Doppia detersione, che cos’è e come funziona?

Vorreste provare la famosa skincare coreana ma avete qualche dubbio su alcuni passaggi? Ecco tutti i segreti del double cleansing, il primo step di questa routine di bellezza!

La skincare coreana, cioè il rituale di bellezza che rende così perfetta la pelle delle donne orientali, ha preso sempre più piede anche da noi. Non è un mistero, infatti, che questa sequenza di passaggi, eseguito con i gesti giusti e con i prodotti più adatti, regali una pelle di porcellana nel giro di poco tempo. Tuttavia ci sono alcuni step di questa routine di bellezza che possono non essere del tutto chiari. Ad esempio, cos’è il double cleansing, chiamato anche doppia detersione del viso? Scopriamone insieme tutti i segreti!

Cos’è il double cleansing della skincare coreana?

La doppia pulizia del viso consiste, appunto, nell’usare due detergenti nella giusta sequenza, sia di sera che di mattina, in modo da rimuovere tutte le impurità, le tracce di trucco, il sebo in eccesso e la sporcizia accumulata durante la giornata. Il primo detergente è a base oleosa, il secondo a base acquosa.


Leggi anche:

Skincare coreana: cos’è e i 10 step per iniziarla


Perchè usare anche un detergente a base oleosa

In molte si chiederanno se è il caso di usare un detergente a base oleosa e se questo sia davvero adatto a tutti i tipi di pelle, compresa la pelle grassa. In realtà si tratta di un passaggio essenziale del double cleansing, perchè l’olio è il modo migliore per rimuovere tracce di makeup e di smog, sebo e sudore dalla nostra pelle. Ne esistono diversi tipi, sia solidi che liquidi, e dovrebbero essere massaggiati direttamente sul viso asciutto usando le dita: a contatto con l’acqua si creerà una leggera schiuma da sciacquare con un po’ di acqua tiepida.
Dopo aver tamponato il viso, bisognerà passare ad un detergente a base acquosa, che eliminerà ogni minima traccia di sebo, olio, makeup e polvere.

Come si esegue la doppia pulizia del viso

Quello della detersione è il primo step della skincare coreana. Vediamo nel dettaglio questo passaggio! Si comincia con il viso e le mani asciutti: prendete una piccola quantità di detergente a base oleosa e iniziate a massaggiarlo delicatamente sul viso con le dita, insistendo in particolar modo nella zona T e sulle parti del viso che in genere vengono truccate maggiormente. È importante che questo passaggio sia eseguito con le mani: spugnette, dischetti e accessori simili non saranno mai delicati come le nostre dita! Se questo passaggio sarà eseguito correttamente sarà anche molto piacevole e rilassante. Quando si sarà formata una leggera schiuma potrete sciacquare con un po’ di acqua fredda o tiepida, per poi tamponare con un asciugamano pulito, senza strofinare.
A questo punto si può passare al detergente a base acquosa, che completerà la nostra fase di pulizia profonda. In commercio ce ne sono diversi tipi: potrete scegliere quella che meglio si adatta alle vostre esigenze e trovare la texture che vi piace di più: mousse, gel o cleansing cream.doppia detersione viso

Perchè eseguirla mattina e sera?

Detergere il viso tutte le sere dovrebbe essere una buona abitudine di tutte noi: questa operazione serve infatti ad eliminare tossine, impurità, sebo, cellule morte e tracce di makeup. Non solo: la nostra pelle sarà anche più ricettiva nei confronti dei principi attivi dei cosmetici che applicheremo dopo, che potranno penetrare in profondità. Se si salta spesso questo passaggio gli effetti non tarderanno a vedersi: la nostra pelle sarà infatti grigia, spenta e probabilmente si riempirà anche di brufoletti e punti neri. Eseguire il double cleansing di sera, quindi, è un buon modo per eseguire questa pulizia del viso in maniera profonda. Non temete, una volta che ci prenderete la mano ci vorranno solo pochi minuti e, in più, avrà anche un effetto rilassante.

Entra a far parte della community di Trucchi.tv
Iscriviti subito al gruppo privato su Facebook!

Ma la doppia detersione va eseguita anche di mattina? Sappiamo infatti che la skincare coreana si può e si dovrebbe eseguire in questi due momenti della giornata. Dopo aver pulito la pelle così accuratamente la sera precedente, a molte potrebbe sembrare superfluo ripetere l’operazione anche la mattina successiva. Quello che non tutte sanno è che durante la notte la nostra pelle inizia un processo di rigenerazione che la porta ad espellere tossine e cellule morte, che non è possibile rimuovere semplicemente lavando il viso con l’acqua. Proprio per questo motivo il double cleansing è indicato, anzi, consigliato anche di mattina, soprattutto se si è utilizzata una sleeping mask.

Vi abbiamo convinto a provare questa doppia pulizia del viso che renderà la vostra pelle impeccabile nel giro di qualche settimana? Fateci sapere come è andata sui nostri canali social!

Redazione Trucchi.tv💄