BB Cream, CC Cream o DD Cream? Ecco tutte le caratteristiche e le differenze✔️

Le cosiddette alphabet cream sono ormai amatissime, ma quali sono caratteristiche e differenze di BB Cream, CC Cream e DD Cream? Vediamo cosa bisogna sapere per fare la scelta giusta!

Il fondotinta rimane un prodotto irrinunciabile per moltissime di noi, ma spesso – soprattutto nella bella stagione – si ha voglia di un prodotto dalla texture più leggera. È ormai da qualche anno che si sono affacciate sul mercato quelle che vengono comunemente chiamata alphabet cream, proprio perché dalle BB Cream siamo ormai arrivati alle prime EE Cream. Vediamo quindi le caratteristiche e le differenze tra BB Cream, CC Cream e DD Cream per scegliere il prodotto più adatto alle proprie esigenze.

Partiamo però dai punti che hanno in comune: sono tutte creme colorate che, in determinate circostanze, possono sostituire il fondotinta, ma con una texture mediamente più leggera. Al tempo stesso proteggono la pelle e la idratano; ognuna ha poi le sue caratteristiche specifiche che vedremo tra poco. I nomi, poi, non sono stati dati semplicemente per seguire un ordine alfabetico, ma le lettere usate indicano le funzioni e le particolarità di ognuno di questi prodotti.


Leggi anche:

COME APPLICARE IL FONDOTINTA? | I segreti per una base trucco perfetta


Cos’è la BB Cream e per chi è adatta?

La BB Cream è la prima della lista, e non solo in ordine alfabetico: è infatti la prima a comparire sul mercato (nel 2011 circa in Italia). Di cosa si tratta? Inutile dire che questo cosmetico, ideale per dare un aspetto luminoso e naturale alla pelle del viso, viene dalla Corea, dove è amatissimo. Si tratta infatti di una crema colorata che uniforma il colorito della pelle e ne migliora le imperfezioni, ma con una texture leggera che non appesantisce la pelle e non ha un grande effetto coprente. Non solo: oltre a questo effetto uniformante molto naturale, la BB Cream nutre e idrata la pelle per tutto il giorno e in molti casi contiene anche un fattore SPF che protegge la pelle dal sole.

Significato del nome: Beauty Blemish Balm, ovvero balsamo di bellezza che idrata e nasconde le imperfezioni.

Per chi è adatta: la BB Cream, grazie alla sua texture leggera e idratante, è adatta per tutti i tipi di pelle, sia giovane che matura, a patto che non si debbano coprire imperfezioni importanti (che verrebbero in ogni caso minimizzate). La coprenza è infatti medio-bassa e il suo effetto è quello di uniformare il colorito mantenendo il tono naturale della pelle. È particolarmente adatta per chi non ama la coprenza intensa e uniforme di alcuni tipi di fondotinta ma vuole comunque mostrare un incarnato luminoso e abbastanza omogeneo.

Come si applica: la BB Cream si può applicare direttamente con le mani, scaldandone una piccola quantità tra le dita e stendendola in maniera uniforme dal centro verso l’esterno del viso, oppure con un pennello da fondotinta.

BB Cream, CC Cream o DD Cream - BB

Offerta
L'Oréal Paris BB Cream C'est Magic, BB Cream Idratante e Uniformante, Colore 03 Medium Light
  • BB Cream idratante e uniformante
  • Effetto pelle nuda
  • Colorito uniforme

Tutti i segreti della CC Cream

La CC Cream rappresenta l’evoluzione della BB Cream: ha infatti una formulazione più ricca, che non solo idrata la pelle, ma che grazie ad una maggiore quantità di pigmenti è in grado di correggere anche imperfezioni più visibili come ad esempio arrossamenti, brufoli, acne, piccole rughe e segni d’espressione. È generalmente disponibile in tante nuance che correggono leggermente il tono della pelle e ne mettono in risalto i colori naturali. Anche la texture è generalmente più densa rispetto a quella delle BB Cream, ma comunque senza appesantire la pelle. In alcuni casi comprende anche filtri SPF.

Significato del nome: Color Control Cream

Per chi è adatta: la CC Cream ha una coprenza media e un’idratazione più intensa, rappresenta quindi un buon compromesso tra crema e fondotinta. È indicativamente adatta per le donne tra i 30 e i 40 anni e per le pelli miste o grasse, oppure per chi ama un makeup viso più coprente e duraturo.

Come si applica: anche in questo caso il prodotto si può stendere con le dita oppure con un pennello da fondotinta.


Leggi anche:

Recensione It Cosmetics CC Cream Oil Free Matte


Offerta
Bourjois CC Cream 1, 2, 3 Perfect, Crema Viso Colorata Correttiva e Idratante Oil-free, SPF 16, 32 Light Beige
  • 1,2,3 perfect cc cream: crema per il viso che idrata, colora e protegge la pelle fino a 24 ore...
  • Applicazione: stendi il prodotto sul viso e poi sfumalo con le dita o con una spugnetta per il...
  • Effetti e benefici: copre efficamente le imperfezioni grazie ai tre pigmenti colorati correttivi:...

Cosa sapere sulla DD Cream

Questa crema è ancora più ricca e protettiva delle precedenti e si rivela particolarmente adatta per le pelli mature grazie alle proprietà antiossidanti, antiage e protettive dei suoi ingredienti. La DD Cream è infatti in grado di unire makeup e skincare in un unico prodotto: in genere prevede nella sua formulazione sostanze come burro di karitè, vitamina E ed estratto di mirto, oltre ad un fattore SPF che protegge la pelle dai raggi del sole. Di solito contiene anche polveri illuminanti che donano una maggiore luminosità al viso.

Significato del nome: Daily Defence Cream oppure Disguise and Diminish Cream, quindi crema per mascherare e diminuire le imperfezioni.

Per chi è adatta: la DD Cream è il prodotto adatto per le pelli mature, che dopo l’applicazione risultano più omogenee e luminose, con imperfezioni come rughe, macchie, discromie e occhiaie minimizzate. Ha anche un effetto illuminante e contiene ingredienti idratanti e antiage che si prendono cura della salute della pelle.

Come si applica: per far penetrare maggiormente il prodotto si può applicare scaldandone una piccola quantità tra le dita e stendendola con le mani, ma si possono utilizzare anche pennelli per fondotinta oppure una spugnetta per fondotinta.


Leggi anche:

Cosa sono le DD Cream e come si usano?


BB Cream, CC Cream o DD Cream - DD

Stanno arrivando le EE Cream

Questa novità nel campo delle alphabet cream è in gradi di idratare la pelle e migliorare l’incarnato come le altre, ma in aggiunta ha un effetto rigenerante e rivitalizzante. La EE Cream, il cui nome sta per Elemental Emulsion, dovrebbe essere usata con costanza, ma dà risultati duraturi nel tempo perché è in grado di stimolare il rinnovamento cellulare. Risulta adatta a pelli stanche e dal colorito spento, con evidenti segni dell’età, e in teoria è possibile usarla sia da sola che abbinata al fondotinta. La prima maison cosmetica ad aver lanciato questo prodotto è Estee Lauder, con la sua Enlighted EECream, ma già altri brand stanno proponendo la propria versione.

Avete già scelto quella che fa per voi?

Redazione Trucchi.tv💄