa senza però indebolire la naturale barriera protettiva della pelle.

Leggi anche:

OLIO STRUCCANTE | Come usarlo correttamente e i prodotti migliori che puoi provare


Natura Siberica Burro Bianco Detergente e Struccante Viso, per Pelli Normali e Miste - 120 ml
  • Ingredienti attivi: argilla bianca, olio di lino organico, olio di pino siberiano, olio di olivello...
  • Burro detergente e struccante, anche per makeup waterproof, per uso quotidiano
  • Si applica sulla pelle asciutta, anche sugli occhi (chiusi!), e si risciacqua con acqua tiepida

Olio d’oliva – La soluzione “d’emergenza”

Se non siete solite usare il trucco waterproof e quindi non avete uno struccante bifasico, potete usare del semplice olio di oliva, che tutte noi abbiamo in cucina. Non tutte lo sanno, ma si tratta di uno struccante naturale piuttosto efficace perché contrasta l’impermeabilità del prodotto, rimuovendolo da pelle e ciglia in maniera efficace ma delicata. Anche in questo caso i gesti da compiere sono semplici: versatene qualche goccia su un dischetto in cotone e tamponatelo su occhi e labbra fino a che il trucco non sarà sparito. A questo punto potrete sciacquare il viso con acqua tiepida e un detergente delicato per eliminare i residui di olio. Oltre che completamente struccata, la vostra pelle risulterà morbida e idratata.


Leggi anche:

Tutti gli usi dell’olio di oliva per la nostra bellezza


Come struccare il makeup waterproof3

Olio di cocco o di mandorle

Gli oli funzionano abbastanza bene per struccare il trucco waterproof con delicatezza. L’olio di cocco, ma anche quello di mandorle, risultano molto adatti a questo scopo. Basterà massaggiarne una piccola quantità sul viso con le dita o con un dischetto di cotone, insistendo in particolare sulle zone da struccare, ma senza mai strofinare. Il trucco waterproof si scioglierà in fretta e lo potrete eliminare con facilità sciacquando il viso e asciugandolo con un panno morbido. Fate però attenzione se avete la pelle grassa: questi oli potrebbero infatti risultare eccessivamente pesanti.

Conoscete altri metodi per rimuovere il trucco waterproof? Quali sono i vostri prodotti preferiti? Fatecelo sapere sui nostri canali social!

Redazione Trucchi.tv💄