RUGHE CONTORNO OCCHI | Come eliminare le zampa di gallina?

Le zampe di gallina sono quelle piccole rughette a forma di ventaglio che compaiono nell'angolo esterno dell'occhio. Vediamo insieme cosa sapere per prevenirle e attenuarle!

Avete presente quelle piccole rughe che, con il passare del tempo, compaiono intorno agli occhi e che diventano particolarmente evidenti quando sorridiamo? Per la loro forma sono chiamate “zampe di gallina” e possono comparire sia in uomini che donne: vediamo insieme cosa sono, come prevenirle e come fare per attenuarle.

Cosa sono le rughe a zampe di gallina?

Le cosiddette zampe di gallina sono quelle sottili rughe a ventaglio che compaiono nella zona perioculare, in corrispondenza con gli angoli esterni degli occhi, e possono colpire sia gli uomini che le donne. Se le osservate attentamente sembrano proprio delle zampette di gallina ed è proprio da qui che prendono questo nome particolare. Si possono suddividere in due gruppi: le rughe dinamiche che si manifestano ad esempio quando sorridiamo e le rughe statiche, che sono sempre visibili anche se si accentuano con le espressioni del viso.

Contorno occhi: come eliminare le zampe di gallina?

Leggi anche

A cosa serve la crema contorno occhi e come applicarla?

Quali sono le cause?

Dopo i 45 anni circa la pelle comincia a perdere la sua tonicità ed elasticità ed è proprio in questo momento che cominciano a comparire le prime rughe. Le zampe di gallina, in particolare, sono provocate e aggravate da una serie di fattori tra cui possiamo ricordare:

  • l’attività dei muscoli mimici del viso;
  • la disidratazione cutanea;
  • l’eccessiva esposizione ai raggi del sole, soprattutto senza protezione solare;
  • l’esposizione a smog e inquinamento;
  • abuso di fumo e alcol;
  • alimentazione scorretta;
  • predisposizione genetica.

Come eliminare le zampe di gallina

L’invecchiamento cutaneo e la comparsa delle rughe, comprese le zampe di gallina occhi, si possono rallentare ma non certo arrestare. Ci sono metodi naturali, prodotti specifici e trattamenti di medicina estetica che possono venire in nostro aiuto in questa missione: scopriamo quali!

Leggi anche

MASCHERA CONTORNO OCCHI | 10 Ricette fai da te da provare

I rimedi naturali contro le zampe di gallina

La prima mossa per contrastare la comparsa delle rughe a zampe di gallina è una buona skincare routine quotidiana, adeguata al proprio tipo di pelle ed eseguita con prodotti di buona qualità: questo di sicuro ci aiuterà a mantenere la pelle tonica ed elastica più a lungo, ritardando la comparsa di rughe e segni di espressione. Meglio non aspettare di cogliere i primi segni di invecchiamento cutaneo: giocare d’anticipo e prendersi cura della propria pelle fin da giovani è di sicuro la cosa migliore. Per prevenire le zampe di gallina e cercare di attenuarle quando sono ormai comparse si può:

  • mantenere una buona idratazione generale dell’organismo;
  • seguire una corretta alimentazione;
  • adottare uno stile di vita sano, evitando eccessi di fumo e alcol;
  • applicare regolarmente un paio di fettine di cetriolo o un po’ di gel di aloe vera nella zona perioculare per idratarla a fondo;
  • eseguire regolarmente qualche esercizio di ginnastica facciale;
  • usare una crema con un buon fattore di protezione solare anche in inverno;
  • indossare occhiali da sole quando i raggi solari sono particolarmente intensi.

Leggi anche

RUGHE GLABELLARI | Cosa sono e cosa fare?

La crema contorno occhi contro le zampe di gallina

Idratare quotidianamente la cute del viso, indipendentemente dal proprio tipo di pelle, è essenziale. Una zona delicata come quella del contorno occhi, dove la pelle è particolarmente sottile, va però curata con maggiore attenzione e preferibilmente avvalendosi di una crema contorno occhi o di un siero contorno occhi che siano pensati in maniera specifica per questa zona. Questo sarà davvero un grande aiuto nella vostra lotta per prevenire e attenuare le zampe di gallina! Spesso queste creme contengono buone concentrazioni di antiossidanti, vitamina A, vitamina E, collagene, acido ialuronico e coenzima Q10, tutti ingredienti che favoriscono l’idratazione, la tonicità e l’elasticità della pelle.

Contorno occhi: come eliminare le zampe di gallina?

Leggi anche

CREMA CONTORNO OCCHI O SIERO OCCHI? Ecco le differenze da conoscere

I trattamenti di medicina estetica

Per eliminare le zampe di gallina, o almeno provarci, si può ricorrere ad appositi trattamenti di medicina estetica:

  • le iniezioni di botox sono tra i trattamenti contro le zampe di gallina più diffusi. La tossina botulinica paralizza i muscoli mimici e quindi distende le rughe, in particolare quelle dinamiche;
  • i filler di acido ialuronico tramite aghi sottilissimi direttamente in corrispondenza delle rughe reidratano la pelle, distendono i segni del tempo e minimizzano le zampe di gallina. Sono particolarmente efficaci sulle rughe statiche;
  • il laser favorisce un ringiovanimento della pelle e il rinnovamento degli strati cutanei, inoltre stimola la produzione di collagene: questo attenua rughe perioculari e zampe di gallina;
  • i peeling chimici effettuati da un dermatologo migliorano l’aspetto delle zampe di gallina e rendono la pelle più sana e luminosa. Sarà il dermatologo a scegliere l’acido più adatto caso per caso, ma in genere i più usati solo l’acido glicolico, l’acido mandelico, l’acido retinoico (che non può essere contenuto in prodotti cosmetici da usare a casa, che possono invece contenere retinolo, ma deve essere applicato da un professionista) e gluconolattone.

Contorno occhi: come eliminare le zampe di gallina?

Quali di questi rimedi avete provato contro le zampe di gallina? Che risultati avete ottenuto? Fatecelo sapere sui nostri canali social!

Redazione Trucchi.tv💄

Potrebbe piacerti