MALLO DI NOCE | Tutte le proprietà e gli usi per la bellezza

Il mallo di noce è una sostanza del tutto naturale che permette di dare lucenti riflessi color castagna ai nostri capelli. Vediamo quali sono le sue proprietà e come usarlo al meglio!

Il mallo di noce è noto fin da i tempi più antichi per le sue proprietà: in Cina era molto usato nell’ambito della medicina popolare per curare asma, costipazione e lombalgia, mentre gli antichi Persiani ne apprezzavano il potere tintorio e lo usavano per dare colore alla lana usata per la creazione dei loro pregiati tappeti. Il mallo di noce, però, ha molte proprietà e molti usi anche per la nostra bellezza, soprattutto per quella dei nostri capelli.

Cos’è il mallo di noce?

Forse non tutti sanno che le noci che comunemente mangiamo in natura non si presentano come siamo abituati a vederle: sono infatti racchiusi in una parte carnosa non commestibile, che è appunto il mallo, a sua volta rivestito da una buccia robusta. Si può quindi dire che il mallo di noce è la polpa del frutto dell’albero di noci (juglans regia): quando il frutto è maturo si presenta di colore verde, poi si scurisce sempre di più per effetto dei tannini che contiene, fino ad arrivare ad una colorazione molto scura, quasi nera.

Mallo di noce, tutte le proprietà e gli usi per la bellezza2

Le proprietà del mallo di noce

Il mallo di noce contiene buone quantità di tannini, flavonoidi dall’azione antiossidante e composti conosciuti come naftochinoni, tra cui spicca lo juiglone. Questo mix si sostanze conferisce al mallo di noce proprietà antisettiche, antibatteriche, vermifughe e astringenti che possono essere usate per migliorare la nostra salute, ma anche un’azione colorante che può essere sfruttata per la bellezza dei nostri capelli e anche della nostra pelle. In particolare, applicato sui capelli ha non solo proprietà coloranti, ma anche lucidanti, rinforzanti e seboregolatrici. Il suo uso più comune è quello di scurire gradualmente i capelli attraverso ripetute applicazioni, fino ad ottenere la tonalità desiderata. Non è tuttavia in grado di tingere i capelli, ma solo di conferire loro sfumature brune e color castagna.
Il nome scientifico dell’albero da cui deriva il mallo di noce è juglans regia, quindi se cercate un prodotto che lo contenga, nell’Inci dovrete cercare la dicitura juglans regia shell powder oppure juglans regia seed coat powder.

PHITOFILOS - Miscela al Mallo di Noce - Trattamento 100% Vegetale Per Capelli dai Toni Castani - Con Indigofera e Lawsonia - 100 gr
  • Fondo di applicazione: castano chiaro, medio e scuro anche con piccola percentuale di bianchi
  • INCI: Juglans Regia Shell Powder, Lawsonia Inermis Leaf Powder, Indigofera Tinctoria Leaf Powder
  • Nuance: castano/castano caldo (su fondi chiari con bianchi).

Mallo di noce capelli, come si usa?

Da questo frutto si può ricavare l’olio di mallo di noce ma anche una polvere che deriva dal mallo di noce essiccato: è principalmente in questa forma che si utilizza per scurire i capelli. Il mallo di noce per i capelli non ha un vero e proprio effetto coprente, ma è piuttosto un riflessante che, se usato con costanza, è in grado di aggiungere sfumature scure dal colore bruno ai nostri capelli. Il risultato finale sarà determinato dalla frequenza di utilizzo e dal colore di base dei capelli. A questo scopo si può usare sia l’olio di mallo di noce sia la polvere ottenuta dalla polpa essiccata del mallo, che può essere usata da sola oppure in combinazione con erbe tintorie come ad esempio l’hennè.

Phitofilos- Ecobio Shampoo Riflesso Castano Mallo Di Noce E Indigofera, 250Ml
  • ✅ QUALITA' VEGANA
  • ✅ MADE IN ITALY
  • ✅ BIO ECO COSMESI

Leggi anche:

Erbe ayurvediche per capelli: quali scegliere e come usarle


Come preparare un impacco tintorio con la polvere di mallo di noce

Preparare un impacco tintorio con la polvere di mallo di noce è piuttosto semplice. Vi basterà aggiungere della polvere di mallo di noce ad una piccola bacinella di acqua calda fino ad ottenere un composto cremoso, non troppo denso ma nemmeno troppo liquido. Un cucchiaino di bicarbonato rafforzerà la colorazione. Dopo aver lasciato riposare il composto per un quarto d’ora circa, potrete applicarlo in maniera uniforme sui capelli, bagnati oppure appena tamponati, l’importante è che siano puliti. Coprite la chioma con un po’ di pellicola trasparente oppure con una cuffia e lasciate in posa sui capelli per un lasso di tempo che può variare dai 20 minuti alle 2 ore, in base alle vostre esigenze e all’intensità della sfumatura che si vuole ottenere. Sciacquate i capelli con acqua corrente, facendo l’ultimo risciacquo con acqua e succo di limone o aceto: si tratta del famoso risciacquo acido, che in questo caso fisserà meglio il colore e renderà la chioma più luminosa.

Mallo di noce ed hennè per i capelli bianchi

Se la vostra idea è quella di coprire i capelli bianchi con il mallo di noce, sappiate che l’effetto non sarà quello sperato. Questa sostanza, infatti, non è in grado di coprire i capelli bianchi perché contiene pigmenti riflessanti e non pigmenti tintori: il massimo che potreste ottenere usandolo puro sarebbe una sfumatura ambrata destinata a spegnersi nel giro di pochi giorni. Potete però abbinare mallo di noce ed hennè, un erba tintoria più potente: in questo caso, il mallo di noce tingerebbe i capelli bianchi e, anche sulle chiome castane, spegnerebbe i riflessi più aranciati tipici dell’hennè.


Leggi anche:

10 Metodi naturali fai da te per coprire i capelli bianchi


L’effetto “abbronzante” del mallo di noce

L’olio di mallo di noce viene tradizionalmente utilizzato per scurire in maniera naturale la pelle del viso e del corpo. Non a caso i culturisti lo usano per mettere in risalto la muscolatura durante le gare! Bisogna però tenere bene a mente che questo olio non ha una funzione protettiva nei confronti dei raggi UV, quindi è sempre necessario applicare una crema protettiva prima di esporsi ai raggi del sole: il rischio è quello di scottarsi!

Conoscevate già tutte le proprietà del mallo di noce per la nostra bellezza? Lo proverete sui vostri capelli? Fatecelo sapere sui nostri canali social!

Redazione Trucchi.tv 💄

Potrebbe piacerti