SKINCARE COREANA | Il metodo 7 skin per applicare il tonico

La skincare coreana prevede una serie di step e di passaggi che danno come risultato una pelle di porcellana. Il metodo 7 skin è uno di questi e vede il tonico come protagonista.

Le donne coreane sono spesso ammirate per la loro pelle di porcellana. Dietro questo aspetto radioso, però, c’è un rituale ben preciso, che viene tramandato di generazione in generazione e che prevede una serie di passaggi per detergere e idratare la pelle alla perfezione. Questo rituale prende il nome di skincare coreana ed è sempre più conosciuto e apprezzato anche nel mondo occidentale. Uno dei passaggi è chiamato 7 Skin e vede come protagonista il tonico, un prodotto che noi spesso trascuriamo, ma che ha un ruolo molto importante nella skincare coreana.

Il tonico coreano

Il tonico nel mondo occidentale è spesso considerato un optional, tanto che molte di noi non sanno bene come utilizzarlo. In Corea, invece, l’applicazione del tonico rappresenta l’anello di congiunzione tra detersione e idratazione. È però necessario usare i prodotti giusti: il tonico coreano, infatti, è diverso da quello che siamo abituati ad usare. Il tonico occidentale spesso contiene alcol e ha la funzione di terminare la pulizia della pelle e di riequilibrarne il Ph. Dopo la doppia detersione coreana, invece, la pelle è già perfettamente pulita, quindi il tonico è il primo prodotto idratante che si applica sul viso. Si tratta di un prodotto ricco di principi attivi che nutrono la pelle e la preparano a ricevere i trattamenti successivi.

Skincare coreana, il metodo 7 skin per applicare il tonico


Leggi anche:

TONICO VISO | Cos’è, a cosa serve e come si applica?


Offerta
BENTON Deep Green Tea Toner 150 (5.07 fl. Oz.) - Tonico viso nutriente e idratante per pelli grasse e sensibili, pelle lenitiva e purificante
  • linea tè verde per la pelle delicata che è grassa e sensibile anche alle irritazioni minimi.
  • contiene nutriente fresco e idratante profondamente prodotta tè verde dal boseong, la casa del tè...
  • privo di profumo artificiale, colorare, dimethiconesor altri ingredienti nocivi.

In cosa consiste il metodo 7 skin?

Il 7 Skin Method for Glowing Skin consiste nell’applicazione del tonico ripetuta per alcune volte. Il numero 7 è simbolico: in realtà il numero di ripetizioni può andare da 3 a 8, ma sarà la vostra pelle a dirvi quando potrete fermarvi. Il tonico, infatti, andrà picchiettato sul viso con le dita in modo che tutte le sostanze idratanti penetrino nella pelle: strato dopo strato il prodotto viene assorbito e trattenuto dalla pelle, che apparirà sempre più rimpolpata e luminosa e, al tempo stesso, assorbirà il prodotto più lentamente: questo sarà il segnale che potete fermarvi.

Come si applica il tonico nel metodo 7 Skin?

I gesti per eseguire questi rituali di bellezza non sono meno importanti dei prodotti utilizzati. Il tonico, quindi, si applica sul viso asciutto picchiettando delicatamente con il palmo della mano o con i polpastrelli, permettendo al prodotto di penetrare a fondo e riattivando la microcircolazione. Tra un’applicazione e l’altra non sono richiesti tempi di posa, ma vi accorgerete che man mano che proseguite con gli strati l’assorbimento del prodotto sarà sempre più lento. Sarà questo il modo in cui la vostra pelle vi dirà che è idratata a sufficienza.

Whamisa - Toner biologico Fiori Deep Rich - Tonico per il viso - Korean Skin Care Extra Moisture Fresh and Improved Skin Structure - Coreano Cosmetic Facial Tonic Fermentato - 155ml
  • 🌹 (Alta concentrazione di principi attivi) - Per fornire alla pelle un'idratazione duratura,...
  • 🌟 (Pelle normale - secca - matura) - Migliora l'assorbimento dell'umidità e l'aspetto della...
  • 💎 (Delicato & Naturale) - Il dente di leone fermentato, l'aloe vera e l'olio di argan migliorano...

Skincare coreana, il metodo 7 skin per applicare il tonico


Leggi anche:

SKINCARE COREANA | Che cos’è e i 10 STEP per iniziarla


Quali sono i benefici di questo metodo?

I benefici del metodo 7 Skin sono molti e, nonostante sembri un po’ laborioso, ci vogliono solo pochi minuti per eseguirlo. È indicato soprattutto nella stagione calda, quando la pelle ha bisogno di idratazione ma si teme di appesantirla troppo: le formulazioni dei tonici sono spesso a base di acqua, quindi molto leggere, ma al tempo stesso altamente idratanti. Ciò non vuol dire che non sia adatto anche per l’inverno: ci permetterà infatti di ricostruire una buona barriera cutanea contro le aggressioni esterne. Anche la gestualità ha la sua importanza: picchiettare delicatamente la pelle, infatti, migliorerà la stimolazione sanguigna, dando subito alla pelle un aspetto più sano e più fresco.

Conoscevate già questo metodo? Lo proverete? Fatecelo sapere sui nostri canali social!

Redazione Trucchi.tv💄