14 falsi miti sulla cura dei capelli a cui non credere più

Vi hanno mai detto che tagliare i capelli li fa crescere più velocemente? O che se strappi un capello bianco ne ricrescono tre? Vediamo alcuni falsi miti sulla cura dei capelli a cui non dovremmo credere più!

Sin da bambine sentiamo affermare verità assolute sulla cura dei capelli che poi, ad un esame più approfondito, si rivelano senza alcun fondo di verità. Alcune di queste dicerie sono davvero dure a morire e spesso a rimetterci sono proprio le nostre chiome. Vediamo quindi quali sono i principali falsi miti sulla cura dei capelli a cui non credere più!

Se tagli i capelli cresceranno più velocemente

Falso. Chi non lo ha mai sentito dire, però? Per sfatare questo falso mito sulla cura dei capelli, però, basta pensare che i capelli crescono dalla radice, non dalla punta, quindi una spuntatina periodica non può avere nessuna influenza sulla velocità di crescita dei nostri capelli. Il numero di capelli che abbiamo in testa e la velocità a cui crescono sono principalmente un tratto genetico, quindi tagliate pure i vostri capelli se e quando ne avete voglia o quando notate che le lunghezze sono rovinate.

Strappare un capelli grigio ne farà crescere altri tre

Falso. Il numero di capelli bianchi o grigi che troviamo tra le nostre ciocche dipende ancora una volta da fattori genetici e non c’è nessun motivo per cui strappando un capelli bianco ne debbano crescere altri due o tre dello stesso colore. Anzi, strappare i capelli potrebbe danneggiare il bulbo pilifero! Se proprio il grigio naturale non vi piace, puntate piuttosto su una buona colorazione o su un riflessante.


Leggi anche:

Come prendersi cura dei capelli bianchi o grigi?


Cento colpi di spazzola prima di andare a dormire fanno bene ai capelli

Falso. Pettinare troppo i capelli e in maniera troppo vigorosa li può danneggiare, specie se sono presenti dei nodi: in questo caso si rischia di spezzarli. Spazzolare i capelli per molto tempo, inoltre, contribuisce a sporcarli perché il pettine o la spazzola diffondono sulle lunghezze il sebo presente sul cuoio capelluto. Meglio quindi pettinare i capelli solo quando è necessario, possibilmente scegliendo uno strumento adatto al proprio tipo di capello e districandoli ciocca dopo ciocca, procedendo dal basso verso l’alto e aiutandosi con le mani.

14 falsi miti sulla cura dei capelli a cui non credere più2


Leggi anche:

SPAZZOLA PER CAPELLI | Ecco la guida per scegliere quella giusta


I capelli devono essere lavati tutti i giorni

Falso. Ognuno di noi è diverso anche per quanto riguarda la chioma, ma in linea generale possiamo dire che, se non ci sono motivi evidenti per farlo, lavare i capelli tutti i giorni non è una buona idea. Lavare troppo spesso i capelli se non ce n’è motivo, infatti, può alterare il film protettivo che riveste il cuoio capelluto e stressare i capelli.

Lavare troppo spesso i capelli li farà sporcare prima

Falso. Anche se sembra in contraddizione con il punto precedente, anche questo è uno dei falsi miti sulla cura dei capelli da sfatare. Se si hanno i capelli grassi è possibile lavarli anche abbastanza spesso per rimuovere il sebo in eccesso, limitare l’untuosità su cute e lunghezze e prevenire la formazione della forfora: questo non provocherà una produzione ancora maggiore di sebo. L’importante è puntare su un prodotto delicato e specifico per il vostro problema che vi aiuti a tenere sotto controllo la produzione di sebo, asciugare i capelli senza sottoporli ad un calore eccessivo e seguire una alimentazione sana ed equilibrata.

14 falsi miti sulla cura dei capelli a cui non credere più

Se usi sempre lo stesso shampoo, alla fine non farà più effetto

Falso. Non c’è motivo perché questo falso mito sulla cura dei capelli sia vero: se avete trovato il prodotto perfetto per voi continuate pure ad usarlo senza problemi. Quello che può cambiare nel tempo sono le condizioni dei vostri capelli, magari a causa dell’età o di fattori ambientali. Sarà questo motivo, e non la perdita di efficacia dello shampoo, e farvi indirizzare su un prodotto diverso.


Leggi anche:

I MIGLIORI SHAMPOO SOLIDI DA PROVARE SUBITO


Un ottimo shampoo fa molta schiuma

Falso. Uno shampoo, per detergere efficacemente i capelli e il cuoio capelluto, non ha bisogno di fare tanta schiuma. Al contrario, una eccessiva produzione di schiuma potrebbe segnalare un alto livello di solfati, cioè delle sostanze chimiche che a lungo andare potrebbero non fare del bene ai nostri capelli. Meglio quindi basarsi su altri fattori nella scelta dello shampoo, come ad esempio un Inci il più possibile naturale e ricco di sostanze dall’efficacia provata.

Shampoo e Balsamo Senza Sale, Solfati e Parabeni (2 x 500ml) PROFESSIONALE Shampoo Senza Solfati Trattamento Capelli Post-tintura e Brasiliana Shampoo Keratina Con Olio Di Cocco NYK1 (Unisex)
  • ★ PROTEGGI I TUOI COSTOSI TRATTAMENTI PER CAPELLI – I nostri shampoo e balsamo capelli sono...
  • ★ SENZA SALI, SENZA SODIO, SENZA SOLFATI – I nostri prodotti per capelli sono SENZA PARABENI o...
  • ★ DETERGONO SENZA DANNEGGIARE – Il nostro shampoo capelli colorati, così come il balsamo della...

Come curare i capelli: ai capelli fini non serve il balsamo

Falso. Spesso chi ha i capelli fini teme di appesantirli usando il balsamo. In realtà questo è un errore nella cura dei capelli che bisognerebbe evitare. Un buon balsamo, infatti, aiuta a nutrire, districare e proteggere i capelli fini, rendendoli meno inclini a rovinarsi e a spezzarsi.


Leggi anche:

I MIGLIORI TAGLI PER CAPELLI FINI | Idee e foto


Il prodotto giusto può salvare i capelli danneggiati

Falso. Maschere, balsami e trattamenti ricostituenti sono certamente efficaci per ridare luce e vigore a capelli secchi, spenti e un po’ sfibrati, ma non possono certo fare miracoli. Se avete i capelli molto danneggiati o con doppie punte, l’unica soluzione possibile è una bella spuntatina.

Ci sono trattamento che possono far ricrescere i capelli caduti definitivamente

Falso. Anche questo è un miracolo che nessun trattamento può promettere. Ci sono prodotti appositamente formulati per rendere i capelli più forti, per stimolarne la crescita e per limitarne la caduta (in questo caso si tratta soprattutto di integratori alimentari), ma una volta che il capello è caduto definitivamente e il follicolo cessa la sua attività non c’è modo di riattivarlo.

14 falsi miti sulla cura dei capelli a cui non credere più


Leggi anche:

Recensione Phyto Integratore Capelli Anticaduta e Rinforzante


Meglio non asciugare i capelli con il phon

Falso. Se hai capelli lunghi e che non si asciugano rapidamente non c’è alcun motivo per non usare il phon, che toglierà l’eccesso di umidità ed eviterà – soprattutto prima di andare a letto – il proliferare di funghi e batteri. L’importante è non esagerare con il calore e tenere il phon ad almeno 15 centimetri dai capelli. Se però vi piace far asciugare i capelli all’aria aperta, quando la stagione lo consente, sappiate che non ci sono controindicazioni nemmeno in questo senso!


Leggi anche:

I Migliori PHON del momento se state pensando di cambiare asciugacapelli


Usare il cappello o il casco provoca la perdita dei capelli

Falso. L’uso di cappelli e caschi non ha nulla a che vedere con la caduta dei capelli, anzi, indossare un cappellino in estate proteggerà il cuoio capelluto dai raggi del sole. Bisognerebbe solo aver cura di non scegliere un copricapo troppo stretto e di non indossarlo tutti i giorni per tutta la giornata.

Tenere i capelli legati causa la loro caduta

Falso. Le pettinature raccolte non provocano la caduta dei capelli, nemmeno se ripetute ogni giorno. Attenzione solo al fermaglio, che non deve essere troppo stretto per non spezzare i capelli.

14 falsi miti sulla cura dei capelli a cui non credere più

Tintura, permanente e colorazioni fanno cadere i capelli

Falso. L’importante è che questi trattamenti vengano eseguiti da professionisti esperti e utilizzando prodotti sicuri e di alta qualità. Nemmeno gel e lacche possono portare alla caduta dei capelli perché si depositano sul fusto del capello, senza penetrare al suo interno e interferire con l’attività del bulbo pilifero. Meglio però lavare i capelli dopo aver usato questi prodotti per lo styling, per rimuovere ogni traccia di sporcizia e mantenere pulita la cute.

Conoscete altri falsi miti sulla cura dei capelli? Fatecelo sapere sui nostri canali social!

Redazione Trucchi.tv💄