SCRUB FAI DA TE PER IL CORPO | Ricette e ingredienti

Lo scrub è una vera e propria coccola per la nostra pelle, ma per essere sicure di usare un prodotto personalizzato per le nostre esigenze non ci resta che prepararlo da sole: ecco tante ricette a cui ispirarsi!

Non è una novità: lo scrub per il corpo è uno dei trattamenti più amati perchè libera la pelle dalle cellule morte e la rende immediatamente più liscia, morbida e luminosa. Non solo: ne favorisce anche l’ossigenazione e la predispone ad assorbire al meglio i trattamenti successivi.

Ma se vi dicessimo che potete prepararvi il vostro scrub fai da te per il corpo da sole, scegliendo ingredienti su misura per le vostre esigenze? Non solo avrete la certezza di usare solo ingredienti naturali e di alta qualità, che sceglierete voi stesse, ma potrete anche risparmiare e, in più, farete anche un favore all’ambiente. Gli scrub in commercio, infatti, a volte contengono microgranuli non biodegradabili che vanno ad inquinare i nostri mari.

La soluzione ideale è quindi uno scrub fai da te per il corpo, un piccolo rituale di bellezza che vi godrete ancora di più perchè avrete la soddisfazione di averlo preparato con le vostre mani.

Come usare lo scrub fai da te

Lo scrub corpo fai da te si può utilizzare come un qualsiasi altro scrub, massaggiandolo delicatamente sotto la doccia, insistendo particolarmente sulle zone più ruvide come ad esempio i gomiti o i talloni. Dopo aver risciacquato sentirete immediatamente la vostra pelle più morbida e levigata. Potete usare il vostro scrub fai da te sulla pelle asciutta, per un’azione più incisiva, ideale soprattutto per ginocchia, talloni e gomiti, oppure sulla pelle ancora umida, per un’esfoliazione più delicata. Non ripetete lo scrub più di una volta alla settimana per evitare di seccare la pelle e ricordate sempre di applicare una buona crema idratante dopo aver fatto lo scrub.
Dopo il trattamento, a seconda degli ingredienti e degli oli essenziali che avrete scelto, vi potrete sentire rilassate oppure piene di energia, pronte per ripartire alla conquista del mondo.

Vediamo ora quali sono i migliori ingredienti per uno scrub fai da te e come realizzare ricette semplici ed efficaci.

Scrub corpo fai da te al caffè, effetto anticellulite

Il caffè è un ingrediente energizzante e anticellulite per il vostro scrub corpo e proprio per questo è molto usato. Lo scrub al caffè, inoltre, è molto indicato prima della depilazione perchè previene la formazione di peli incarniti. Non solo: alcuni principi attivi del caffè stimolano anche la melanina, quindi sarà un’esfoliazione perfetta per preparare la pelle all’abbronzatura!

Ad una moka di caffè aggiungete 3 cucchiai di zucchero di canna e 3 cucchiai di olio vegetale, ad esempio olio di cocco: mescolate il tutto aggiustando le dosi degli ingredienti fino a raggiungere la consistenza di una crema abbastanza densa. Al posto del caffè della moka potete usare anche un paio di cucchiai di fondi di caffè, il risultato sarà ancora più esfoliante. Non vi resta che massaggiarlo sul corpo e sciacquare con acqua fredda per una sferzata di energia extra.

Provate ad unire alle proprietà del caffè anche quelle antiossidanti del tè verde: vi basterà scaldare mezza tazza di tè verde e aggiungere i fondi di caffè fino ad ottenere un composto cremoso, da massaggiare tiepido su tutto il corpo. È un toccasana anche in caso di vene varicose!

scrub al caffè

Entra a far parte della community di Trucchi.tv
Iscriviti subito al gruppo privato su Facebook!

Scrub corpo fai da te al sale prima della depilazione

Lo scrub al sale è molto usato perchè, oltre ad essere un ingrediente molto comune ed economico, è ricco di proprietà benefiche per il nostro corpo. Contiene infatti minerali antibatterici e seboregolatori, come ad esempio il potassio e lo zinco, mentre i suoi granelli offrono una esfoliazione delicata particolarmente adatta qualche giorno prima della depilazione. Inoltre, se assumere sale favorisce la ritenzione idrica, massaggiarlo sulla pelle aiuta il drenaggio dei liquidi: provare per credere!

Per preparare uno scrub fai da te al sale grosso e olio d’oliva non dovrete fare altro che prendere due degli ingredienti che tutti abbiamo in cucina e mescolarli tra loro fino ad ottenere la giusta consistenza, per poi massaggiare delicatamente il composto sotto la doccia. È una ricetta semplicissima, ma la vostra pelle apparirà subito più liscia, luminosa e idratata.

Se volete puntare ad un effetto drenante potete mescolare tra loro 3 cucchiai di sale, un paio di cucchiai di olio di albicocca e qualche goccia di olio di avocado per dare un po’ di morbidezza extra alla cute. L’effetto sarà quasi immediato, soprattutto se massaggerete per una decina di minuti con un po’ di energia. Potete farlo anche un paio di volte alla settimana: aiuterà la pelle a rigenerarsi e la crescita dei peli superflui apparirà rallentata.

Scrub fai da te al sale

Scrub corpo al miele fai da te, per un effetto lenitivo

Il miele è un ingrediente quasi miracoloso per uno scrub fai da te: renderà la vostra pelle liscia, morbidissima e profumata. Possiede anche proprietà nutrienti, idratanti, lenitive e antibatteriche e stimola la produzione di collagene; i suoi enzimi, inoltre, agiscono come un delicato esfoliante eliminando tutte le cellule morte. Sarà un alleato prezioso dopo la depilazione: massaggiatelo due o tre giorni dopo e vi aiuterà anche a rigenerare e disintossicare la pelle.

Per uno scrub che unisca le proprietà del miele a quelle del sale potete mescolare due cucchiai di miele con un po’ di sale grosso, scaldando poi il composto per qualche secondo nel forno a microonde. Massaggiate subito usando le mani e sciacquate con acqua tiepida.

Per un’azione delicata e disintossicante potete invece unire un cucchiaio di miele, qualche cucchiaio di zucchero, un cucchiaino di olio extravergine e un po’ di succo di limone. Ottenuto un composto cremoso, massaggiatelo sotto la doccia e poi sciacquatelo.

Scrub fai da te al miele

Scrub fai da te allo zucchero per fare il pieno di energia

Lo zucchero, come abbiamo visto, rientra tra gli ingredienti di molti scrub fai da te. La sua consistenza è perfetta per esfoliare la pelle, ma vi consigliamo di non esagerare: l’azione dei suoi granelli è infatti abbastanza incisiva e rischia di irritare le pelli più delicate. Lo scrub allo zucchero ha decise proprietà energizzanti e dà il meglio di sé dopo la depilazione.

Potete semplicemente unire qualche cucchiaino di zucchero bianco con un po’ di succo di limone diluito con qualche goccia di acqua. Amalgamate bene il composto, poi massaggiatelo sul corpo per qualche minuto, sciacquando con acqua tiepida. Per un effetto ancora più omogeneo potete aiutarvi con un guanto ruvido. La pelle apparirà immediatamente più morbida e luminosa.

Un’altra ricetta scrub corpo fai da te semplicissima vede l’unione tra zucchero di canna e olio d’oliva, un mix perfetto per nutrire la pelle, ammorbidirla ed eliminare i peli incarniti. Potete fare questo scrub sotto la doccia, insistendo particolarmente sulla gambe e sulle zone del copro più ruvide.

scrub allo zucchero


Leggi anche:

Recensione Wishful Yo Glow | Il nuovo scrub viso di Huda Beauty


Scrub fai da te al bicarbonato contro le macchie cutanee

Il bicarbonato è un ottimo esfoliante e, se unito ad un ingrediente idratante, è un trattamento di bellezza davvero completo per la nostra pelle. Ma c’è di più: il bicarbonato è utile anche contro le macchie della pelle e per rigenerare e lenire la pelle appena depilata.

Mescolate un paio di cucchiai di bicarbonato ad altrettanti di yogurt bianco, aggiungendo anche qualche goccia di limone e vedrete che risultato!

Un’altra ricetta consiglia di unire il bicarbonato ad un po’ di gel di aloe vera naturale, ottenendo un composto da massaggiare con un guanto per un decina di minuti e da sciacquare con abbondante acqua tiepida. L’aloe vera, oltre ad essere lenitiva, darà tonicità alla pelle, donandogli un aspetto più sano e sodo.

Scrub fai da te con aloe vera

Scrub corpo fai da te al cacao per un trattamento goloso

Il cacao non è solo un alimento goloso, ma già dal tempo degli Atzechi veniva usato come prodotto di bellezza grazie alle sue proprietà antiossidanti, nutrienti ed energizzanti. Non solo: è anche un efficace anticellulite e snellente grazie alla teobromina e alla caffeina che contiene, valide alleate anche contro la sensazione di stanchezza.

Per uno scrub al cacao potete mescolare zucchero e cacao in polvere in quantità uguali, poi aggiungere un cucchiaio di miele e uno di olio di mandorle. Massaggiate sul corpo questo golosissimo scrub e lasciatelo in posa una decina di minuti prima di sciacquare: noterete immediatamente i risultati.

E voi avete già scelto il vostro scrub fai da te preferito? Nel dubbio, provateli tutti!

Redazione Trucchi.tv💄