Come fissare l’ombretto? Ecco tutti i segreti con o senza primer occhi👀

Volete un trucco occhi che duri per tutta la giornata senza sbavare anche in estate? Vediamo insieme tutti i segreti e le tecniche per fissare l'ombretto con e senza primer, per un makeup occhi davvero long lasting!

Rinunciare al trucco a causa delle alte temperature estive? Non sia mai! Bisogna però mettere in pratica alcune accortezze per non far sbavare il trucco, cosa abbastanza probabile in estate quando il caldo e la pelle più lucida e sudata contribuiscono a questo risultato. Sicuramente, però, una volta imparati questi trucchi per fissare l’ombretto con e senza primer non potrete più farne a meno! Ci concentreremo infatti sul trucco occhi: vediamo alcuni semplici accorgimenti rubati direttamente dai migliori makeup artist.

Come fissare l’ombretto con il primer

Molte di noi si truccano abitualmente senza usare il primer occhi. Soprattutto quando la pelle tende a diventare lucida e oleosa, però, l’ombretto comincia a sbavare oppure ad accumularsi nelle piccole pieghe delle palpebre, creando un effetto molto antiestetico. Il primer può scongiurare questo rischio. Si tratta di un prodotto cosmetico cremoso, in genere trasparente, che deve essere steso in uno strato sottile sulla palpebra prima di applicare il nostro ombretto in polvere preferito. Prendiamo quindi una piccola quantità di prodotto e stendiamola su tutta la palpebra, fino al sopracciglio, picchiettando leggermente con il polpastrello. A questo punto non dovremo fare altro che attendere un minuto e poi applicare il nostro ombretto come al solito. Il nostro makeup occhi risulterà non solo più duraturo, ma anche dal colore più intenso.

Lavera, Primer per trucco occhi, 9 ml
  • Prepara per l'applicazione dell'ombretto e ne aumenta la durata
  • Trasparente
  • Asciugatura rapida

Leggi anche:

Tutti i segreti per applicare l’ombretto in crema alla perfezione


Come fissare l’ombretto senza primer

Ci sono diverse tecniche per fissare l’ombretto senza primer, da usare nel caso in cui abbiamo finito il primer oppure se lo volete riservare solo al trucco delle grandi occasioni.

Correttore al posto del primer

Se non avete il vostro primer occhi, potete provare a sostituirlo con il correttore. Di sicuro vi sarete accorte che quando lo passate sulle zone del viso da correggere la pelle appare immediatamente più uniforme e distesa: lo stesso effetto lo potete ottenere applicando anche sulla palpebra, dove questo cosmetico vi aiuterà anche a fissare l’ombretto e a farlo durare più a lungo, mettendone in risalto il colore. L’importante, come sempre, è scegliere un prodotto delicato e compatibile con la vostra pelle, che non crei problemi e irritazioni.

Come fissare l'ombretto Ecco tutti i segreti, con o senza primer

La cipria trasparente per fissare l’ombretto

L’utilizzo della cipria trasparente per fissare il trucco viso è ormai noto a tutte, ma perché non usarla per ottenere lo stesso effetto anche con il nostro ombretto? Ve ne basterà una passata sulla palpebra per assorbire gli oli in eccesso e prolungare la tenuta del vostro ombretto. Fare però attenzione a scegliere una cipria oftalmologicamente testata, cioè adatta per essere usata nella delicata zona del contorno occhi!


Leggi anche:

A cosa serve la cipria? Vediamo come sceglierla e applicarla


Lo spray fissante per il trucco

Se il vostro obiettivo è quello di fissare l’ombretto senza primer e ottenere comunque un trucco occhi long lasting potete provare uno spray appositamente studiato per fissare il makeup. Queste setting mist hanno caratteristiche diverse a seconda del prodotto scelto, ma il loro tratto comune è quello di ravvivare i colori del nostro makeup e di fissare il trucco a lungo. Dopo esservi truccate, quindi, nebulizzate il vostro spray fissante ad una decina di centimetri di distanza dal viso e godetevi il vostro makeup per ore senza pensieri.

Offerta
NYX PROFESSIONAL MAKEUP Spray Fissante Setting Spray, Formula Leggera a Lunga Tenuta, Finish Matte, Confezione da 1
  • Setting spray multi-funzionale; rinfresca il make-up e lo lascia inalterato; finish matte
  • Formula versatile e traslucida; ottimo per tutti i tipi e toni di pelle
  • Spray semplice da utilizzare; applicare successivamente al fondotinta; distanza raccomandata 15 cm;...

Come fissare l’ombretto con la matita

Se non volete o non potete usare il primer occhi, l’uso accorto della matita occhi vi garantirà un risultato duraturo e professionale. Scegliete una matita abbastanza morbida e di colore il più simile possibile a quello dell’ombretto che volete applicare, in modo da renderlo ancora più intenso, e applicatela su tutta la palpebra, poi sfumatela bene con un pennello piatto. A questo punto potete applicare il vostro ombretto in polvere e proseguire nel vostro makeup occhi, che in questo modo durerà per tutta la giornata o quasi.


Leggi anche:

GUIDA MAKEUP | Come mettere la matita occhi a regola d’arte?


Ombretto in crema e ombretto in polvere per un trucco long lasting

Se volete un trucco che duri tutto il giorno senza usare il primer potete abbinare l’uso dell’ombretto in crema e dell’ombretto in polvere. Create prima una base omogenea sfumando bene il vostro ombretto in crema, che può essere dello stesso colore di quello che userete in polvere oppure di una nuance più chiara o più scura per dare tridimensionalità al vostro makeup. Ora potete procedere con l’ombretto in polvere, che ne guadagnerà in intensità e durata. La consistenza dell’ombretto in crema, infatti, permetterà alla polvere di “attaccarsi” meglio alla palpebra e di durare quindi più a lungo.

Come fissare l'ombretto Ecco tutti i segreti, con o senza primer

I metodi più soft per fissare l’ombretto

Ci altri metodi per fissare l’ombretto senza primer dall’efficacia abbastanza limitata, che però sarà sufficiente per far durare il vostro trucco occhi un pochino più a lungo.

Applicare l’ombretto con un pennello bagnato

Ecco uno dei segreti dei makeup artist: bagnate leggermente la punta del vostro pennello oppure nebulizzatevi sopra un po’ di acqua termale, poi usatelo per applicare il vostro ombretto in polvere. Il colore risulterà più vivido e la durata maggiore; bisognerà solo fare attenzione a non esagerare con l’acqua per non ottenere il risultato opposto.

Applicare l’ombretto con le dita

Vi sembra strano come metodo per fissare l’ombretto senza primer? L’effetto long lasting in questo caso è dato dal fatto che il calore delle dita scioglie le cere presenti nell’ombretto, permettendo loro di aderire meglio alla pelle.

Stratificare l’ombretto

A volte è sufficiente stratificare due o più passate di ombretto per permettere al vostro trucco occhi di durare più a lungo di quanto farebbe con una sola applicazione. Il primo strato, infatti, assorbe gli oli della pelle consentendo ai successivi di durare più a lungo.

Avete già provato questi metodi per fissare l’ombretto? Ne conoscete altri? Fatecelo sapere sui nostri canali social!

Redazione Trucchi.tv💄