ASHTANGA YOGA | Cos’è, benefici e come si svolge una lezione

L’Ashtanga yoga è una forma di yoga molto popolare e, al tempo stesso, molto impegnativa e intensa. Scopriamo insieme la sua origine, i suoi benefici e come si svolge una lezione.

Dalla fine degli anni ’90, l’Ashtanga yoga è stato considerato una delle forme di yoga più popolari nel mondo occidentale. Si tratta di uno stile incentrato su una vigorosa pratica fisica, che include una serie di pose collegate insieme al respiro per formare una sequenza continua. La pratica richiede un livello intenso di forza fisica, flessibilità e resistenza, per questo da molti è considerato come un allenamento rigoroso e, al tempo stesso, stimolante. Ecco perché, che tu stia appena iniziando con lo yoga o cercando qualcosa di nuovo quando i tuoi obiettivi cambiano, aggiungere una lezione di Ashtanga Yoga al tuo allenamento quotidiano è un buon modo per mantenere la tua mente e il tuo corpo sani e forti.

Ashtanga Yoga: cos’è

La parola Ashtanga è composta da due parole sanscrite, “Ashta” e “Anga”. “Ashta” si riferisce al numero otto, mentre “Anga” significa arto o parte del corpo. Pertanto, Ashtanga è l’unione degli otto arti dello yoga, in un sistema completo e olistico. Questi otto rami rappresentano i vari rami della filosofia degli yoga sutra che costituiscono le fondamenta della scuola Ashtanga. La filosofia Ashtanga consiste nell’integrare tutti gli otto arti dello yoga, che includono: Yama (codici morali), Niyama (autodisciplina), Asana (postura), Pranayama (controllo del respiro), Pratyahara (ritiro dei sensi), Dharana (concentrazione ), Dhyana (meditazione) e Samadhi (unità con il sé). L’Ashtanga è una forma di Hatha yoga molto dinamica e atletica, composta da sei serie o livelli, con un ordine fisso di posture. I movimenti tra le posture sono fluidi, con particolare attenzione all’energia e al respiro. Sebbene sia una pratica molto fisica, promuove anche la chiarezza mentale e la pace interiore attraverso il respiro.

Leggi anche

9 POSIZIONI YOGA per migliorare la tua flessibilità

ASHTANGA YOGA | Cos’è, benefici e come si svolge una lezione

Ashtanga Yoga: origine

L’Ashtanga Yoga è stato creato da T. Krishnamacharya come pratica individualizzata per il suo giovane energico studente K. Pattabhi Jois, all’inizio del XX secolo. Jois era uno studente devoto, che perfezionò e promosse ulteriormente questo nuovo stile e presto iniziò a insegnarlo ad altri. Questi flussi di postura sono molto stimolanti e il loro scopo è purificare il corpo e offrire tranquillità, ed è proprio da questo stile che hanno avuto origine successivamente l’Hot yoga, il Vinyasa Yoga e il Power yoga.

Leggi anche

YOGA WHEEL | Cos’è, quali sono i benefici e come funziona la ruota yoga

Ashtanga yoga: qual è lo scopo

L’obiettivo dell’​​Ashtanga yoga è favorire il superamento dei blocchi mentali e il bagaglio emotivo, per coltivare chiarezza mentale, la respirazione consapevole, la forza fisica, la flessibilità e la resistenza. La struttura e la frequenza della pratica sono progettate per aiutarti a migliorare rapidamente il tuo corpo e il benessere generale.

ASHTANGA YOGA | Cos’è, benefici e come si svolge una lezione

Ashtanga yoga: benefici

Tra i potenziali benefici dell’Ashtanga Yoga dimostrati dalla scienza, segnaliamo:

  • Favorisce la calma: controllare i movimenti, la respirazione e lo sguardo tutto in una volta aumenta la concentrazione e aiuta a calmare il sistema nervoso, che controlla la frequenza cardiaca, la respirazione e la pressione sanguigna.
  • Migliora il benessere: un piccolo studio del 2017 ha rilevato che le persone che hanno fatto Ashtanga due volte a settimana per nove settimane hanno riportato un miglioramento dell’autostima, e una riduzione dei sintomi di depressione e ansia.
  • Rafforza i muscoli: un piccolo studio del 2012 su donne in premenopausa ha rilevato che coloro che praticavano Ashtanga due volte a settimana avevano una maggiore forza muscolare nelle gambe rispetto alle donne che non praticavano yoga.
  • Promuove un’alimentazione sana: uno studio del 2009 su donne sane ha scoperto che la pratica regolare dello yoga era associata a un’alimentazione consapevole. Il consumo consapevole, noto anche come alimentazione intuitiva, consiste nel prestare molta attenzione ai segnali di fame per determinare quando e cosa mangiare.
  • Allevia il dolore: in uno studio del 2017, su persone che hanno praticato yoga una volta alla settimana per 12 settimane ha ridotto il mal di schiena cronico tanto quanto le persone che avevano fatto terapia fisica.

ASHTANGA YOGA | Cos’è, benefici e come si svolge una lezione

Come si svolge una lezione

Troverai due diversi tipi di classi: Ashtanga Led e Ashtanga Mysore. Durante le lezioni di Ashtanga Led, i partecipanti sono guidati da un insegnante e insieme eseguono le asana in sincrono. L’Ashtanga in stile Mysore è un momento di pratica aperta in cui gli studenti si muovono attraverso le stesse serie di asana in ogni sequenza ma al proprio ritmo. Avrai comunque l’aiuto guidato di un insegnante di yoga qualificato, ma dovrai imparare e memorizzare maggiormente le asana e le sequenze. Puoi provare una lezione di Ashtanga yoga in tutti i centri o studi specializzati in questa disciplina. Per quanto riguarda il costo una lezione si aggira intorno ai 20-30€, ma puoi anche acquistare un pacchetto di lezioni il cui costo varia a seconda del numero di lezioni alle quali partecipare (all’incirca 4 lezioni costano 60€). Ovviamente, vi possono essere variazioni a seconda della città.

ASHTANGA YOGA | Cos’è, benefici e come si svolge una lezione

Leggi anche

ANTIGRAVITY YOGA | Cos’è, benefici e controindicazioni

I principianti possono praticare l’Ashtanga yoga?

Poiché è complicato, preciso e fisicamente impegnativo, l’Ashtanga non è il miglior stile di yoga da praticare per i principianti, ma quest’ultimi sono comunque invitati a iniziare, poiché i movimenti sono specifici e strutturati e, di conseguenza, con la giusta pratica anche chi è alle prime armi sarà in grado di vedere chiaramente dei miglioramenti e progressi sin da subito.

ASHTANGA YOGA | Cos’è, benefici e come si svolge una lezione

L’Ashtanga fa per me?

Se sei una persona che ha bisogno di istruzioni individuali, di essere guidato passo dopo passo, potresti beneficiare delle lezioni di Ashtanga. L’Ashtanga fa per te anche se sei uno yogi esperto, se vuoi concentrare la tua pratica sulla costruzione della forza e della salute fisica. Ricorda che questo stile fa bene a tutti, dai principianti ai praticanti di yoga più avanzati. Con la pratica costante, inoltre, migliorerai la tua flessibilità, forza ed equilibrio così come il tuo stato mentale, la concentrazione e la chiarezza.

Potrebbe piacerti