RADIOFREQUENZA VISO | In cosa consiste e cosa sapere su questo trattamento di bellezza

La radiofrequenza viso è un trattamento estetico non invasivo che ci permette di ottenere in breve tempo una pelle più tonica e più liscia. Ecco tutto quello che c'è da sapere!

Tra i metodi più amati e richiesti per avere un aspetto più giovane c’è anche la radiofrequenza viso, che deve in gran parte il suo successo al fatto di essere un trattamento efficace e non invasivo, adatto a contrastare i primi segni di invecchiamento cutaneo. Vediamo insieme cosa sapere prima di sottoporsi a questo trattamento estetico!

Cos’è la radiofrequenza viso?

La radiofrequenza viso è un trattamento estetico non invasivo che sfrutta il calore generato dalle onde elettromagnetiche per stimolare la rigenerazione della pelle. Per essere efficace, il calore deve raggiungere il derma, cioè lo strato sottostante dell’epidermide: è qui che avviene la maggior parte dei processi utili al nostro scopo, che daranno come risultato una pelle più tonica e dall’aspetto più giovane. Nel dettaglio, il calore generato dalla radiofrequenza viso favorisce l’attività dei fibroblasti che producono elastina, collagene e acido ialuronico e stimola la microcircolazione, migliorando così l’apporto di ossigeno ai tessuti interessati dal trattamento. Proprio per questo motivo, questo trattamento è spesso chiamato anche “lifting senza bisturi”. In genere i risultato migliori si ottengono su pazienti con un rilassamento cutaneo modesto, mentre nei casi più seri i risultati potrebbero non essere all’altezza delle aspettative. Non solo non si tratta di un procedimento invasivo o doloroso, ma in molti casi la radiofrequenza viso risulta anche piacevole e rilassante.

Leggi anche

DIGITAL AGING | Come evitare che la tecnologia rovini la nostra pelle?

Radiofrequenza viso prima e dopo: a cosa serve?

La radiofrequenza viso è indicata soprattutto per:

  • ringiovanimento dell’aspetto della pelle;
  • lassità cutanea e moderata perdita di tono;
  • rughe: in particolare distende le rughe naso-labiali, quelle del contorno occhi, le zampe di gallina e le rughe sulla fronte.

In alcuni casi può essere usata anche per contrastare l’acne, per trattare le cicatrici post acne o per il mantenimento post lifting. L’utilizzo più frequente è per il viso, ma si può usare anche sul collo (esclusa la zona della ghiandola tiroidea), sull’interno delle cosce e delle braccia, sull’addome e sul decollete.

TriPollar DESIRE - Dispositivo antirughe e antietà per rassodare la pelle a radiofrequenza multi-RF per viso, collo, mani | sollevamento | Tonificante | Rimozione delle rughe - Con funzione Turbo
  • TRIPOLLAR DESIRE PRESENTS THE ULTIMATE "PURE RF" DEVICE - with the latest TriPollar Multi-RF...
  • LIFT, TIGHTEN AND TONE FROM HOME - The TriPollar Desire with the newest Multi-RF technology, more...
  • HOW DOES IT WORK - The Turbo function specifically designed for the TriPollar Desire contributes to...

Radiofrequenza viso, in cosa consiste e cosa sapere

Radiofrequenza medica o estetica?

Nell’ambito della medicina estetica, la radiofrequenza si avvale di macchinari che emettono una corrente elettromagnetica ad alta frequenza, che viene trasmessa ai tessuti cutanei tramite un apposito manipolo. Questa procedura, conosciuta come radiofrequenza medica o radiofrequenza medicale, deve essere eseguita da personale medico specializzato. Nei centri di bellezza e nei saloni estetici possiamo invece sottoporci alla radiofrequenza estetica, che sfrutta lo stesso principio ma ha un’efficacia minore a causa della tipologia di macchinari utilizzati. Quelli usati in ambito medicale, infatti, permettono di regolare l’intensità della corrente elettromagnetica erogata, mentre nel caso della radiofrequenza estetica questi valori rimangono fissi. Ci sono anche apparecchi per radiofrequenza viso a casa, ma la loro efficacia è ancora più limitata, anche se possono comunque svolgere un’azione positiva sulla nostra pelle.

Offerta
Foreo Bear, Massaggiatore Viso Antirughe Smart con Microcorrente, per Rughe Della Fronte e Doppio Mento, Ginnastica Facciale, Lifting Viso Non invasivo, Anti-età, Sicuro e indolore, Fuchsia
  • LIFTING ISTANTANEO VISO: Basta botox, face roller e tentativi con creme anti-età di ogni tipo:...
  • TRATTAMENTO VISO TONIFICANTE: BEAR è un ottimo massaggiatore viso effetto lifting che incanala la...
  • PULSAZIONI T-SONIC: Cancella i segni del tempo rilassando i punti di tensione muscolare del viso;...

Il numero di sedute necessario

La radiofrequenza viso innesca una serie di processi nei tessuti, che proseguono anche dopo la fine della seduta. I risultati sono quindi visibili subito, ma tendono a migliorare ulteriormente nelle ore e nei giorni successivi alla seduta. Per ottenere risultati duraturi, però, sono necessarie più sedute: il numero preciso dipende dalle proprie caratteristiche e dalla situazione di partenza, ma in genere vengono consigliate dalle 4 alle 6 sedute, con una seduta di mantenimento ogni due mesi circa oppure un nuovo ciclo a distanza di un anno.

Leggi anche

Quali sono i trattamenti estetici da evitare in estate?

Costo e durata delle sedute

Una seduta di radiofrequenza dura in genere poco più di mezz’ora e al termine si può tornare a svolgere le proprie attività quotidiane. Il prezzo di una singola seduta può variare da 150 e 300 euro circa.

Panasonic EH-XR10 Dispositivo Viso Avanzato con Tecnologia a Radiofrequenza e Ultrasuoni, Design Ergonomico
  • Trattamento anti-età: questo trattamento utilizza una semplice spazzola e combina la tecnologia a...
  • Tecnologia RF e ultrasuoni: RF sta per onde ad alta frequenza, comunemente “radiofrequenza”; le...
  • Vantaggi per la pelle: questa tecnologia avanzata e combinata rende la pelle visibilmente morbida *1...

Radiofrequenza viso: opinioni negative, vantaggi e svantaggi

Come per tutti i trattamenti estetici, i risultati sono in parte influenzati non solo dalle nostre caratteristiche personali e dalla nostra situazione di partenza, ma anche dal nostro stile di vita, che può aiutarci a mantenere i risultati ottenuti più a lungo oppure a vanificarli in un tempo minore. Il fumo, la sedentarietà e l’eccesso di alcool, ad esempio, sono cattive abitudini che possono influire sulla nostra pelle.
Tra i vantaggi possiamo sicuramente ricordare il fatto che si tratta di un procedimento sicuro, indolore e non invasivo, che apporta risultati visibili già dalla prima seduta. A differenza di altri trattamenti estetici, inoltre, è adatto per tutti i fototipi e può essere eseguito in qualsiasi periodo dell’anno, anche in estate.

Molti svantaggi e opinioni negative sono legate al fatto che per ottenere un risultato duraturo una sola seduta non basta: sono necessarie più sedute e richiami di mantenimento periodici. È poi vero che i risultati sono subito visibili, ma ci vuole un po’ di tempo perché si mostrino al meglio. Si tratta infine di una tecnica indicata per pazienti abbastanza giovani e con inestetismi poco marcati; in casi di lassità cutanea pronunciata e di rughe profonde i risultati potrebbero non essere all’altezza delle aspettative. Per quanto riguarda radiofrequenza viso danni a lungo termine, non ci sono studi che trovino correlazioni tra questo trattamento e l’insorgenza di tumori o altre patologie.

Leggi anche

LASER CO2 FRAZIONATO | A cosa serve e per chi è indicato

TOUCHBeauty Radiofrequenz Massaggiatore Viso Anti-Età per la Rimozione Delle Rughe e la Tonificazione Della Pelle del Viso RF Antirughe e Tonificazione del Viso AG-1712
  • 【Trattamento Viso Completo】 Con il nostro massaggiatore facciale avrai 3 diversi trattamenti...
  • 【Radiofrequenza Tecnologie】 Il dispositivo innovativo a radiofrequenza di ultima generazione: la...
  • 【Tecnologia di Sollevamento MC】 Flusso di corrente MC a bassa frequenza per stimolare i muscoli...

Radiofrequenza viso

Ci sono controindicazioni?

La radiofrequenza viso presenta alcune controindicazioni di cui tenere conto. Non ci si può sottoporre a questo trattamento:

  • se si è portatori di peacemaker, defibrillatori interni o altri impianti metallici;
  • se si hanno protesi metalliche nelle vicinanze della zona da trattare;
  • durante la gravidanza e l’allattamento;
  • su pelle lesa, ferite non rimarginate e infezioni in atto;
  • in caso in disturbi cardiovascolari o alterazioni della coagulazione;
  • in caso di tumori o carcinomi;
  • se si è stati sottoposti a trapianti di organo;
  • in tutti i casi in cui si sospettano interazioni con patologie o farmaci che si stanno assumendo.

Vi attira la radiofrequenza viso? La proverete oppure l’avete già sperimentata? Fatecelo sapere sui nostri canali social!

Redazione Trucchi.tv💄

Potrebbe piacerti