Tutto quello che c’è da sapere sulle ciglia finte

Volete uno sguardo intenso e un po' misterioso per una serata speciale o un'occasione importante? Potete provare con le ciglia finte: vediamo quali scegliere e come applicarle!

Uno sguardo intenso, ombreggiato da lunghe ciglia, sono il sogno di tutte noi. Non sempre, però, si hanno ciglia lunghe e folte: il primo passo è sicuramente quello di trattarle con ogni attenzione, struccandole sempre con precisione e delicatezza e applicando i prodotti giusti per farle crescere più forti e più folte. Si può poi ricorrere a tecniche come la laminazione ciglia o le extension, ma per una serata in cui si vuole uno sguardo davvero intenso e un trucco occhi scenografico si può ricorrere alle ciglia finte, che dureranno giusto il tempo di una serata. Vediamo insieme come metterle e come toglierle senza fare errori!

Cosa sono le ciglia finte?

Le ciglia finte ci aiutano ad avere uno sguardo ammaliante per una serata. Ce ne sono di diverse tipologie: a nastro o a ciuffetti, in fibre naturali o sintetiche, dall’effetto naturale oppure con strass, piume o colorate per un effetto davvero scenografico e stravagante. È quindi importante scegliere la tipologia più adatta alle nostre esigenze e all’occasione in cui le sfoggeremo e fare qualche prova prima dell’evento in modo da evitare brutte sorprese e crisi di nervi.


Leggi anche:

Laminazione ciglia: cos’è, come si fa, quanto dura e quanto costa


Le diverse tipologie

Le ciglia finte sono formate da piccole bande con peli sottili che andranno ad allungare e infoltire le nostre ciglia, dandoci uno sguardo più profondo e sensuale. Ne esistono diverse tipologie:

  • ciglia finte a nastro o intere che seguono tutta la lunghezza dell’occhio;
  • ciglia finte a ciuffetti, costituite da singole ciglia che possono essere applicate nell’angolo esterno dell’occhio per allungarlo oppure usate per riempire buchetti tra le ciglia naturali;
  • ciglia finte magnetiche, che si applicano sfruttando uno speciale eyeliner magnetico.

Leggi anche:

COME METTERE LE CIGLIA FINTE A CIUFFETTI | Video Tutorial


Come si applicano le ciglia finte?

Il metodo di applicazione delle ciglia finte dipende molto dalla tipologia che abbiamo scelto. Le prime volte anche le beauty addicted più esperte potrebbero avere qualche difficoltà: è assolutamente normale, ma dopo qualche tentativo risulterà tutto molto semplice e il risultato vi ripagherà dello sforzo fatto.

Ardell Ciglia 4 Pack Demi Wispies, Nero
  • Facile da applicare
  • Comodo da indossare
  • Rimani sicuro fino a quando non li togli

Tutto quello che c'è da sapere sulle ciglia finte3

Come applicare le ciglia finte a nastro

Per applicare le ciglia finte con la colla è necessario fare un pochino di pratica. Le ciglia a nastro sono sicuramente la tipologia di ciglia finte più diffusa e sono formate da una banda sottilissima su cui sono applicare le ciglia. Per prima cosa bisognerà misurare questa banda ed eventualmente accorciarla in base alla forma e alle dimensioni del proprio occhio; è un’operazione da eseguire tassativamente prima dell’applicazione, mai dopo. Applicate poi un sottile strato di colla specifica sul bordo delle ciglia finte precedentemente ammorbidito con le mani prendendo le due estrimità avvicinandole e allontanandole un paio di volte. Lo strato di colla deve essere tassativamente sottile e per tutto il perimetro, se ne metterete troppo poca potreste avere spiacevoli sorprese nel corso della vostra giornata, mentre se sarà troppa potrebbe incollare insieme ciglia inferiori o superiori o comunque essere visibile.

Dopo aver messo la colla aspettate qualche istante, ne potrete approfittare per piegare le vostre ciglia finte con un piegaciglia. Con un paio di pinzette passare infine all’applicazione vera e propria, procedendo dall’interno verso l’esterno e cercando di rimanere il più possibile vicino all’attaccatura delle proprie ciglia: la forma ad arco delle ciglia finte vi aiuterà a metterle in maniera corretta, ottenendo un risultato molto naturale.

Eylure Colla Superfix Trattamenti Ciglia, Nero - 6 ml
  • Ey colla superfix nera 6 ml
  • Fissaggio durevole
  • Sguardo naturale

Leggi anche:

GUIDA AL PIEGACIGLIA | Come si usa per avere ciglia perfette?


Tutto quello che c'è da sapere sulle ciglia finte2

Ciglia finte senza colla

Ci sono alcuni tipi di ciglia finte che si possono attaccare senza usare la colla perché dotate di un autoadesivo che permette di applicarle senza bisogno di ulteriore collante. Vi basterà staccare la linguetta biadesiva, prendere le ciglia con una pinzetta e applicarle sulla palpebra con la massima precisione possibile.

Come applicare le ciglia finte a ciuffetto

Le ciglia finte a ciuffetto sono leggermente più complicate da applicare. Dovrete infatti procedere ciuffetto per ciuffetto, decidendo dove applicarlo e fissandolo con l’aiuto di un velo di colla e di un paio di pinzette.

Le ciglia finte magnetiche

Per applicare le ciglia finte magnetiche bisognerà come prima cosa tracciare una linea precisa di eyeliner magnetico proprio dove vorremmo attaccare le nostre ciglia, che poi andremo a fissare sfruttando l’effetto di minuscoli magneti posti sulla banda delle ciglia finte. In questo modo saremo libere di ritoccare l’effetto fino ad ottenere proprio quello che avevamo pensato.

Offerta
EYLURE Promagnetic Eyeliner Lash System Fibra Naturale 117-20 g
  • Riutilizzabili fino a 15 volte
  • Effetto mink (visone)
  • Eyeliner magnetico

Leggi anche:

EYELINER E CIGLIA FINTE MAGNETICHE | Cosa sono e come si mettono


Quanto durano le ciglia finte?

Se le ciglia finte che avete scelto sono di buona qualità potrete usarle più volte, sempre che le trattiate con delicatezza e le puliate alla perfezione dopo ogni utilizzo. Per farlo potete usare un dischetto di cotone impregnato di acqua micellare che rimuova ogni residuo di colla, makeup e impurità.

Usate già le ciglia finte o siete in attesa di provarle per la prima volta? Fatecelo sapere sui nostri canali social!

Redazione Trucchi.tv💄