OSSIGENOTERAPIA CAPELLI | Che cos’è, a cosa serve e i benefici per la nostra chioma

Siete pronte a dare una boccata d'aria fresca ai vostri capelli? Quello che fa per voi è l'ossigenoterapia capelli, un trattamento innovativo per la chioma amato anche dalle star di Hollywood.

L’ossigeno, come è noto, apporta notevoli benefici ad ogni parte del nostro corpo, capelli compresi. Non è un caso, quindi, che l’ossigenoterapia capelli si stia ritagliando un posto sempre più di spicco tra i trattamenti per capelli che permettono di ridare volume e splendore alla chioma. La sua notorietà, poi, è molto cresciuta a seguito delle recensioni entusiaste di alcune star di Hollywood che ne hanno scoperto i benefici. Ma vediamo meglio di cosa si tratta, per chi è adatta e come funziona.

Cos’è l’ossigenoterapia per i capelli e come funziona?

L’ossigenoterapia, in generale, sfrutta i benefici dell’ossigeno per migliorare la salute della pelle. In questo caso, la cute viene “nutrita” irrorandola con un getto di ossigeno puro al 99%, che riesce a idratare e a rinvigorire la chioma. L’ossigeno viene applicato sul cuoio capelluto tramite un piccolo apparecchio a forma di bacchetta chiamato aerografo, che permette di irrorare la pelle con un getto di ossigeno praticamente puro: la chioma risulterà rinvigorita e idratata nel profondo.

L’importanza dei flavonoidi

L’ossigeno usato per l’ossigenoterapia capelli viene arricchito con flavonoidi, che non sono altro che componenti naturali scelti in base alle esigenze di chi si sottopone a questo trattamento. Ognuno ha infatti un compito diverso e un diverso effetto sull’inestetismo da trattare: gli estratti naturali di salice bianco e ortensia, ad esempio, hanno un effetto lenitivo, mentre lo zinco agisce sulla produzione di forfora. Il flavonoide scelto viene veicolato efficacemente dall’ossigeno, che esfolia leggermente la cute permettendogli di penetrare in profondità.

Le tipologie di ossigenoterapia per i capelli

Non tutti i trattamenti di ossigenoterapia sono uguali e rispondono alle stesse esigenze: ne possiamo infatti individuare almeno tre tipologie. La prima è quella idratante, che nutre i capelli fin dalla radice e li rende lucenti e volumizzati. Il secondo tipo di ossigenoterapia capelli permette invece di eliminare il sebo in eccesso, creando un ambiente sano e più adatto alla crescita dei capelli. Infine, la terza tipologia è adatta per chi soffre di alopecia, in quanto il getto di ossigeno renderà la chioma più folta e aiuterà a prevenire la caduta dei capelli.

Ossigenoterapia capelli
Instagram @onhairservice

Leggi anche:

Cowash e gelwash, cosa sono?


I benefici dell’ossigenoterapia per i capelli

La combinazione di ossigeno e flavonoidi apporterà molti benefici alla chioma. L’ossigeno, infatti, nutre la cute e dona vigore, volume, nutrimento e lucentezza ai capelli, favorendone una crescita sana. Inoltre, stimolando le fibre capillari e la circolazione del sangue, favorisce il ricambio cellulare e stimola la crescita dei capelli. Non a caso, infatti, questo trattamento viene usato anche per contrastare alopecia seborroica e calvizie. Riduce o elimina anche la forfora, dal momento che idrata a fondo la cute secca che spesso è alla base di questo fastidioso problema.

L’ossigenoterapia è ottima anche per contrastare gli effetti negativi che elementi come smog, inquinamento e stress hanno sulla nostra capigliatura e per rallentare la caduta dei capelli dovuta a cambio di stagione, diete drastiche o sbalzi ormonali.
Ma attenzione, non è necessario avere particolari problemi per sottoporsi all‘ossigenoterapia capelli: può essere l’occasione per far “respirare” i propri capelli e concedersi una coccola.

Video Credits Instagram @andrea__newstyle

Ossigenoterapia, ci sono controindicazioni?

L’ossigenoterapia non ha effetti collaterali, quindi è indicata per uomini e donne con qualsiasi tipo di capello e di cute. Il trattamento è comunque sconsigliato alle donne in dolce attesa e ai portatori di pacemaker; inoltre c’è sempre la possibilità di una reazione avversa al principio attivo usato, quindi prima di sottoporsi alla prima seduta è bene chiedere un incontro di consulenza.

Quante sedute sono necessario e quanto costano?

Per avere un risultato ottimale sono necessarie poche sedute di ossigenoterapia capelli, circa 4 o 5, della durata di circa 45 minuti l’una. Il prezzo può variare da salone a salone, ma in genere varia da 60 a 90 euro circa a seduta.

Redazione Trucchi.tv💄