OLIO DI CALENDULA | Tutte le proprietà e come usarlo al meglio

L'olio di calendula è una sostanza naturale ricca di benefici per la nostra pelle: vediamo insieme tutti i modi in cui possiamo usarla per la cura della nostra bellezza!

Che gli oli naturali possano essere validi alleati della nostra salute e della nostra bellezza è ormai cosa nota. L’olio di calendula non è forse tra i più conosciuti, ma questo non vuol dire che non sia una sostanza che può apportarci grandi benefici, se usata nel modo giusto. Vediamo insieme di cosa si tratta e come utilizzarla per la bellezza della nostra pelle!

Cosa sapere sulla calendula?

La calendula è una pianta erbacea a fusto eretto con fiori che presentano diverse sfumature di rosso, di arancione e di giallo. Sono tanto belli da essere usati spesso e volentieri come fiori ornamentali, ma quello che non tutti sanno è che hanno grandi proprietà antispasmodiche e cicatrizzanti. Questa pianta appartiene alla famiglia delle Asteraceae ed è diffusa in Europa, Nord Africa e Medio Oriente: sono presenti ben 12 specie diverse, ma la più nota è sicuramente la Calendula Officinalis. Una curiosità? Il suo nome – calendula – deriva dal latino calendae, il termine con cui si indicava il primo giorno del mese: ci si riferisca al fatto che in estate questa pianta fiorisce una volta al mese.

Cos’è l’olio di calendula?

L’olio di calendula è un prezioso estratto vegetale derivato dalla Calendula officinalis, comunemente nota come calendula, una pianta rinomata per le sue proprietà lenitive e rigenerative. Questo olio si ottiene tramite la macerazione dei fiori di calendula in un olio vettore, come l’olio di oliva o di mandorle dolci, permettendo ai principi attivi della pianta di infondersi nell’olio. A differenza dell’olio essenziale di calendula, che viene distillato a vapore dai fiori e contiene una concentrazione molto più elevata di composti attivi, l’olio di calendula è più delicato e adatto per un uso esteso e quotidiano sulla pelle. Mentre l’olio essenziale viene utilizzato in piccole quantità e spesso diluito, l’olio di calendula può essere applicato direttamente sulla pelle per idratarla, lenire irritazioni e promuovere la guarigione. Questa differenza rende l’olio di calendula particolarmente versatile e adatto anche alle pelli più sensibili, inclusi i bambini, offrendo un trattamento naturale per una vasta gamma di condizioni cutanee.

Olio di calendula – Proprietà e benefici

Da cosa è composto l’olio di calendula? Questa preziosa sostanza naturale contiene acidi grassi, che derivano per la maggior parte dall’olio usato per la macerazione, a cui si aggiungono carotenoidi, flavonoidi e derivati triterpenici.
Ha diverse proprietà per la nostra bellezza, che possono dare grandi benefici alla nostra pelle. Ha in particolare proprietà:

  • eudermiche;
  • emollienti;
  • lenitive e calmanti;
  • antinfiammatorie;
  • cicatrizzanti;
  • antisettiche;
  • antimicotiche e antimicrobiche;
  • antisettiche;
  • antiemorragiche.

L’olio di calendula è rinomato per le sue straordinarie proprietà benefiche, dovute alla sua composizione chimica ricca e variegata. Questo olio naturale è particolarmente apprezzato per le sue capacità antiossidanti, anti-infiammatorie e cicatrizzanti, attribuibili alla presenza di flavonoidi e carotenoidi. I flavonoidi aiutano a combattere i radicali liberi e a ridurre l’infiammazione della pelle, rendendo l’olio di calendula un trattamento efficace per irritazioni, eczemi e scottature. I carotenoidi, che sono precursori della vitamina A, svolgono un ruolo cruciale nel mantenimento della salute della pelle, promuovendo l’elasticità, la compattezza e aiutando a prevenire i segni dell’invecchiamento.

La ricchezza di acidi grassi essenziali nell’olio di calendula contribuisce a nutrire profondamente la pelle, a rafforzare la barriera cutanea e a migliorare l’idratazione, lasciando la pelle morbida e ben idratata. Questi acidi grassi sono fondamentali per accelerare il processo di guarigione delle ferite e per stimolare la produzione di nuovo tessuto cutaneo, riducendo così la formazione di cicatrici.

In aggiunta, l’olio di calendula contiene saponine e mucillagini, note per le loro proprietà emollienti e lenitive, che calmano efficacemente la pelle secca e pruriginosa. Grazie a questa composizione unica, l’olio di calendula si rivela un ingrediente prezioso nella cosmesi naturale, offrendo un’ampia gamma di benefici che vanno dalla rigenerazione e idratazione della pelle fino all’azione lenitiva e antinfiammatoria, rendendolo adatto a tutti i tipi di pelle, inclusa quella più sensibile.

BIO - Macerato oleoso Calendula - 100mL - 100% Puro, Naturale e Certificato Cosmos - Aroma Labs (Marchio Francese)
  • NOME BOTANICO: Calendula officinalis L.
  • PARTE UTILIZZATA: Sommità fiorite
  • QUALITÀ: Olio ottenuto dalla macerazione delle sommità fiorite in olio vegetale di girasole BIO....

Tutto quello che c'è da sapere sull'olio di calendula2

Leggi anche

Le MIGLIORI CREME VISO ALLA CALENDULA da provare

Olio di calendula, a cosa serve

Viste le sue innumerevoli proprietà, viene spontaneo chiedersi come usare l’olio di calendula. Come è facile immaginare, i suoi utilizzi sono davvero tantissimi! Si tratta inoltre di un olio delicatissimo, che può essere usato senza problemi su qualsiasi tipo di pelle, anche sulle più sensibili, comprese quelle di bambini e anziani. Si può utilizzare in questi casi:

  • per lenire la pelle in caso di acne, arrossamenti, dermatiti, scottature, eritemi e punture d’insetto;
  • per calmare il prurito in caso di pelle irritata;
  • come cicatrizzante per la pelle del viso acneica;
  • per ammorbidire la pelle inspessita, ad esempio sul tallone o sulla pianta del piede;
  • per migliorare la circolazione della cute, migliorandone il tono e la luminosità;
  • per accelerare la guarigione di infiammazioni cutanee e di piccole ferite;
  • per curare le micosi, aggiungendovi una goccia di tea tree oil;
  • per prevenire la smagliature, anche nel periodo della gravidanza;
  • le donne che allattano possono usarne qualche goccia per ammorbidire i capezzoli e prevenire la comparsa di ragadi;
  • per prendersi cura della delicata pelle dei neonati, anche in caso di irritazioni e dermatiti da pannolino.

Olio di Calendula per viso e rughe

L’olio di calendula per il viso è un eccellente alleato nella cura della pelle, inclusa la lotta contro le rughe. Grazie alle sue proprietà antiossidanti, anti-infiammatorie e cicatrizzanti, questo olio naturale è particolarmente indicato per nutrire, idratare e promuovere la rigenerazione cutanea, contribuendo così a ridurre i segni visibili dell’invecchiamento.Per utilizzare l’olio di calendula sul viso, applicatelo con movimenti delicati, preferibilmente la sera dopo aver deterso accuratamente la pelle. Una piccola quantità di olio, riscaldata tra le dita, può essere massaggiata sul viso con movimenti circolari, insistendo sulle aree più soggette alla formazione di rughe, come il contorno occhi dove appaiono le classiche rughe a zampa di gallina, sulla fronte e il contorno labbra. L’olio di calendula può essere utilizzato puro o aggiunto a una crema idratante per potenziarne gli effetti.

L’efficacia dell’olio di calendula contro le rughe deriva dalla sua capacità di migliorare l’elasticità e la compattezza della pelle. I suoi componenti attivi stimolano la produzione di collagene, un elemento chiave per mantenere la pelle giovane e prevenire la formazione di rughe. Inoltre, l’idratazione profonda che offre aiuta a “riempire” le linee sottili, rendendo la pelle più liscia e levigata. L’olio di calendula è un trattamento naturale ed efficace per chi cerca di mantenere la pelle del viso giovane, idratata e libera da rughe. Inoltre la sua azione delicata lo rende adatto anche alle pelli più sensibili, offrendo un approccio naturale alla cura antietà.

Leggi anche

SIERO ANTIRUGHE | I migliori prodotti da provare del 2023

Melvita - Olio di calendula biologico - Protegge e calma la pelle dalle irritazioni - 100% naturale - Certificato biologico - Made in France - Flacone da 50 ml
  • Aiuta a ridurre i rossori e le sensazioni di tensione. Un prodotto essenziale per l'estate o per le...
  • Prima dell'idratazione, applicare sul viso o sul corpo inumidito con acqua floreale di fiori...
  • Certificato biologico, vegano e naturale al 100%, l'olio di calendula Melvita calma le irritazioni,...

Olio di Calendula per cicatrici

L’olio di calendula è ampiamente riconosciuto per le sue proprietà cicatrizzanti, rendendolo un rimedio naturale efficace nel trattamento delle cicatrici. Questa capacità deriva dalla sua composizione ricca di antiossidanti, in particolare i flavonoidi, e da composti anti-infiammatori che insieme promuovono la guarigione della pelle e la rigenerazione dei tessuti. Il meccanismo attraverso il quale l’olio calendula agisce sulle cicatrici si basa sulla sua capacità di stimolare la produzione di collagene, una proteina fondamentale per la riparazione e la salute della pelle. Il collagene aiuta a ridurre l’aspetto delle cicatrici, favorendo la formazione di nuovo tessuto cutaneo sano e diminuendo la visibilità delle cicatrici esistenti. Inoltre, l’azione anti-infiammatoria dell’olio di calendula aiuta a ridurre il rossore e il gonfiore intorno alla cicatrice, accelerando il processo di guarigione. Per ottenere i migliori risultati nell’uso dell’olio di calendula sulle cicatrici, è consigliabile applicare l’olio direttamente sulla zona interessata con movimenti delicati, almeno due volte al giorno. È importante iniziare l’applicazione dopo che la ferita si è chiusa completamente per evitare irritazioni e consentire una guarigione ottimale, ovviamente la costanza nell’applicazione è chiave per osservare miglioramenti significativi. L’olio di calendula per cicatrici non solo aiuta a migliorare l’aspetto di queste ma contribuisce anche a mantenere la pelle idratata e nutrita, fattori essenziali per preservare l’elasticità e la salute della nostra pelle.

Olio di calendula benefici

Leggi anche

CREME PER CICATRICI | Ecco quelle raccomandate dagli esperti

I benefici dell’olio di calendula sono molti ed è per questo che è un alleato prezioso e versatile per la cura della nostra pelle, grazie alle proprietà che vanno dalla riduzione delle cicatrici e delle rughe al miglioramento dell’elasticità e della salute cutanea. La sua natura delicata e le proprietà cicatrizzanti, antiossidanti e anti-infiammatorie lo rendono un’ottima scelta per chi cerca soluzioni naturali per una pelle visibilmente più sana e radiosa.

Redazione Trucchi.tv💄

Potrebbe piacerti