Tutti i modi per riutilizzare e riciclare trucchi e cosmetici che non usiamo più

Capita di trovare nel proprio beauty case dei prodotti che, per vari motivi, non si usano più. Davvero l'unica soluzione è buttarli? Vediamo insieme tutti i modi per riutilizzare trucchi e cosmetici!

A volte, nonostante tutta la nostra buona volontà, può capitare che un cosmetico o un prodotto di makeup rimanga in fondo ad un cassetto e scada prima di riuscire ad utilizzarlo oppure che si superi il PAO, cioè il periodo in cui un cosmetico aperto può essere utilizzato senza problemi. Può succedere anche di acquistare un prodotto e poi accorgersi che non fa per noi: cosa fare in tutti questi casi? Sarete contente di sapere che buttarli via non è l’unica soluzione possibile: ci sono alcuni modi per riutilizzare trucchi e cosmetici.

Come riutilizzare i prodotti makeup?

Si sa, a noi donne piace cambiare e seguire le mode e, in più, il trucco invernale non può essere uguale a quello estivo. In più a volte capita di entusiasmarsi per un prodotto di un colore che proprio non fa per noi e accorgersene quando ormai il danno è fatto. Vediamo come dare nuova vita ai prodotti di makeup scaduti oppure che non utilizziamo più.
Tutti i modi per riutilizzare trucchi e cosmetici

Come riutilizzare gli ombretti

Volete riutilizzare un vecchio ombretto che avete lasciato scadere o che proprio fa a pugni con il colore dei vostri occhi? Non disperate, potete usarlo per creare uno smalto unico e originale! Come? Vi basterà prendere uno smalto bianco o trasparente e miscelarvi il vostro ombretto fino a raggiungere la sfumatura desiderata, anche mescolando più di un ombretto. Se avete dei bambini oppure una spiccata vena artistica potete usarli per dipingere come se fossero acquerelli oppure mescolarli ad un po’ di colla vinilica trasparente per dipingere diversi oggetti: la colla risulterà invisibile e si vedranno solamente le sfumature dell’ombretto.

Tutti i modi per riutilizzare trucchi e cosmetici
Foto Instagram @love.beauty.glow
Tutti i modi per riutilizzare trucchi e cosmetici
Foto Instagram @artisteland
Tutti i modi per riutilizzare trucchi e cosmetici
Foto Instagram @artisteland

Leggi anche:

Cos’è l’armocromia? Ecco come scorpire i colori e le stagioni della pelle


 

Riciclare il makeup: i rossetti

Se il rossetto che avete comprato non vi piace o non è più di moda, con un po’ di fantasia potete usarlo per mescolarlo ad altri colori, ottenendo effetti inaspettati oppure per rendere leggermente più luminoso o più scuro un altro rossetto, adattandolo alla perfezione al resto del vostro makeup. Se si tratta di una tonalità abbastanza delicata potete usarlo anche come blush. Il rossetto è scaduto? Usatelo in maniera artistica per dipingere o disegnare!

Tutti i modi per riutilizzare trucchi e cosmetici
Foto Instagram @anugrahaputrip

Leggi anche:

I migliori ROSSETTI NO-TRANSFER a prova di mascherina


Come riutilizzare matite per labbra, occhi e sopracciglia

Anche in questo caso, date sfogo alla vostra vena artistica! Saranno perfette per scrivere i vostri biglietti d’auguri oppure da usare proprio come se fossero pastelli.

Riciclo creativo makeup: il mascara

Se il vostro mascara si è semplicemente seccato – cosa che capita facilmente – potete renderlo nuovamente utilizzabile immergendo il contenitore in un recipiente pieno di acqua calda per una mezz’ora: tornerà liquido e pronto da usare. Se invece è scaduto oppure proprio non vi piace più, magari nel caso di un mascara colorato, potete usarlo per dipingere e creare piccoli capolavori. Lo scovolino ben lavato, invece, può essere usato per pulire i gioielli, per pettinare le sopracciglia o per applicare la sera l’olio di ricino sulle ciglia e renderle più forti e più lunghe!

Come riutilizzare fard e cipria

Come riutilizzare i cosmetici in polvere scaduti? Anche in questo caso si possono utilizzare per ottenere colori di smalti originali oppure in combinazione con ombretti e rossetti per creare dipinti e quadretti. Potete anche miscelare blush e ciprie ad alcuni tipi di vernice trasparente per conferire una sfumatura tenue e delicata agli oggetti che dipingerete.

Tutti i modi per riutilizzare trucchi e cosmetici

Come riutilizzare lo smalto?

Lo smalto, proprio come il mascara, può seccarsi: se il problema è quello si può semplicemente mettere qualche goccia del liquido per togliere lo smalto nella boccetta per renderlo di nuovo liquido. Se invece lo smalto è scaduto oppure proprio il suo colore non vi piace più, ci sono moltissimi modi per dargli nuova vita:

  • per fermare le smagliature delle calze, un trucco che molte donne conoscono bene;
  • per personalizzare giubbini di jeans o borse, rendendoli unici e originali;
  • per fissare strass e perline sui vestiti;
  • per dipingere oggetti di vetro, dando un tocco unico a vasi e barattoli;
  • per dipingere le chiavi di casa, rendendole immediatamente riconoscibili;
  • per proteggere gli oggetti metallici dalla ruggine;
  • per smaltare e rinnovare gancetti della bigiotteria, minuteria e bottoni;
  • per dare una maggiore tenuta alle viti un po’ allentate, come ad esempio quelle degli occhiali;
  • per dipingere carte e cartoncino, ma anche sassi, legno e ceramica. Potete utilizzarlo anche per decorare oggetti che saranno posti all’esterno, come ad esempio vasi e contenitori.

Come riutilizzare prodotti per la cura del viso e del corpo

Capita che anche i prodotti che utilizziamo per il viso o per il corpo scadano o non siano del tutto adatti per le nostre esigenze. Vediamo come riutilizzarli senza sprechi!

Come riciclare shampoo, balsamo e bagnoschiuma

Bagnoschiuma e shampoo che non si usano più possono essere utilizzati al posto del sapone liquido per le mani oppure per lavare a mano i vestiti, mentre il balsamo può sostituire l’ammorbidente in lavatrice: i vostri capi saranno morbidi e profumati.


Leggi anche:

Cowash e gelwash, cosa sono?


Riciclo creativo cosmetici: oli e creme per il corpo

L’olio e le creme per il corpo che non si usano più possono essere riciclati per realizzare uno scrub delicato, ad esempio per rimuovere delicatamente i residui di ceretta senza irritare la pelle o per levigare i talloni screpolati: basterà aggiungere un po’ di zucchero ad una noce di prodotto e massaggiare il composto sulla pelle. L’olio per il corpo può essere usato anche per lubrificare cerniere e porte che cigolano oppure per pulire l’acciaio.

Tutti i modi per riutilizzare trucchi e cosmetici

Riutilizzare i cosmetici: usi alternativi del latte detergente

Se avete un latte detergente di cui vi eravate completamente dimenticate o che non è adatto al vostro tipo di pelle potete utilizzarlo per la pulizia di prodotti delicati. Tra gli usi alternativi possibili troviamo la pulizia di divani, giacche e borse in pelle, che grazie al latte detergente risulteranno puliti e morbidi. Potete anche utilizzarlo per pulire i pennelli per il trucco oppure per evitare che la pelle si macchi quando effettuate la tinta per i capelli, semplicemente applicandone uno strato all’attaccatura dei capelli e sulle orecchie.

Come vedete, quasi tutto quello che abbiamo nel nostro beauty case può essere riutilizzato: voi da cosa comincerete?

Redazione Trucchi.tv💄