Come curare i capelli ricci in estate?☀️

Estate spesso fa rima con sole, caldo, vento e salsedine. Peccato che siano tutti elementi in grado di mettere a dura prova i nostri capelli. Vediamo insieme come curare i capelli ricci in estate per una chioma sempre al massimo del suo splendore!

In estate, con l’arrivo delle temperature più alte e complice qualche cambiamento nelle nostre abitudini quotidiane, bisognerebbe pensare a cambiare anche la nostra routine di bellezza. La nostra pelle, infatti, ha in genere un maggiore bisogno di idratazione, mentre il trucco deve essere applicato puntando su prodotti waterproof che resistano ad acqua e sudore. E i capelli? Soprattutto chi ha i capelli ricci in estate dovrebbe pensare ad un beauty routine che ne preservi tutta la bellezza e ne garantisca la salute. Il rischio non è solo quello di trovarsi una chioma stopposa e poco definita durante l’estate, ma di avere capelli estremamente secchi e rovinati a settembre. Come curare i capelli ricci in estate, quindi?

Si possono lavare i capelli ricci ogni giorno?

In estate la tentazione è forte. Ad un bagno in mare segue una nuotata in piscina e poi un po’ di tintarella sotto al sole. Nemmeno chi rimane in città se la cava meglio: sole, sudore e smog fanno sentire il bisogno di lavare i capelli ancora più spesso, anche ogni giorno. In realtà questo potrebbe essere controproducente: uno shampoo quotidiano potrebbe seccare troppo i nostri ricci e renderli crespi e stopposi. Meglio quindi non esagerare e limitarsi a due o tre lavaggi alla settimana, anche se questo andrà stabilito in base al vostro tipo di capello e alle vostre abitudini. L’ideale sarebbe usare uno shampoo delicato specifico per i capelli ricci, meglio ancora se privo di siliconi, oppure puntare sul co-wash. Di cosa si tratta? Semplicemente di lavare i capelli con un particolare balsamo al posto dello shampoo, in modo da avere una detersione meno aggressiva, che lasci i capelli più morbidi e pettinabili. Questo è uno dei passaggi chiave del Curly Girl Method, cioè il “metodo della ragazza riccia” che, passaggio dopo passaggio, vi porterà ad avere una chioma riccia sana e splendente.

As I Am Coconut Cowash Cleansing Balsamo capelli, 454 g
  • As I Am Coconut Cowash Cleansing Balsamo, 454 g

Leggi anche:

CURLY GIRL METHOD | Shampoo e Cowash approvati per ricci perfetti


Come curare i capelli ricci in estate

 

Via libera a balsamo, maschere e impacchi idratanti

Il peggiore nemico dei capelli ricci in estate (e non solo)? Di sicuro la disidratazione! I ricci troppo secchi, infatti, tendono a diventare opachi, crespi e stopposi. Come fare a mantenerli morbidi e definiti? Per curare i capelli ricci in estate dovreste puntare su un extra di idratazione: potete applicare un impacco idratante pre-shampoo una volta alla settimana oppure puntare su una maschera idratante e nutriente. Non dimenticate di usare sempre, ad ogni lavaggio, un balsamo specifico che vi aiuti a districare gli inevitabili nodi limitando al massimo l’uso del pettine. E una volta lavati i capelli, sciacquateli con cura e possibilmente concludete con un getto di acqua fredda, che aiuti a richiudere le cuticole rendendo i capelli più lucenti e meno crespi.

GYADA COSMETICS Impacco Capelli Rinforzante Con Spirulina Certificato Bio Made In Italy, Verde, 250 Millilitro
  • Formulato con: 0%: alcohol-bha-bht-colourants-edta-pegparabens-petrolatum-sles-sls-siliconesnichel...
  • Prodotto naturale e certificato bio
  • Prodotto vegano, cruelty free; privo di siliconi e parabeni

Leggi anche:

CURLY GIRL METHOD | Le maschere e i balsamo idratanti approvati per i nostri capelli ricci


Come asciugare i capelli ricci in estate?

I capelli ricci, ormai lo sappiamo bene, temono il calore eccessivo. Non è un caso, infatti, che bisognerebbe scegliere un phon che abbia la possibilità di regolare la temperatura e che abbia il pulsante per il getto d’aria fredda che ci può aiutare a fissare la piega e a richiudere le scaglie del capello. In estate, però, complici le temperature più alte, possiamo addirittura fare a meno dell’asciugacapelli, lasciando semplicemente asciugare i capelli all’aria senza stressarli con getti d’aria calda. Per prima cosa tamponateli con un panno di cotone o di microfibra per togliere l’acqua in eccesso (mi raccomando, senza strofinare!) poi procedete con i vostri prodotti per lo styling preferiti, che siano creme, gel o mousse. A questo punto potete applicare la tecnica del plopping, che consiste nell’avvolgere in un telo di cotone o microfibra la vostra chioma e lasciare che asciughi in maniera naturale, senza usare il phon.

Aquis - Asciugamano originale per capelli, ultra assorbente e ad asciugatura rapida, in microfibra, per capelli fini e delicati, in vetro di mare, regolare, 40,5 x 79 cm
  • Asciugatura con tecnologia Aquitex: il materiale esclusivo Aquitex è intrecciato in canali che...
  • Protegge i capelli al suo debole: i capelli bagnati sono più deboli. Evitare l'attrito da materiali...
  • Capelli più sani: il design dell'asciugamano e il materiale in microfibra brevettato consentono...

Come curare i capelli ricci in estate3

La giusta acconciatura tra un lavaggio e l’altro

I capelli ricci danno il meglio di sé quando sono lasciati liberi e un po’ ribelli, come è nella loro natura. Ma a volte, vuoi per il caldo, vuoi per allungare un po’ i tempi tra uno shampoo e l’altro, si può pensare ad una acconciatura raccolta. Le trecce sono un grande classico, ma potete optare anche per un raffinato chignon, magari lasciando ricadere qualche ciocca ad incorniciare il viso. E cosa ne dite di una acconciatura per capelli ricci con foulard, glamour e un po’ sbarazzina? È un’idea perfetta per il periodo estivo!

Come proteggere e curare i capelli ricci in spiaggia

Sole, vento e salsedine ci fanno immergere immediatamente nello spirito delle vacanze, ma non fanno certo bene ai nostri capelli, soprattutto se sono ricci. La cosa migliore sarebbe quella di proteggerli, proprio come facciamo per la nostra pelle. In commercio ci sono appositi spray protettivi da applicare prima di andare in spiaggia e dopo ogni bagno. Nelle giornate più calde potete completare il vostro look con una bandana o con un cappello: proteggeranno i capelli dal sole e vi daranno un’aria vivace oppure sofisticata, a seconda dell’accessorio che sceglierete!

DRESHOW Donne Protezione Solare Cappello da Sole UV Paglia da Cappello Della Cappello da Spiaggia Estate Cappello di Paglia Cappuccio UPF 50+
  • Fascia assorbisudore interna, il cappello di paglia è super carino e leggero, traspirante e...
  • Un cappello meraviglioso da indossare durante il giardinaggio, in spiaggia, in piscina, al parco, in...
  • Circonferenza del cappello 56 cm; Larghezza del bordo 15 cm; Altezza della corona: 10 cm. Puoi...

Voi come curate i vostri ricci in estate? Avete altri suggerimenti da darci? Fatecelo sapere sui nostri canali social!

Redazione Trucchi.tv💄