Home Lifestyle Vivere alle Canarie: Trovare l’Asilo a Las Palmas

Dopo esserci sistemati nella nostra nuova casa a Las Palmas e aver terminato tutte le pratiche burocratiche per prendere la residenza alle Canarie è giunto il momento di inizare a pensare all’iscrizione all’asilo per Riky.

Si tratta sicuramente di una scelta molto importante, che sarebbe stata sicuramente da valutare con grande attenzione in Italia e lo è ancora di più qui a Las Palmas, dove non possiamo contare sul consiglio e l’esperienza di amici e altri genitori come noi.

Qui a Gran Canaria l’offerta di asili è sicuramente molto molto ampia, ma allo stesso tempo anche la richiesta è decisamente forte, e infatti alcuni degli asili che abbiamo contattato telefonicamente per fissare un appuntamento ci hanno purtroppo detto che i posti per i bambini dell’età di Riky erano già terminati.

Noi stiamo valutando sia strutture pubbliche che private, e se per le prime il problema principale è la possibilità di riuscire ad accedere, dato che i termini per le iscrizioni sono teoricamente agli sgoccioli, per quelle private uno degli aspetti che più ci preoccupa è l’eccessivo numero di lingue straniere insegnate, con asili che arrivano addirittura a proporne 4, che sommate all’italiano fanno un totale di 5 lingue. Forse un po’ troppo per un bambino di 3 anni? La risposta non l’abbiamo nemmeno noi.

 

Ecco quindi la nostra giornata all’insegna della ricerca di un asilo qui alle Canarie, tra ritardi, preoccupazioni e doverose pause per il gioco.

Vicky❤️

LINKS SPONSORIZZATI

Leave a Reply