Come truccarsi dopo i 40 anni? Ecco il makeup per essere perfette

Il piacere di truccarsi non ha età, ma a volte ci si chiede come truccarsi dopo i 40 anni. Vediamo insieme i piccoli accorgimenti per un makeup che ci consenta di essere sempre perfette.

Il piacere di truccarsi non è certo riservato solo alle più giovani, ma con il passare del tempo le esigenze della pelle cambiano e con esse dovrebbe cambiare non solo la nostra skincare routine, ma anche i prodotti per truccarsi. In particolare, come truccarsi dopo i 40 anni? È un’età in cui bisogna cominciare a prestare più attenzione alla propria base viso, ma nella quale si è ormai raggiunta una maggiore consapevolezza di se stesse, dei propri punti di forza e di come valorizzarli. Vediamo quindi tutto quello che c’è da sapere per truccarsi a 40 anni!

Truccarsi a 40 anni: il segreto è una buona base

Il must have per il trucco over 40 è un ottimo fondotinta, con una texture che copra le imperfezioni senza sottolineare le linee di espressione. Il vero segreto, in questo caso, è una skincare regolare e costante, oltre che adatta al proprio tipo di pelle, in modo che la cute sia sempre morbida e idratata, pronta a ricevere al meglio il makeup. Anche prima di stendere il fondotinta, quindi, applichiamo una buona crema idratante che ci garantisca un ottimo risultato, poi fissiamo e uniformiamo il makeup con un velo di cipria trasparente. Se si vuole scolpire leggermente i tratti si può usare una terra abbronzante, un must-have sia in estate che in inverno, a patto di scegliere la tonalità giusta e di applicarla con qualche piccolo accorgimento. Usiamo, per prima cosa, un pennello grande e dalle setole morbide che ci permetta di sfumare il prodotto senza marcare troppo i lineamenti e procediamo prelevando poco prodotto alla volta: se si desidera un risultato più intenso basterà aggiungere uno strato di terra. Una buona alternativa è il blush, che donerà un viso naturalmente radioso e un aspetto curato.
Attenzione al correttore: è vero che si tratta di un prezioso alleato per coprire occhiaie, discromie e piccole imperfezioni, ma deve essere applicato con attenzione, usando poco prodotto e sfumandolo bene. Se vogliamo ottenere un risultato perfetto, la cosa migliore è scegliere due tonalità di correttore: uno aranciato per coprire occhiaie scure e uno nelle tonalità neutre del beige per coprire le macchie e le discromie del viso.

Offerta
3INA MAKEUP - Vegan - Cruelty Free - The Matte Face Palette - Contouring Viso - 4 Colori Altamente Pigmentati - Trucco in Polvere - Contour Opaco - Tutte le Carnagioni
  • UNA PALETTE VERSATILE PER VISO E OCCHI - La palette per contouring di 3INA è perfetta per un...
  • 4 SFUMATURE PER SCURIRE ED EVIDENZIARE - Con questa palette Highlight & Contour con tonalità...
  • MATT FINISH PER TUTTO IL GIORNO - La formula con talco micronizzato e amido assorbe il sebo,...

Leggi anche:

CORRETTORI COLORATI | A cosa servono? Come si usano?


Come truccarsi dopo i 40 anni Ecco il makeup per essere perfette2

I segreti del trucco occhi a 40 anni

Per quanto riguarda il trucco occhi a 40 anni, non sono certo banditi colori e particolari scintillanti! L’importante è non eccedere: spaziate pure tra sfumature e colori accesi che si adattano al vostro colore di occhi, ma scegliendo finish opachi e satinati, evitando texture metallizzate e iridescenti se il vostro contorno occhi non è freschissimo. Ricordate, infatti, che questo tipo di texture, così come glitter e paillettes, tende ad enfatizzare rughette e segni di espressione, conferendo così pesantezza allo sguardo. Se volete date un tocco di luminosità in più ai vostri occhi puntate invece su un illuminante dalla texture leggera da applicare in maniera accorta, creando dei punti luce che illuminino il viso e catturino l’attenzione. Il mascara è un must-have, sempre. Cosa ne dite di arricchire il solito mascara nero con una seconda passata di mascara colorato solo sulla punta delle ciglia?
Vietato trascurare le sopracciglia, che dovranno sempre essere naturali ma molto curate, in modo da aprire lo sguardo e da armonizzare i tratti del viso. Evitate sopracciglia eccessivamente sottili o dalle linee molto grafiche, potrebbero appesantire e spegnere lo sguardo. Una volta trovata la forma di sopracciglia perfetta per il vostro viso, vi basterà mantenerle curate ed enfatizzarle con una matita per sopracciglia e un mascara apposito.


Leggi anche:

MISSIONE SOPRACCIGLIA PERFETTE | Come scegliere la forma giusta per ogni viso?

 

Come truccarsi dopo i 40 anni Ecco il makeup per essere perfette

Come truccarsi dopo i 40 anni: le labbra

Le labbra sono il nostro biglietto da visita: dovranno quindi essere sempre morbide, idratate e ben curate. Prendetevene cura con scrub delicati, maschere apposite e lip balm protettivi: il trucco, a questo punto, sarà solo un dettaglio che ne sottolineerà la bellezza! In ogni caso, un bel rossetto non deve mai mancare nel proprio beauty case: ci farà sentire sempre belle e in ordine. Per un trucco dopo i 40 anni è meglio puntare su texture cremose, senza mai dimenticare una matita labbra di un colore abbinato oppure trasparente per applicarlo alla perfezione.

Avete deciso la vostra strategia per truccarvi dopo i 40 anni e sentirvi più belle che mai? Fateci sapere i vostri segreti sui nostri canali social!

Redazione Trucchi.tv💄