OLIO DI MANDORLE DOLCI | Usi e benefici per Viso, Corpo e Capelli

Scommettiamo che non conoscete tutti gli usi dell'olio di mandorle per capelli, corpo e viso: sono davvero tanti e il vantaggio è che potrete ottenerli tutti con un solo prodotto!

L’olio di mandorle dolci e i suoi benefici per la nostra bellezza sono noti fin dai tempi più antichi, quando già veniva usato per idratare e lenire anche le pelli più delicate. Ma siamo sicure di conoscere tutti i benedici dell’olio di mandorle per il viso, il corpo e i capelli? Scopriamo tutti i vantaggi che ci possono derivare dall’uso di questo idratante al 100% naturale!

Cos’è l’olio di mandorle?

Come dice il nome stesso, l’olio di mandorle è ricavato dalla spremitura a freddo delle mandorle. Se ne ricava un olio vegetale ricco di acidi grassi insaturi e polinsaturi, di vitamina B ed E, di glucidi e di sali minerali, che dà il meglio di sé come cosmetico naturale per la pelle secca, irritata o screpolata, ma anche per mantenerla giovane ed elastica o per prendersi cura di capelli e unghie.

A cosa serve l’olio di mandorle?

L’olio di mandorle è rinomato in particolar modo per le sue proprietà idratanti ed emollienti: è perfetto per idratare delicatamente ma in profondità la pelle, anche la più secca e sensibile, inoltre contribuisce a lenire e ridurre infiammazioni, irritazioni e prurito e a rigenerare la pelle screpolata. Questo olio naturale si può utilizzare anche per combattere le rughe e contrastare l’invecchiamento cutaneo; usato sul corpo, invece, aiuta a combattere la cellulite, a prevenire le smagliature e a dare un aspetto più sano e uniforme alla pelle. Non solo: l’olio di mandorle si può usare anche per dare una sferzata di energia ai capelli secchi e sfibrati e a rinforzare le unghie.
L’olio di mandorle dolci non ha controindicazioni, a parte una eventuale ipersensibilità o allergia specifica. Attenzione anche all’uso di olio di mandorle puro sulla pelle grassa: potrebbe avere un effetto comedogenico (quindi far comparire antiestetici punti neri). Meglio in questo caso diluirne qualche goccia in pomate e creme.
Vediamo ora in maniera più specifica tutti gli usi dell’olio di mandorle per la bellezza.

Tutti gli usi dell'olio di mandorle per capelli, corpo e viso1

Naissance Mandorle Dolci Naturale 1L – Vegan, senza OGM – Ideale per la cura della Pelle e dei Capelli, l’Aromaterapia e come olio da Massaggio di base
  • Olio di Mandorle dolci, naturale al 100%, raffinato e inodore. Paese di origine: UE.
  • Usato nel massaggio, aromaterapia, cura della pelle, cura dei capelli, come detergente per il viso o...
  • Un olio leggero, dal colore giallo pallido, facilmente assorbito e adatto per idratare tutti i tipi...

Olio di mandorle per la cura del corpo

Per usare l’olio di mandorle per il corpo avete solo l’imbarazzo della scelta. Innanzitutto è un ottimo idratante per tutti i tipi di pelle e può essere applicato su tutto il corpo prima del bagno o della doccia. Massaggiatelo bene prima di lavarvi: usato in questo modo lascerà la pelle morbida, idratata ed elastica senza dover applicare creme idratanti.

Se volete usare l’olio di mandorle per smagliature e cicatrici non dovrete fare altro che massaggiarlo quotidianamente sulle parti interessate, facendolo penetrare a fondo. L’uso dell’olio di mandorle in gravidanza non ha controindicazioni, quindi potete usarlo in questo periodo in cui il corpo della futura mamma va incontro a grandi cambiamenti, ma anche in previsione di una dieta dimagrante o semplicemente per prevenire questo inestetismo. Per un massaggio anticellulite con olio di mandorle, invece, potete aggiungere qualche goccia di olio essenziale dalle proprietà anticellulite, come ad esempio quello di arancio o di limone, e massaggiare le gambe con movimenti circolari, partendo dalle caviglie e risalendo lentamente verso l’alto.

L’olio di mandorle sul corpo può essere usato anche in caso di irritazioni causate da infiammazioni, eczemi, orticaria, scottature solari o arrossamenti causati dal freddo intenso: le sue proprietà emollienti vi daranno di certo sollievo. Proprio per questo motivo è indicato anche dopo la depilazione, per calmare la cute irritata e rimuovere i residui che può lasciare la ceretta.

E cosa ne dite di usare l’olio di mandorle per un massaggio rilassante? Potete aggiungere anche in questo caso qualche goccia di olio essenziale che doni una nota profumata e aromaterapica.

Tutti gli usi dell'olio di mandorle per capelli, corpo e viso - massaggio

Olio di mandorle per la cura del viso

Anche in questo caso, l’olio di mandorle dolci ha mille usi diversi ed è adatto più o meno a tutti i tipi di pelle. Bisogna solo fare attenzione ad applicarlo in purezza sulla pelle grassa o acneica, dal momento che potrebbe favorire la comparsa di punti neri.

Uno degli usi dell’olio di mandorle per il viso è relativo alla pulizia: si può infatti utilizzare per rimuovere le impurità e anche come struccante al posto di prodotti che contengono sostanze chimiche o troppo aggressive. In questo caso, basterà versarne poche gocce su un dischetto di cotone e passarlo delicatamente sulla pelle del viso per rimuovere il makeup, eccesso di sebo e impurità.

L’olio di mandorle è efficace anche contro le rughe che si formano sul viso e sul collo, dal momento che è in grado di contrastare l’invecchiamento cutaneo. Anche le pelli più giovani, però, possono beneficiarne, soprattutto quelle più secche e con la tendenza a screpolarsi: massaggiatene semplicemente qualche goccia sul viso con movimenti delicati e circolari e noterete subito la pelle più tonica, elastica e nutrita.

Possiamo usare l’olio di mandorle come rimedio contro le occhiaie semplicemente applicandone un velo su questa delicata zona prima di andare a dormire, lasciandolo agire tutta notte: alla mattina noteremo subito uno sguardo meno spento e borse e gonfiori ridotti.

Non dimentichiamo poi che questo olio vegetale è alla base di molti scrub e maschere per viso e labbra: basterà combinarlo di volta in volta con gli ingredienti più adatti per avere cosmetici fai da te delicati ed efficaci.


Leggi anche:

Scrub Viso e Labbra fai da te | Le migliori ricette


Olio di mandorle per capelli, come usarlo?

Se avete capelli secchi, sfibrati e opachi oppure rovinati da sole e salsedine dopo un’estate al mare, l’olio di mandorle può essere un vostro prezioso alleato. Utilizzare l’olio di mandorle sui capelli è semplice: basta applicarne un po’ sui capelli leggermente umidi, lasciarlo in posa per un quarto d’ora circa e poi procedere al normale lavaggio, avendo cura di rimuoverne ogni residuo.

Tutti gli usi dell'olio di mandorle per capelli, corpo e viso - capelli

Olio di mandorle per la cura delle unghie

Sapete che potete usare questo olio anche per le vostre unghie, soprattutto se le vedete fragili e delicate? Basterà, anche in questo caso, massaggiare qualche goccia di olio di mandorle sulle unghie tutte le sere prima di andare a dormire, in modo da lasciarlo agire tutta notte. In breve tempo le unghie appariranno più sane e più forti e si attenueranno anche eventuali macchie scure sulle unghie.

Cosa aspettate a comprarne un flacone e a sperimentarne tutti gli usi possibili?

Redazione Trucchi.tv💄